Basilicata: sì unanime a rendiconto generale 2018 Bardi parla della zona rossa, dibattito nella prossima riunione

Il consiglio regionale della Basilicata ha approvato all’unanimità – con undici voti favorevoli di FdI, FI e Lega – il rendiconto generale del 2018 e gli adeguamenti alla decisione della Corte dei Conti.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa dell’assemblea. In base all’approvazione del documento contabile, il disavanzo di amministrazione è stato rideterminato in circa 41,7 milioni di euro.

Durante la riunione, il presidente della giunta, Vito Bardi, ha definito “costante il confronto col Governo dopo l’istituzione della “zona rossa” in Basilicata: “Non manca nemmeno in queste ore – ha aggiunto Bardi – la richiesta di riconsiderare la decisione, presa su parametri imposti dal Governo che dobbiamo rispettare. Oggi non stiamo parlando di politica ma di salute”, ha aggiunto Bardi, criticando le polemiche sulla decisione del Governo e le critiche all’esecutivo regionale.

Il dibattito sull’intervento di Bardi si svolgerà nella prossima riunione del consiglio regionale.