#Coronavirus Live News

Situazione in Puglia (2.240 casi positivi)

(aggiornamento 4 aprile, ore 18.00)
Sabato 4 aprile, in Puglia, sono stati registrati 1.053 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 58 casi, così suddivisi: 21 nella Provincia di Bari; 0 nella Provincia Bat; 16 nella Provincia di Brindisi; 19 nella Provincia di Foggia; 3 nella Provincia di Lecce; 2 nella Provincia di Taranto; 3 casi di residenti fuori regione risalenti a ieri sono stati registrati oggi.
Sono stati registrati oggi 9 decessi: 6 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Lecce.
Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 18.977 test. Sono 94 i pazienti guariti clinicamente.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.240 così divisi: 762 nella Provincia di Bari; 129 nella Provincia di Bat; 234 nella Provincia di Brindisi; 546 nella Provincia di Foggia; 362 nella Provincia di Lecce; 180 nella Provincia di Taranto; 23 attribuiti a residenti fuori regione; 4 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 4/4/2020 è disponibile a questo link: http://rpu.gl/bollettinoepid20200404

Situazione in Basilicata (245 casi positivi)

(aggiornamento 4 aprile, ore 12.00)
La task force regionale comunica che in tutta la giornata del 3 aprile, sono stati effettuati 143 test per l’infezione da Covid-19. Di questi: 140 sono risultati negativi e 3 positivi.
I casi positivi riguardano: 2 il Comune di Potenza; 1 il Comune di Matera.
Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 245. Ieri erano 249, ai quali vanno aggiunti i 3 positivi di oggi e sottratti i 6 guariti ed 1 caso positivo in precedenza registrato a Potenza che per errore era stato segnalato due volte, su un totale di 2765 tamponi analizzati, di cui 2499 risultati negativi. Ai 245 positivi vanno aggiunte 11 persone decedute (4 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 1 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 1 di Rapolla, 1 di Irsina), 9 persone guarite, 1 paziente di Gravina di Puglia riscontrato dall’Asm, 1 paziente di Gioia del Colle ed 8 pazienti diagnosticati in altre regioni, residenti in Basilicata dove attualmente si trovano in isolamento domiciliare.
Attualmente in Basilicata i pazienti ricoverati presso strutture ospedaliere lucane (Azienda ospedaliera San Carlo e Ospedale Madonna delle Grazie) sono 63 così suddivisi: Azienda ospedaliera San Carlo: malattie infettive 19, terapia intensiva 12, pneumologia 8; Ospedale Madonna delle Grazie: malattie infettive 17 e terapia intensiva 7.
Tutti i test positivi verranno inviati all’Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti avuti dalle persone risultate positive.

Ultime Notizie

4 Aprile 2020 20.29

Emergenza Coronavirus in Basilicata: 2 nuovi casi a Bernalda, in provincia di Matera.
Sale, dunque, a 5 il numero dei casi accertati nel comune lucano. La notizia è stata diffusa nella serata di sabato dal primo cittadino, Domenico Tataranno. Il sindaco, inoltre, fa sapere che: “Saranno intensifiati ulteriormente i controlli all’interno dell’abitato”.
Il dato sarà riportato nel bollettino ufficiale della task force regionale nella giornata di domenica 5 aprile.

4 Aprile 2020 18.05

In un video messaggio il governatore lucano Vito Bardi si è rivolto alla comunità lucana per esortarla nel difficile momento a rimanere a casa, visti anche i risultati che pongono la Basilicata tra le regioni italiane col minor numero di contagi. Il Presidente della Regione ha anche annunciato l’avvio della piattaforma informatica che consentirà di ottenere risultati dei tamponi in 48 ore.

4 Aprile 2020 16.45

Attivo il servizio di consulenza medica online promosso dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari in collaborazione con Medici con il camper e con un gruppo di medici volontari che hanno dato la propria disponibilità direttamente per rispondere ai cittadini che abbiano domande o dubbi di carattere sanitario e socio-sanitario da sottoporgli.
Per accedere alle consulenze i contatti sono:
377 3196153 lunedì e mercoledì, dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 17.30
080 5772508 e 377 3241276 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13
377 3279288 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13; e martedì, mercoledì e giovedì anche dalle ore 15 alle 17.
oppure inviare una mail a segreteriawelfarebari@comune.bari.it.

4 Aprile 2020 15.57

Circa 30 casi positivi al Coronavirus, su oltre 500 tamponi. Sono i numeri emersi dai controlli effettuati all’Ospedale San Pio di Castellaneta e al locale distretto sanitario. Lo ha reso noto con un post su Facebook il sindaco Giovanni Gugliotti, che è anche presidente della Provincia di Taranto, spiegando che “nei giorni scorsi è stato fatto il secondo tampone di controllo ad alcuni reparti, quali Medicina, Dialisi e Direzione sanitaria e, purtroppo, si sono registrati ulteriori 6 casi positivi”. La magistratura ha avviato da tempo un’inchiesta per accertare una eventuale violazione dei protocolli.

4 Aprile 2020 15.38

Anche questa mattina il Sindaco di Bari Antonio Decaro ha accolto a Palazzo di città il presidente del Rotary Club Bari Castello, Pietro Schino, che ha consegnato alla comunità barese buoni spesa per un valore complessivo di 6.600 euro da destinare a cittadini baresi in condizioni di fragilità socio economica.
“Sono tante le associazioni, gli imprenditori e i singoli cittadini che stanno donando alla città e che si stanno mobilitando per aiutare le persone in difficoltà. – commenta Decaro – Riceviamo ogni giorno telefonate, donazioni, offerte di collaborazioni e proposte di aiuti a dimostrazione che la nostra è una comunità unita, che sa reagire ai momenti di difficoltà mettendo da parte gli interesse personali per portare avanti una dimensione collettiva in cui nessuno viene lasciato solo”.

4 Aprile 2020 14.16

Al Policlinico di Bari la robotica va in soccorso dei medici in corsia. Due piccoli dispositivi garantiranno l’accesso degli specialisti nei reparti Covid19, ma a distanza. Sarà possibile effettuare diagnosi più tempestive e avviare più rapidamente le cure. Non solo. L’utilizzo dei robot permetterà di ridurre gli spostamenti e i tempi di permanenza in pronto soccorso, e la possibilità di consulti multispecialistici.

