IC Torraca di Matera: i consiglieri Sassone, Doria e Schiuma contestano la scelta dell’amministrazione

I consiglieri comunali Rocco Luigi Sassone, Giovanni Schiuma e Pasquale Doria, in una nota stampa, hanno dichiarato di essere in contestazione con la scelta del governo cittadino di non discutere nel merito i rischi connessi alla viabilità nei pressi del prossimo nuovo plesso dell’Istituto comprensivo Francesco Torraca di Matera che sarà realizzato nell’area dell’ex centrale del latte di Matera.

Nello specifico, i consiglieri contestano al sindaco della città dei Sassi Domenico Bennardi il reiteramento acritico – così definito – delle scelte della passata amministrazione oltre che alla indisponibilità al dialogo costruttivo su questioni di interesse pubblico.

Altro aspetto cardine della contestazione, nel merito dello spostamento del plesso scolastico, è – secondo i consiglieri firmatari – la mancata adozione di misure per contenere il prevedibile esodo di bambini e genitori alla guida delle loro auto in un luogo della città che già subisce il traffico nell’ora di punta.

Dalla sua il sindaco ha precisato che sulla scelta, ereditata, si stanno ancora facendo valutazioni e sarà premura delle amministrazioni avviare un dialogo costruttivo sul tema.