Bari candidata Capitale della Cultura italiana 2022: domani l’audizione con il Mibact

Domani, giovedì 14 gennaio, alle 10.45, la delegazione del Comune di Bari, parteciperà all’audizione pubblica con la commissione di esperti nominata dal MiBACT e presieduta dal professor Stefano Baia Curioni per la presentazione del dossier di candidatura a Capitale italiana della Cultura per il 2022.

La delegazione barese sarà così composta:

  • Antonio Decaro – sindaco di Bari
  • Ines Pierucci – assessore alle Culture e al Turismo
  • Vitandrea Marzano – dirigente di staff
  • Nicola Lagioia, scrittore (premio Strega 2015), manager culturale in qualità di componente del comitato scientifico
  • Massimo Biscardi, soprintendente della Fondazione lirico-sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari in qualità di componente del comitato scientifico.

L’incontro si terrà in videoconferenza e potrà essere seguito in diretta sul canale YouTube del MiBACT www.youtube.com/MiBACT. Le audizioni delle dieci finaliste si terranno sia nella giornata di domani sia venerdì 15 gennaio: sarà poi compito della commissione indicare al ministro dei Beni e attività culturali e Turismo Dario Franceschini il progetto di candidatura più idoneo alla designazione della città Capitale italiana della Cultura per l’anno 2022 entro lunedì 18 gennaio.