4 Aprile 2020 13.26

Non si ferma l’azione di solidarietà delle imprese materane per dotare di dispositivi anticontagio il personale in prima linea per contrastare la diffusione del virus COVID-19.
I supermercati Divella hanno donato 90 mascherine al Corpo della Polizia Locale di Matera da impiegare per gli agenti che effettuano il servizio di controllo nelle strade della città. Dall’inizio dell’emergenza la Polizia Locale ha controllato complessivamente 2203 persone e 2096 veicoli elevando 25 sanzioni per mancato rispetto delle disposizioni varate dal Governo per affrontare l’emergenza sanitaria. Ogni giorno vengono impiegati 24 agenti, al comando del Tenente Giacomo Patierno, nel pattugliamento e nei controlli che vengono effettuati sotto il coordinamento del Questore di Matera, Luigi Liguori.

4 Aprile 2020 11.26

Test rapidi per la ricerca degli anticorpi anti Covid-19 sono “efficaci, in particolare sui soggetti asintomatici”. È quanto rivelano i risultati dello studio effettuato dall’Ircss Istituto Tumori Giovanni Paolo di Bari, partito lo scorso 24 marzo, su indicazione della Regione Puglia tramite l’acquisto di kit validati dalla Università di Singapore e autorizzati dal Ministero Italiano della Salute. Sono stati eseguiti in tutto 450 test rapidi, 190 dei quali eseguiti su campioni di sangue di pazienti già sottoposti a tampone faringeo e in cui, dunque, era certa la positività o la negatività al virus. I restanti test sono stati eseguiti su campioni di sangue prelevati dal personale in servizio all’Oncologico.

3 Aprile 2020 20.05

La somma raccolta sinora nell’ambito della campagna di comunicazione della Regione Basilicata “Scacco matto al coronavirus” ammonta a 717.313 euro.
I fondi verranno utilizzati per acquistare dispositivi di protezione individuale da consegnare al personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19.

Per donare è sufficiente effettuare un bonifico bancario intestato a Regione Basilicata tramite l’Iban IT19Q0542404297000000000382 (Banca Popolare di Bari), inserendo nella causale “Donazione emergenza Coronavirus”.

3 Aprile 2020 19.05

Il Prefetto di Matera, Rinaldo Argentieri, è stato dimesso questo pomeriggio dall’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, dove era stato ricoverato il 6 marzo, in quanto positivo al tampone per Covid 19.
Il Prefetto è guarito dalla polmonite da cui era risultato affetto e prima della dimissione è stato sottoposto, come da protocollo, a due tamponi a distanza di 24 ore, risultati entrambi negativi.
Il Prefetto, appena rientrato in sede, tiene a rivolgere pubblicamente un caloroso ringraziamento a tutto il personale medico e paramedico del reparto Malattie Infettive dell’Ospedale di Matera, rendendo loro merito per l’eccezionale dedizione e l’assoluta professionalità dimostrate, unitamente ad un profondo senso di umanità da parte di tutti gli operatori.

3 Aprile 2020 18.04

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il direttore del Policlinico di Bari Giovanni Migliore comunicano che oggi pomeriggio, alle 15, un C-130 dell’Aeronautica militare è atterrato sulla pista dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari con a bordo due pazienti positivi al Covid19 provenienti alla Lombardia. I due pazienti, di 56 e 51 anni, ricoverati negli ospedali San Paolo di Milano e di Seriate di Bergamo, sono stati trasferiti nel reparto di Rianimazione allestito nel padiglione Asclepios del Policlinico di Bari. Sono stati trasportati in aereo all’interno di una barella ad alto bio-contenimento: ad attenderli a terra sono state due ambulanze del 118, del Policlinico e della Asl Bari, con un equipaggio composto da medici e infermieri.

3 Aprile 2020 15.46

La Direzione Generale dell’IRCCS CROB di Rionero in Vulture informa che in data 1° aprile 2020 sono stati eseguiti su 100 dipendenti dell’area sanitaria dell’Istituto i tamponi rapidi per la ricerca dell’antigene e i test per la ricerca degli anticorpi. Tutti i test per la ricerca degli anticorpi sono risultati negativi mentre 18 tamponi rapidi sono risultati positivi.
Ai 18 dipendenti risultati positivi al tampone rapido in data 2 Aprile 2020 è stato eseguito tampone oro-nasofaringeo che, nella stessa giornata, è stato inviato all’ASM di Matera con richiesta di processazione nei propri laboratori. Tutti i 18 tamponi sono risultati negativi per la ricerca dell’RNA virale.

3 Aprile 2020 15.44

Il Presidente Michele Emiliano ha telefonato al presidente Luca Zaia per comunicargli che è stato trovato un accordo con le ditte fornitrici per quanto riguarda la distribuzione dei macchinari con i reagenti per eseguire tamponi: secondo quanto concordato con le aziende arriveranno sia alla Puglia che al Veneto nei quantitativi e nei tempi previsti.

“La tecnologia pugliese e le ricerche effettuate nel corso degli ultimi anni grazie ai finanziamenti della Regione Puglia nella fabbrica che realizza i macchinari – dichiara Emiliano – e le validazioni di questi macchinari effettuate dall’Istituto di Igiene dell’Università degli Studi di Bari presso il Policlinico di Bari, consentiranno alla Puglia e al Veneto di aumentare il numero dei tamponi effettuati”.

3 Aprile 2020 15.09

È stata sottoposta a sequestro la salma di Antonio Nicastro, il 67 blogger potentino, deceduto nelle scorse ore a causa del Covid-19 presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo.
Lo si apprende da fonti vicine ai familiari, protagonisti di un calvario per l’effettuazione di un tampone che potesse accertare il contagio. Ieri l’apertura di una verifica interna da parte del governatore Bardi, atta a riscontrare le eventuali responsabilità in capo al sistema sanitario regionale.
“La tua vicinanza per la vicenda di Elisa me l’hai dimostrata accompagnandomi nelle mie denunce – ha scritto in una lettera Gildo Claps, il fratello della studentessa potentina trucidata nel capoluogo lucano. – Non possiamo accontentarci questa volta di delegare, di attendere le verifiche interne, gli esposti che pure ci saranno e che seguiranno il travagliato iter giudiziario che tutti noi conosciamo, fatto di ritardi, di inefficienze, di salvifiche prescrizioni. Ho imparato a mie spese che molto spesso la verità giudiziaria non sempre corrisponde alla verità dei fatti”.

