G20 a Matera . L’annuncio del ministro Di Maio

“Con il G20 Esteri, tra fine giugno e inizio luglio 2021, i riflettori di tutto il mondo saranno
puntati su Matera”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in una conferenza stampa nella Città dei Sassi al termime di un tavolo di confronto col neo sindaco Domenico Bennardi, il viceminsitro dell’Interno e capo politico del Movimento 5 StelleVito Crimi e altri rappresentanti del governo.
“Ci saranno 20 ministri, i numeri 2 di tutti Paesi più importanti del mondo, insieme a una decina di delegazioni internazionali, con cui – ha sottolineato Di Maio – affronteremo le questioni per
superare la crisi dovuta alla pandemia. Il governo sarà al lavoro affinché ci siano infrastrutture materiali e immateriali all’altezza. Una volta che vedi Matera non la dimentichi più” .

Riferendosi alle alleanze con altri partiti e liste civiche come quella che ha portato la vittoria di Domenico Bennardi a Matera, Di Maio ha spiegato che “Nei territori dove dialoghiamo con le altre realtà risultiamo vincenti ma per farlo servono persone in gradi aggregare e su questo il sindaco Bennardi è stato bravissimo”. Crimi ha ricordato che la Città dei Sassi è stata la prima coalizione del Movimento con altre tre liste. “E’ il frutto di una progettualità”. A causa dell’aumento del numero di contagi di
coronavirus a Matera, il Movimento ha deciso di annullare il comizio di ringraziamento che Bennardi avrebbe dovuto tenere in piazza Vittorio Veneto e al quale avrebbero dovuto partecipare anche alcuni tra i più importanti sindaci e dirigenti pentastellati.