Coronavirus. A Salice Salentino chiuso il municipio

 

Il sindaco di Salice salentino, Tonino Rosato, ha chiuso il comune con un’ordinanza fino al 28 settembre per permettere una sanificazione straordinaria dopo tre casi di positività al Sars-Cov-2. Si tratta di un’assessore e due amministrativi. Dal provvedimento di chiusura sono esclusi gli uffici di polizia locale e quello elettorale. Gli altri dipendenti comunali sono risultati negativi al tampone.