3 Aprile 2020 13.25

Il Comune di Altamura (BA) informa che complessivamente ad oggi sono 46 le persone risultate positive al Covid-19 tra cui 4 decedute (ieri è stato registrato un caso in più).
Non sono stati riscontrati al momento nuovi focolai, ma i casi sono riconducibili alle pregresse situazioni di contagio.

3 Aprile 2020 13.09

Presso l’Ospedale “Moscati” di Taranto, personale appartenente al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto ha proceduto alla consegna alla Direzione dell’A.S.L. jonica di 10.170 mascherine protettive, identificate con la sigla FFP2 sottoposte a sequestro nei giorni scorsi dai finanzieri del Nucleo di polizia economico – finanziaria per violazione dell’art. 501 bis del codice penale (manovre speculative sulle merci).

Salgono ad oltre 17.000 le mascherine complessivamente consegnate dalla Guardia di Finanza alla A.S.L. di Taranto, ai fini della successiva distribuzione al personale medico ed infermieristico impegnato quotidianamente nell’emergenza Covid-19 presso gli ospedali e le strutture sanitarie della provincia.

3 Aprile 2020 12.59

A Matera sanificata la Biblioteca Provinciale Tommaso Stigliani.
Sono state effettuate nei giorni scorsi, da una squadra del nucleo provinciale NBCR del Comando dei Vigili del Fuoco di Matera le operazioni di sanificazione straordinaria della Biblioteca Provinciale, per garantire la sicurezza dei locali nell’ottica di una riapertura della struttura una volta terminata l’emergenza. Nei prossimi giorni è in programma la sanificazione di diversi istituti scolastici superiori in alcuni Comuni della provincia materana.

3 Aprile 2020 12.39

Il Circolo culturale La Scaletta ha donato 5.000 euro all’Ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera da destinare al potenziamento delle strutture e delle attrezzature sanitarie per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. I soci dello storico sodalizio hanno partecipato alla donazione attraverso il versamento della quota associativa 2020 e di un contributo volontario.
“La cultura della solidarietà che da sempre anima il nostro Circolo – ha dichiarato il presidente Paolo Emilio Stasi – non poteva lasciarci indifferenti in questo momento così doloroso, spingendoci ad agire per contribuire a tutelare il bene più prezioso, la salute. Desidero, pertanto, ringraziare tutti i soci che hanno reso possibile questo piccolo, ma importante gesto solidale. Un aiuto concreto – ha concluso Stasi – ma anche un modo per far sentire le nostre menti e i nostri cuori vicini a pazienti, medici, infermieri e tutto il personale, che ogni giorno combattono contro il COVID-19”.

3 Aprile 2020 12.32

L’ospedale Giovanni Paolo II di Policoro (MT) osservato speciale. A causa del riscontro di un operatore sanitario positivo al Covid 19 il reparto di ortopedia è stato, infatti, in via precauzionale chiuso. Lo ha disposto il Direttore Generale dell’ASM Gaetano Annese. La situazione in città è sottocontrollo. Attualmente sono 8 i casi positivi registrati in città, più i 4 casi collegati però alla struttura riabilitativa Don Gnocchi di Tricarico e lì ricoverati. Lo fa sapere il primo cittadino Enrico Mascia.

3 Aprile 2020 11.45

Falsi kit diagnostici per Coronavirus, Nas oscurano siti per vendita sul web
I Nas di Bari e di Napoli nonché la Sezione Analisi del Reparto Operativo dei Nas hanno individuato vari siti web che offrono in vendita kit diagnostici in vitro destinati alla verifica ematica del titolo anticorpale dei virus COVID-19. Tali tipologie di prodotti – è spiegato in una nota – non sono allo stato considerati come prove alternative per la determinazione dell’infezione, il cui riferimento rimane l’analisi molecolare effettuata sui tamponi rino-faringei.
Nei giorni scorsi, inoltre, il Nas di Bari, in due distinte operazioni, ha sequestrato complessive 10.500 confezioni di sapone liquido e di gel igienizzante per le mani, rispettivamente prive della prescritta registrazione sul portale europeo dei cosmetici e di indicazioni lotto produzione in etichetta. Valore complessivo della merce in sequestro è stimata in euro 18.000 circa.

3 Aprile 2020 11.35

A Matera 730 le domande presentate per usufruire del buono spesa di solidarietà. Nelle prossime ore moduli disponibili anche presso la Caritas, la Monsignor Cavalla e la Parrocchia di San Rocco. Il Comune ha, inoltre, istituito il servizio di pronta emergenza psicologica per fornire supporto alle persone in difficoltà.

3 Aprile 2020 11.29

I centri antiviolenza della Puglia possono continuare a funzionare per dare sostegno alle donne. Ad affermarlo il presidente Michele Emiliano che ha firmato una nota per fornire le indicazioni per la piena operatività. Sono 27 le strutture che potranno continuare a garantire la reperibilità telefonica, il colloquio tramite video-chiamata e, in situazioni di emergenza, anche colloqui di persona, nel rispetto delle misure di prevenzione per l’emergenza coronavirus.

3 Aprile 2020 10.44

Un cerotto per combattere il Coronavirus. Si tratta dell’ultimo studio portato avanti da alcuni ricercatori che vede, nel team, anche il barese Andrea Gambotto. Si tratterebbe di un potenziale vaccino contro il SARS-CoV-2, su cui stanno lavorando gli scienziati della School of Medicine dell’Università di Pittsburgh. Lo stesso team di ricerca, nel 2003 aveva messo a punto un vaccino per la Sars.  Il vaccino è una specie di cerotto con 400 microaghi che non entrano profondamente nella pelle e si sciolgono rapidamente rilasciando sostanze che scatena la risposta immunitaria. Secondo il primo test effettuato sui topi, sono stati generati anticorpi specifici contro SARS-CoV-2 entro due settimane. Gli autori hanno reso noto che stanno sottoponendo il vaccino al vaglio dell’Fda: se riceveranno l’autorizzazione, la prima sperimentazione su pazienti potrebbe iniziare anche entro un mese. Il test richiederebbe comunque almeno un anno.

