Arcelor Mittal, annunciato pagamento di fatture all’indotto per 7 milioni di euro

Arcelor Mittal ha comunicato che nei prossimi giorni saranno pagate fatture scadute alle aziende dell’indotto per altri 5-7 milioni di euro, in aggiunta ai 9 milioni già versati nelle scorse settimane. Tuttavia le imprese associate a Confindustria Taranto hanno dichiarato di vantare ancora crediti per 28 milioni di euro.

Il pagamento è stato annunciato oggi a margine di un incontro avvenuto oggi alla Prefettura di Taranto tra il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Mario Turco, il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, la sottosegretaria al Mise Alessandra Todde, l’Ad di ArcelorMittal Italia, Lucia Morselli, il presidente di Confindustria Taranto Antonio Marinaro, e i rappresentanti di Camera di Commercio e Confapi. I dettagli del pagamento saranno forniti il 9 ottobre.