Calcio a 5, terza vittoria di fila per il CMB Matera che sconfigge in casa il Mantova per 3 a 0

Nel recupero della settima giornata, il Signor Prestito CMB Matera trova la terza vittoria di fila in casa dove ieri pomeriggio, alla tensostruttura di via dei sanniti ha sconfitto la il Saviatesta Mantova con un perentorio 3 a 0 volando al sesto posto a 22 punti scavalcando la Feldi Eboli e accorciando momentaneamente sulle prime, in una posizione di classifica che mette la squadra, per il momento, al sicuro dalla zona “play out”.

Una difesa impenetrabile quella del Signor Prestito CMB nella gara contro i lombardi del Mantova che non riescono a sfondare il muro eretto davanti a Weber.

Una partita molto combattuta al livello tattico nel primo tempo, che si sblocca solo al decimo minuto per la squadra di casa grazie al solito Wilde che su assist di Cesaroni, lesto a rimettere in campo una rimessa laterale, trova l’asso brasiliano pronto per la deviazione che beffa la difesa mantovana per l’1 a 0.

Per il secondo gol bisogna aspettare addirittura la seconda frazione quando, ancora una volta al decimo minuto, è capitan Cesaroni che si toglie la veste di assistman per indossare quella del finalizzatore siglando il raddoppio per il CMB Matera con una rapida ribattuta in rete dopo il tiro del neo acquisto, il campionissimo brasiliano Neto, che aveva tirato dalla distanza vedendosi rimpallato dal n. 1 Savolainen.

Conti chiusi per il CMB due minuti più tardi con Bizjak che raccoglie sulla linea il cioccolatino di Pulvirenti che serve il più facile degli assist dalla destra dopo aver saltato il suo marcatore.

Situazione in classifica che non cambia per i mantovani che rimangono a quota 13 galleggiando apena al di sopra della zona play-out, CMB che invece conferma il suo ottimo stato di forma anche se adesso sarà chiamata alla difficilissima trasferta contro la prima della classe Acqua&Sapone il prossimo 15 gennaio.