3 Aprile 2020 10.34

Nell’ambito della attivazione delle procedure di sostegno e assistenza alla popolazione, la Protezione civile comunale di Potenza, compatibilmente con la dotazione, consegnerà mascherine a chi ne facesse richiesta, telefonando preventivamente al numero 0971.415783, ovvero alla centrale operativa della Polizia locale numero 0971.415754. A renderlo noto è l’ufficio stampa dell’Ente potentino.
Il ritiro potrà avvenire presso la sede della Protezione civile comunale, in via Nazario Sauro-Mobility Center, avvisando la guardia giurata in portineria; mentre per chi fosse impossibilitato, le stesse potranno essere consegnate dal personale volontario di associazioni di protezione civile, non presso le singole abitazioni, ma depositandole nelle apposite cassette della posta.

3 Aprile 2020 10.00

Donati dalle Pro Loco pugliesi, alla Protezione Civile della regione, sei ventilatori che verranno consegnati agli ospedali Covid19.
Un gesto di solidarietà, ma anche di continuo impegno da parte delle Pro Loco attive sul territorio: il presidente della Unpli Pro Loco Puglia Rocco Lauciello, è soddisfatto per l’esito del fund-raising, che in pochissimi giorni ha raggiunto una somma tale da poter acquisire un respiratore per ognuno dei sei ospedali.

3 Aprile 2020 09.51

L’Azienda Sanitaria Locale di Matera comunica:

Per l’emergenza Coronavirus gli psicologi dell’ unità operativa complessa di Psicologia Clinica dell’ASM, diretta dalla dr.ssa Giovanna Casamassima, e che è compresa nel Dipartimento di Salute Mentale, direttore ff dr.ssa Lucia D’Ambrosio, offrono un sostegno psicologico telefonico alla comunità civile e socio-sanitaria, in attesa delle attività di routine.
Tale servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ai seguenti numeri:
-3295832546 (Dott.ssa G.Casamassima);
-3295832793(Dott.G. Benevento);
-0835/253734 (Dott.ssa L. Castellaneta);
-3295832553 (Dottssa M.A. Celano );
-3295832780 (Dott. S. Gentile);
-0835/253952 (Dott.G. Palmieri).

2 Aprile 2020 23.20

L’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza, in relazione al decesso del paziente Antonio Nicastro, ha inviato un comunicato che ricostruisce tutti i vari passaggi.
“L’esito infausto di questo caso nonostante la messa in atto di tutte le linee di approccio terapeutico nei vari step compreso quello intensivologico in Rianimazione è, purtroppo, pardigmatico del processo di tumultuosa, inarrestabile e, per molti versi, imprevedibile e solo parzialmente conosciuta evoluzione del quadro clinico, con drammatica compromissione della funzione polmonare (ARDS) che caratterizza il drammatico esito terminale indotto dal SARS-CoV2”.

2 Aprile 2020 20.31

In seguito alla morte del signor Antonio Nicastro il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha ordinato l’apertura di una indagine immediata per evidenziare eventuali responsabilità e per prendere tutte le misure necessarie conseguenti. Lo comunica in una nota l’ufficio stampa della Regione Basilicata.

2 Aprile 2020 19.40

Undicesima vittima lucana a causa del Covid-19: si tratta di Antonio Nicastro, 67enne giornalista di Potenza, ricoverato nel reparto di terapia intensiva presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo.
Il suo caso emerse qualche giorno fa per voce della famiglia, in lotta per ottenere l’effettuazione domiciliare di un tampone che accertasse la positività al coronavirus. Vicenda raccolta dalla nostra testata.Cordoglio da parte dei colleghi tutti della redazione e della direzione di TRM network.

2 Aprile 2020 18.29

Decreto del Vescovo di Matera su feste e celebrazioni recepito dall’associazione Maria SS della Bruna

L’Associazione Maria SS. della Bruna preso atto della nota diffusa dalla Curia “secondo cui le feste patronali sono da sospendere e che, qualora se ne creasse la possibilità, perché cessata l’emergenza sanitaria, è bene limitarsi esclusivamente alla festa religiosa” rispetta la decisione dei Vescovi di Basilicata, i quali “non ritengono sia giusto spendere cifre ingenti per una festa civile quando avremo tante famiglie che non disporranno del necessario per sopravvivere o si troveranno a piangere la morte di un proprio caro”.

2 Aprile 2020 17.08

Regione Puglia e Protezione civile hanno promosso un incontro con le Associazioni di categoria del turismo per destinare alcune strutture alberghiere ai fabbisogni per l’emergenza covid-19.
Avviato un percorso che in tempi strettissimi porterà alla firma di un protocollo che consentirà alla Protezione civile di avere la disponibilità di strutture alberghiere in Puglia che si prestano ad accogliere due tipologie di persone, secondo i fabbisogni dichiarati dalla Protezione Civile. Si tratta di personale medico e paramedico che ne farà richiesta perché desidera soggiornare al di fuori della propria famiglia per evitare possibili contagi e di cittadini che sono stati in contatto con contagiati e vogliono effettuare la quarantena al di fuori del nucleo familiare. Per questa seconda categoria la Protezione civile ha già fatto una prima valutazione sui numeri: sarebbero circa 1.500 persone.

2 Aprile 2020 16.51

Frode ai tempi del coronavirus. Avrebbero offerto alla Asl di Bari, che aveva accettato le offerte, mascherine Fp2 e Fp3 a costi elevati, applicando un sovrapprezzo. Le perquisizioni sono state eseguite dalla Guardia di Finanza di Bari, su disposizione della Procura del capoluogo pugliese.
L’accusa è di avere “occultato, accaparrato prodotti di prima necessità ed in particolare dispositivi di tutela della salute da agenti biologici (mascherine) sottraendole all’utilizzazione in rilevanti quantità”. I fatti contestati risalgono al 25 marzo.

