Pantera avvistata a Gioia Del Colle, Il sindaco: “Massima attenzione”

 

Ha probabilmente attraversato le campagne del Barese fino ad arrivare alle porte di Gioia del Colle, è lì che è stata avvistata nuovamente la pantera. Da settimane il nucleo forestale dei carabinieri è sulle sue tracce con i veterinari dell’Asl di Bari. A dare la comunicazione è stato il sindaco della città, giovanni Mastrangelo, che ha firmato un’ordinanza con la quale invita i cittadini a evitare le aree periferiche soprattutto dopo il tramonto.

L’ordinanza:

· prestare la massima attenzione agli spostamenti in aree periferiche, poco frequentate e scarsamente illuminate, soprattutto nelle ore crepuscolari, notturne e nelle prime ore del mattino, evitando in particolare attività quali passeggiate e sport all’aperto,
conferimento di rifiuti, conduzione di animali da compagnia;
· prestare attenzione all’utilizzo di seconde case poco frequentate, in particolare case di campagna isolate;
· mantenersi a distanza da case abbandonate e ruderi, cataste in legno, materiali edili abbandonati;
· avvicinarsi con grande cautela e attenzione ad alberi di grandi dimensioni, tra i cui rami può nascondersi il felino;
· tenere sotto controllo gli animali domestici e da compagnia, in particolare cani di tutte le taglie, in contesti rurali ed extraurbani;
· prestare attenzione in caso d’investimento di grandi animali. In particolare, occorre assolutamente evitare di scendere dal veicolo se non si è assolutamente certi dell’identità dell’animale investito;
· spostarsi all’esterno del centro abitato solo in casi di effettiva necessità e prestando sempre la massima attenzione e prudenza;
· non isolarsi ma essere sempre in presenza di altre persone;
· in caso di incontro con l’animale, cercare, per quanto possibile, di non avere reazioni che possano spaventare l’animale rendendolo aggressivo;
· non diffondere notizie non supportate da effettivi riscontri.