Covid: Bardi, Basilicata “zona rossa”, noi ci siamo opposti Il governatore ribatte all’Anci: chiesta revisione dei parametri

“La Regione Basilicata si è opposta alla ‘zona rossa’, non ritenendo adeguato il provvedimento al reale contesto lucano”: così il presidente della Regione, Vito Bardi, ha replicato all’Anci, che oggi aveva criticato l’atteggiamento della Regione sul provvedimento che ha
fatto scattare la “zona rossa” lucana da ieri.

“La Regione Basilicata – ha spiegato Bardi -. non ha promosso iniziative che andassero nella direzione della zona rossa né ha avallato in qualche modo la decisione finale”.

Inoltre, Bardi ha ricordato di aver chiesto più volte, insieme ai suoi colleghi di altre Regioni, la “revisione dei parametri” che portano alla “colorazione” dei territori. Infine, Bardi ha definito “falsa e speciosa” la polemica dell’Anci sul piano vaccinale e ha annunciato un incontro con l’associazione e i sindaci dei 131
comuni lucani per venerdì prossimo.