2 Aprile 2020 15.24

Regione Basilicata. Adottata dall’ufficio Politiche di sviluppo e firmata dalla ragioneria la determina di liquidazione con la quale si mette a disposizione dei comuni lucani il 50 percento del totale delle risorse destinate alla Social Card Covid 19. Il 50 percento, pari a un milione e 250 mila euro è stato ripartito fra tutti i comuni lucani sulla base del numero dei residenti. Nel frattempo, entro il 6 aprile, i comuni, dopo una ricognizione delle esigenze rilevate, dovranno comunicare alla Regione il loro fabbisogno sulla base del quale verrà ripartito l’altro 50 percento del fondo a disposizione della social card Covid 19.

2 Aprile 2020 15.21

Ospedale della Murgia: tamponi fatti il 23 marzo ma i risultati ancora non ci sono.  La denuncia del capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Ignazio Zullo.

2 Aprile 2020 15.10

Individuare strutture di degenza per ospitare i cittadini contagiati da COVID-19, che non necessitano di ricovero ospedaliero, per consentire loro di osservare un isolamento perfetto.

È quanto ha chiesto, con una lettera, il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, al Presidente della Giunta regionale, Vito Bardi, e all’Assessore regionale alla Sanità, Rocco Leone.

“Dall’analisi dei dati forniti dalle autorità sanitarie per la città di Matera – spiega de Ruggieri – emerge che i nuovi contagiati siano, di frequente, familiari dei positivi al coronavirus e pertanto già sottoposti alle misure obbligatorie di quarantena, insieme ai loro congiunti. E’ quindi necessario trovare soluzioni idonee per affrontare questa emergenza come, ad esempio, l’individuazione di strutture di degenza che possano consentire l’effettivo isolamento dei contagiati per evitare il rischio reale che l’infezione si allarghi, determinando problemi per la tenuta del nostro sistema sanitario. Si tratta di misure, a mio parere, necessarie che vanno adottate in tempi ristrettissimi e senza ulteriori indugi attraverso il coordinamento della task force regionale ed il coinvolgimento dei Comuni. Il Comune di Matera ha individuato già da tempo delle strutture che potrebbero essere disponibili e idonee allo scopo che potrebbero ospitare circa 200 persone. Occorre però che si acceleri su questo aspetto per contrastare il diffondersi del contagio”.

2 Aprile 2020 14.35

Sarà avviato dal Policlinico di Bari uno studio pilota sullo stato immunologico del personale dipendente. Medici, infermieri, operatori sanitari, tecnici e personale dei servizi esterni, con priorità per coloro che prestano servizio in reparti Covid19 o in unità operative in cui si sono registrati casi di Covid19 tra gli operatori, saranno sottoposti a uno screening sierologico. L’obiettivo dei test è quello di esplorare la circolazione del virus Sars-Cov-2 in soggetti asintomatici che non siano stati intercettati dal sistema di sorveglianza epidemiologica.
Gli esami sierologici – che non sono uno strumento diagnostico – rappresentano un ausilio alla comprensione delle catene di contagio e della diffusione del virus attraverso portatori asintomatici: lo screening a tappeto consente la valutazione della pregressa esposizione al virus e dunque l’identificazione di soggetti che potrebbero aver sviluppato una memoria immunologica nei confronti dell’infezione.

2 Aprile 2020 12.29

Aggiornamenti dal Comune di Altamura (BA)

Il Comando di Polizia Locale oggi è stato riaperto. Le attività ricominciano regolarmente con gli agenti che sono rientrati dopo aver ricevuto la comunicazione della ASL di idoneità al servizio e dopo la sanificazione accurata degli ambienti interni ed esterni del comando e dei mezzi.
L’Amministrazione comunale sta lavorando alla definizione dei criteri per attuare le misure di solidarietà per le cittadine ed i cittadini in difficoltà in conseguenza dell’emergenza Covid-19. Saranno pubblicate tutte le informazioni necessarie.
Complessivamente ad oggi, sono 45 le persone risultate positive di Covid-19 ad Altamura di cui 4 decedute (ieri sono stati registrati altri 4 casi).

2 Aprile 2020 11.57

In una lettera spedita a tutti i sacerdoti della diocesi, l’arcivescovo metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo, Monsignor Salvatore Ligorio ha disposto il rinvio – salvo deroghe del Vescovo in caso di motivazioni gravi – di matrimoni, prime confessioni, cresime, comunioni, attività oratoriali e feste patronali. Tra le righe il pastore potentino ha specificato come anche il ritmo normale della vita cristiana verso la Santa Pasqua sia stato interrotto a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. Situazione che impone il rispetto delle misure restrittive sugli assembramenti e movimenti delle persone. In riferimento alle nozze, Ligorio ha chiesto di rinviare la celebrazione al 2021, come già deciso da alcune coppie, escluso il giorno festivo. Sulle feste patronali, inoltre, qualora se ne creasse la possibilità perché cessata l’emergenza sanitaria, “è bene limitarsi – ha dichiarato – solo alla festa religiosa”.

2 Aprile 2020 11.51

I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle restrizioni per tutelare la salute pubblica, hanno denunciato un 40enne incensurato, positivo al Coronavirus. Non è bastato l’obbligo della quarantena domiciliare per impedirgli di uscire di casa e passeggiare lungo la pubblica via.
Adesso il rischio è di un processo per “inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus covid-19” e per “delitto colposo contro la salute pubblica”, previsti agli articoli 260 del testo unico sulle leggi sanitarie e 452 del codice penale.

2 Aprile 2020 11.19

Monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo ha voluto celebrare la Santa Messa nella cappella dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, portando con sé il quadro dei Pastori con l’immagine della Madonna della Bruna. La Vergine Santa vi benedica e vi protegga dice l’arcivescovo di Matera-Irsina rivolgendosi agli ammalati e ringraziando medici, infermieri e a tutti gli operatori sanitari per la bella testimonianza che stanno dando nel curare tanti fratelli e sorelle sofferenti”. Nel ringraziare ogni singolo componente della comunità impegnato ad affrontare questa emergenza, nel giorno in cui ricorre il quarto anniversario della sua consacrazione episcopale, monsignor Caiazzo rivolge un pensiero ai sacerdoti, particolarmente vicini nella distanza alle famiglie bisognose.

