Gioia del Colle, negativi i primi tamponi rapidi fatti a personale delle scuole

Il sindaco: “Necessario dare tranquillità alle famiglie”
Un controllo accurato per dare innanzitutto tranquillità a chi nelle scuole ci lavora, e ovviamente alle famiglie, che sta dando risultati per adesso rassicuranti. Sono risultati tutti negativi i primi 84 tamponi rapidi somministrati a insegnanti e personale Ata dell’asilo e della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo Carano-Mazzini di Gioia del Colle, nel barese. Lo screening gratuito a tappeto sul personale scolastico è cominciato oggi nel palazzetto dello Sport “Pinuccio Capurso” su iniziativa del Comune, che ha acquistato circa 400 tamponi rapidi antigenici. I tamponi vengono eseguito da medici della Asl con il supporto dei volontari della Protezione civile comunale, della Croce rossa e delle associazioni “Gioia Soccorso” e “Gioiese”. La fase di screening proseguirà nelle prossime ore e vi partecipano, su base volontaria, i docenti e il personale scolastico dei due istituti della città Carano Mazzini e Losapio San Filippo Neri, che comprende scuole materne, elementari e medie. Una presa di posizione importante da parte del sindaco che ha deciso questa misura e che invita tutti a sottoporsi al tampone.