Scorie nucleari: “Deposito in Basilicata non è fattibile”

Dimostrare attraverso puntuali osservazioni tecniche che la Basilicata, come la Puglia, non è il territorio adatto per realizzare il deposito unico per le scorie nucleari. È l’obiettivo posto dai consigli provinciali lucani. Ieri quello di Potenza, oggi quello di Matera.

D’accordo sulla necessità di fare fronte comune tra le 2 regioni che in tema di ambiente come è stato detto “hanno già pagato”.

Forti le critiche poi alla società che ha ipotizzato di installare il deposito unico tra Puglia e Basilicata.