1 Aprile 2020 20.35

“Se iniziassimo ad allentare queste misure tutti gli sforzi sarebbero vani”, così il premier Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi alle 20.22 di mercoledì 1 aprile per comunicare alla nazione la proroga delle misure restrittive fino al 13 di aprile. “ Questo sforzo ulteriore che richiedo ci consentirà di valutare una prospettiva” ha aggiunto precisando: “Nel momento in cui avremo riscontri positivi, attenzionando la curva epidemiologica nei prossimi giorni, inizieremo a valutare anche la possibilità di entrare nella fase due e, successivamente, alla fase tre. Quest’ultima è la fase della ricostruzione”.

1 Aprile 2020 20.01

Nuovo decesso in Basilicata a causa del Covid-19. Si tratta di un uomo 38enne di Rapolla (PZ) ricoverato nel reparto di terapia intensiva presso l’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza.

1 Aprile 2020 16.57

Dimessi i primi due pazienti guariti dal coronavirus all’ospedale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti.
In data 1 aprile sono stati dimessi i primi due pazienti, rispettivamente di 61 e 71 anni, dalla zona Covid dell’Ospedale “F. Miulli”. Entrambi sono stati tra i primi ad essere ricoverati e dopo 14 giorni hanno potuto lasciare la struttura e ricongiungersi ai propri cari.

1 Aprile 2020 16.23

Condizioni di vita e di lavoro rese ancora più difficili dall’emergenza coronavirus. Per molti migranti, presenti nei centri di accoglienza e nelle baraccopoli di tutta la Puglia, queste settimane hanno rappresentato un ulteriore peggioramento della situazione, come denuncia un’analisi stilata dalla CGIL Puglia.

1 Aprile 2020 16.02

La Giunta comunale di Matera ha approvato una delibera con cui dispone l’anticipazione, con fondi dell’ente, dell’importo di 394.081,77 euro assegnato al Comune di Matera dall’ordinanza del Capo della Protezione Civile per attuare le misure di solidarietà per i cittadini in difficoltà in conseguenza dell’emergenza COVID-19.
In questa fase è possibile presentare il modulo di domanda che è scaricabile dal portale del Comune di Matera, all’indirizzo: http://www.comune.matera.it/buoni-spesa.

Emergenza coronavirus a Matera, buoni spesa: varato il programma

 

1 Aprile 2020 14.25

Un ventilatore polmonare è stato consegnato al presidio ospedaliero “Don Tonino Bello” di Molfetta e si è subito provveduto al collaudo delle apparecchiature.
Con la volontà di agevolare l’intervento del nosocomio molfettese in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, l’Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze già il 24 marzo scorso aveva proposto alla direzione sanitaria ASL/BA la donazione delle apparecchiature elettroniche ed elettromedicali destinate all’Unità semplice di Anestesia e Rianimazione. Lo storico legame tra il presidio ed il Sodalizio non poteva che rinnovarsi in questo momento di particolare difficoltà in cui appare evidente l’importanza di sostenere il sistema sanitario e quanti vi operano per il bene comune.

1 Aprile 2020 12.53

La Giunta Comunale di Bari ha approvato atto di indirizzo per il differimento delle scadenze di natura tributarie:
– Imposta sulla Pubblicità 2020: differimento di tre mesi per ciascuna delle rate trimestrali;
– TOSAP – Tassa di occupazione Spazi e Aree Pubbliche 2020: differimento di due mesi delle rate trimestrali successive alla prima;
– Rateizzazioni tributarie concesse dalla Ripartizione Tributi: differimento di quattro mesi delle rate mensili scadenti nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2020, con conseguente slittamento di quattro mesi dei piani di rateizzazione in corso.
La Giunta ha altresì disposto la sospensione dell’applicazione di sanzioni e interessi per omesso e/o tardivo versamento per gli stessi tributi citati, per i quali si sta disponendo il differimento dei termini di scadenza.

1 Aprile 2020 12.35

La Puglia rimodula il suo piano ospedaliero su una previsione di 3500 contagiati, come confermato dal presidente Emiliano nel corso di una video conferenza stampa. Entrano nella rete Covid Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo e il Santa Caterina Novella di Galatina.
La dotazione complessiva sale quindi oltre i duemila posti letto complessivi in 50 ospedali.

1 Aprile 2020 12.26

Approvato l’emendamento proposto dal consigliere Acito per le navette che collegano Matera all’aeroporto di Bari. Nella serata del 31 marzo il consiglio regionale ha discusso e approvato l’emendamento al piano trasporti della Regione Basilicata che garantisce 8+8 corse giornaliere nella tratta Matera Bari-Palese e che si sommano alle 3 coppie di corse giornaliere della Regione Puglia.

1 Aprile 2020 12.20

Nuova ordinanza della Regione Basilicata per la gestione dei rifiuti. In particolare, l’ordinanza prevede che, alla luce del blocco delle attività industriali, per consentire il regolare conferimento dei rifiuti dei Comuni negli impianti, i gestori delle discariche sono autorizzati ad aumentare lo stoccaggio di rifiuti indifferenziati rispetto alle quantità previste, in deroga alle autorizzazioni concesse.

31 Marzo 2020 22.17

Ad Altamura (BA) sono stati registrati altri 12 casi di Covid-19. Complessivamente ad oggi, sono 41 le persone risultate positive di cui 4 decedute.

31 Marzo 2020 21.10

FCA: sindacati auspicano riapertura dopo Pasqua, intanto 15mila in smart working.
FCA pronta inoltre a produrre materiale sanitario per i lavoratori e per il Paese. “L’apertura degli stabilimenti italiani, probabilmente non sarà contemporaneamente dappertutto ma per ogni sito si valuteranno le condizioni ottimali come si è sempre fatto”.

31 Marzo 2020 20.43

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha interloquito con il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, per una valutazione sulla evoluzione dell’epidemia in Lucania.
Nel corso del colloquio si è discusso del modello di organizzazione ospedaliera e della necessità di puntare sul rafforzamento dei servizi territoriali.
Particolare attenzione è stata posta al focolaio di Tricarico e più in generale alla situazione delle case di cura per anziani.

