Trasporti, l’assessore lucano Merra: “Raddoppiata la linea Nova Siri – Stabilimento FCA”

“Nonostante le tante difficoltà legate al momento e soprattutto alla mancanza di adeguate risorse economiche, lavoriamo ogni giorno per trovare soluzioni ai problemi che ci vengono segnalati. Ne è esempio il raddoppio del servizio di trasporto pubblico che interessa i lavoratori dell’area industriale del San Nicola di Melfi, che percorrono la tratta Nova Siri-Policoro-Montescaglioso-Grottole-stabilimento Fca”. Ad affermarlo, l’assessore regionale ad Infrastrutture e Trasporti, Donatella Merra, che è riuscita a trovare con gli uffici del Dipartimento e con il gestore del servizio, una soluzione per andare incontro alle esigenze di lavoratori dell’area (una cinquantina circa), che in alcune occasioni non sono riusciti a salire sull’unico autobus per Melfi, per via della quota del 50 per cento di riempimento prevista ordinanze regionali per garantire il distanziamento durante la pandemia. “La notizia del raddoppio della linea da Nova Siri a San Nicola di Melfi – ha sottolineato l’assessore Merra – è una risposta concreta a chi ci accusa, per fini che vanno oltre la tutela sindacale, di mancanza di impegno. Per quanto concerne il trasporto dedicato alle linee operaie – ha messo in chiaro l’esponente della giunta lucana – sia il Cotrab che la Regione non hanno fatto mancare i loro sforzi, nonostante l’inattesa decisione di Fca di passare ai 15 turni. Si sta cercando, costantemente, di trovare soluzioni ad ogni criticità. Non lasciamo a piedi nessuno, senz’altro non intendiamo farlo con gli operai”.