31 Marzo 2020 19.15

Mercoledì 1° aprile alle ore 12, convocata dal Presidente Salvatore Adduce, si svolgerà la riunione del Consiglio Direttivo dell’Anci Basilicata con la partecipazione del Presidente della Regione dott. Vito Bardi e il Prefetto di Potenza Dott. Annunziato Vardé. La riunione si terrà in videoconferenza ed affronterà alcuni dei problemi legati all’emergenza Covid-19.

31 Marzo 2020 19.05

“Eccomi Puglia. Uniti contro il Covid19”.
La Regione Puglia e la Protezione civile regionale rilanciano sui social la campagna di donazioni spontanee nata a sostegno degli sforzi che tutto il sistema sanitario e di protezione civile sta facendo per l’emergenza coronavirus.
Sono state effettuate migliaia di donazioni per un totale complessivo raccolto di 1.962.455 euro.

È possibile effettuare una donazione attraverso versamento su conto corrente, con queste coordinate bancarie:
IBAN: IT51 C030 6904 0131 0000 0046 029
SWIFT / BIC CODE: BCITITMM
Intestato a REGIONE PUGLIA
Causale DONAZIONI CORONAVIRUS REGIONE PUGLIA

Ed è possibile donare utilizzando PAYPAL, con carta di credito, attraverso questo link: https://protezionecivile.puglia.it/donazioni/

31 Marzo 2020 18.50

Confcommercio scrive al governatore della Basilicata Vito Bardi: “Maggiore supporto alle imprese”.
Le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti stanno vivendo una crisi drammatica. La sospensione delle attività imposta nell’ambito delle misure di emergenza sanitaria assunte per contrastare la diffusione del virus COVID-19, sta avendo conseguenze gravi e tali da mettere in discussione la sopravvivenza di un elevatissimo numero di imprese. Ciò con pesanti effetti non solo economici, ma anche occupazionali e sociali.

31 Marzo 2020 17.58

Dalla CEI Conferenza Episcopale Italiana altri tre milioni di euro per le strutture sanitarie e sociosanitarie religiose.
Una cifra che porta a 16,5 milioni l’investimento complessivo a favore di strutture come l’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. La CEI conferma la propria volontà di mettere a disposizione i fondi dell’otto per mille per potenziare l’assistenza medica impegnata contro il contagio da coronavirus.
Un contributo che si affianca anche al grande lavoro quotidiano delle Caritas diocesane.

31 Marzo 2020 17.45

L’amministrazione comunale di Bari ha predisposto il sistema informatico “Bari ascolta”. Una piattaforma che permetterà agli operatori sociali di effettuare una sorta di censimento e presa in carico di tutti cittadini che vivono un momento di difficoltà che hanno necessità di accedere agli aiuti che il Comune di Bari intende erogare attraverso contributi per l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità sotto forma di voucher per la spesa, di kit preconfezionati o di bonus da spendere sempre per l’acquisto di alimenti o beni di prima necessità su una piattaforma on line indicata dagli operatori alle famiglie prese in carico.

31 Marzo 2020 17.10

Continua la raccolta fondi promossa dalla Regione Basilicata e finalizzata a sostenere il servizio sanitario lucano durante l’emergenza coronavirus. Ad oggi sono stati donati da aziende e cittadini 403.033 euro da utilizzare per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale.

L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna di comunicazione “Scacco matto al coronavirus”.

Questo il conto corrente sul quale è possibile effettuare una donazione: IBAN IT19Q0542404297000000000382 – Banca Popolare di Bari, intestato a “Regione Basilicata”.

31 Marzo 2020 16.09

Tre infermieri hanno appena avviato il loro rapporto di lavoro con l’ospedale di Foggia e vengono tutti da fuori regione: uno di Roma, l’altro di Frosinone e una donna dalla Campania. Sono venuti in Puglia, a Foggia, per dare una mano nell’emergenza Covid-19 e si uniscono alla schiera di personale che in questi mesi sta affrontando turni massacranti per assistere i malati: Foggia rimane la zona più colpita dai casi di contagio (se si esclude Bari in proporzione alla popolazione) e quindi con una elevata necessità di avere rinforzi per fronteggiare la pandemia.

31 Marzo 2020 16.03

Nasce a Castellana Grotte “SOS Spesa”, una raccolta straordinaria di fondi e beni di prima necessità da destinare alle famiglie in difficoltà per via della crisi generata dal Coronavirus. I cittadini che vorranno dare il loro contributo potranno recarsi, a partire da martedì 31 marzo, presso i negozi convenzionati riconoscibili sul territorio perché espongono la locandina con il logo di “SOS Spesa”. Giornalmente i volontari si occuperanno del ritiro della merce che sarà condotta nei punti di raccolta Caritas della zona pastorale di Castellana Grotte.

31 Marzo 2020 14.08

Test rapidi per il personale sanitario già avviati a Potenza, nell’azienda ospedaliera regionale San Carlo. Nei prossimi giorni saranno effettuati anche a Matera dove sarà messa in funzione anche una nuova macchina per la processazione dei tamponi. Nei prossimi giorni anche l’attivazione di una piattaforma digitale dove confluiranno tutti i dati sull’emergenza in Basilicata. Questi alcuni delle novità annunciate dall’assessore regionale alla sanità, Rocco Leone, in collegamento su TRM network. Leone ha, inoltre, fatto chiarezza sul Don Gnocchi di Tricarico. “Non diventerà un centro Covid 19”.

31 Marzo 2020 13.54

La Regione Puglia è riuscita ad acquistare le prime 35mila mascherine ffp3. Emiliano: “Questa consegna ci consente di avere autonomia ancora per qualche giorno. Stiamo andando avanti con le nostre forze in attesa degli aiuti da parte dello Stato che spero arrivino presto nelle quantità sufficienti”.

31 Marzo 2020 13.51

Da subito 9 milioni di euro ai liberi professionisti e alle microimprese.
Un aiuto concreto ai titolari di partite Iva viene dal Fondo “Piccoli Prestiti per il sostegno ed il rafforzamento delle microimprese lucane e dei liberi professionisti”, voluto e istituito dalla giunta regionale della Basilicata.
Liquidità immediata, e per i primi due anni a tasso zero, per sostenere anche le spese di gestione nell’emergenza del coronavirus.

31 Marzo 2020 13.49

È notizia di poco fa il decesso di un uomo di 84 anni di Irsina (MT). Era ricoverato all’Ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera.

31 Marzo 2020 13.38

Un ringraziamento e segnale di vicinanza, in preghiera, a quanti si trovano sul fronte sanitario a combattere la malattia. L’Arcivescovo metropolita di Potenza, monsignor Salvatore Ligorio ha benedetto l’Azienda Ospedaliera San Carlo.

Domenica 5 Aprile, TRM Network trasmetterà in diretta la Santa Messa dalla Cattedrale di San Gerardo nel capoluogo lucano.

31 Marzo 2020 13.33

Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, scrive agli ospiti della casa di riposo Brancaccio – “Pur nell’attuale quadro di assenza di contaminazione non dobbiamo abbassare la guardia e dobbiamo rafforzare ogni presidio di difesa perché il ‘Brancaccio’ resti fuori dall’inquietante contagio. In questa fase di attesa non dovete essere sconfitti dal silenzio e dalla solitudine”.

31 Marzo 2020 13.07

In risposta a quanti nei giorni scorsi a Taranto si interrogavano sul trasferimento dei reparti di oncologia ed ematologia dall’ospedale Moscati a strutture private della zona, aumentando così il rischio di favorire le occasioni di diffusione del contagio è intervenuta l’ASL di Taranto. Liberare il Moscati si è reso necessario per mettere in sicurezza i pazienti di oncologia ed ematologia, garantendo loro la possibilità di proseguire le proprie cure in un luogo non distante dal laboratorio di preparazione dei farmaci antiblastici che non si sarebbe potuto spostare dalla sua attuale ubicazione presso l’ospedale Moscati.

31 Marzo 2020 12.29

Il Comune di Gravina in Puglia (BA) informa che è stato attivato un servizio di primo ascolto telefonico, gratuito e rivolto a tutti i cittadini.
L’iniziativa, sostenuta dalla giunta municipale guidata dal sindaco Alesio Valente, è stata tradotta in realtà grazie all’impegno ed alla disponibilità degli psicologi locali con il sostegno dell’Ordine degli Psicologi di Puglia. Un servizio che è avamposto e corollario del Centro di Salute Mentale (CSM) della ASL Bari.
Per richiedere il colloquio, basterà telefonare al numero 347 6652586 dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20. Per emergenze e urgenze invece si consiglia di contattare il CSM al numero 080 3108658.

31 Marzo 2020 11.46

Tutti i ricoveri e gli esami non urgenti sono sospesi in Puglia fino al 3 aprile e probabilmente anche oltre. E la Asl annuncia che i medici ambulatoriali potranno essere chiamati a rinforzare il personale ospedaliero. Il punto nel servizio.
Restano invece garantiti i ricoveri urgenti e non differibili provenienti dal pronto soccorso, i ricoveri di persone con patologie oncologiche ed ematologiche, gli screening oncologici di secondo livello in tutti i casi di esito positivo al primo livello, la diagnostica di laboratorio di urgenza, le richieste con motivazione di urgenza. Garantite anche le prestazioni di dialisi, le chemioterapie e le radioterapie, la PET, le visite specialistiche per rinnovi dei piani terapeutici, le attività dei centri vaccinali (previa prenotazione anche telefonica). Restano chiusi i Cup e restano invariate le modalità di accesso alle strutture ospedaliere.

31 Marzo 2020 11.22

Farmaci  e dispositivi medici a domicilio per anziani, disabili e pazienti fragili. Sperimentazione a Bari, presto in tutta la Puglia.
La ASL è pronta a partire con il Comune di Bari, dopo la disposizione del Dipartimento Salute della Regione Puglia finalizzata a potenziare l’assistenza territoriale e in particolare quella domiciliare con l’aiuto dei volontari e delle associazioni di Protezione civile.

Per la prenotazione di farmaci, è possibile contattare i seguenti numeri: 080 5842299 – 080 5842239, dalle 9 alle 11 o scrivere al seguente indirizzo mail: agft.farmacia.bari@asl.bari.it

Per la prenotazione di ausili, presidi e alimenti aproteici è possibile contattare il numero: 080 5842279,  dalle 9 alle 11

31 Marzo 2020 10.38

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio per le vittime.
Dal Quirinale all’ANCI adesione all’iniziativa lanciata dal presidente della Provincia di Bergamo estesa in tutto il Paese: a mezzogiorno in tutti i Comuni bandiera a mezz’asta e un minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus.

31 Marzo 2020 10.10

Ottava vittima in Basilicata. Si tratta di un imprenditore di 53 anni di Paterno (PZ) ricoverato in Terapia intensiva del “San Carlo” dal 18 marzo scorso.

31 Marzo 2020 10.04

Record di contagi in un piccolo paese alle porte di Brindisi. Siamo a Carovigno, 17mila abitanti. I positivi al covid-19 sono ad oggi 21, 6 i morti. L’epidemia si sarebbe diffusa a partire da un punto di ritrovo del centro, frequentato assiduamente da molte persone.
Numeri preoccupanti che hanno indotto diversi esponenti politici ad accogliere l’allarme del sindaco, Massimo Lanzilotti. Il primo cittadino infatti aveva nei giorni scorsi sollecitato una più pronta esecuzione dei tamponi, ritenendo che in realtà potessero esserci ancora più casi, non censiti.

31 Marzo 2020 08.15

Potenza. Farmacie aperte solo con saracinesca abbassata.
Il Sindaco della città di Potenza, Mario Guarente, ha disposto da oggi che le farmacie – pur regolarmente aperte al pubblico – opereranno esclusivamente con saracinesca abbassata. La decisione per garantire la sicurezza degli operatori del settore.
Sempre in giornata, convocato il primo consiglio comunale della storia in modalità telematica: tra i punti all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio di previsione 2020-2022.

30 Marzo 2020 22.14

Due decessi registrati oggi in Basilicata. Si tratta di un 85enne di Potenza e di una donna di 62 anni di Moliterno.
Guariti, invece, il docente Unibas risultato positivo due settimane fa e l’uomo di Trecchina, primo paziente in Basilicata.

30 Marzo 2020 22.09

Noicattaro (BA), 25 persone positive al Covid 19. La struttura, il Centro Nuova Fenice, è sotto osservazione da parte del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari. Al momento sono presenti in struttura 106 persone di cui 45 disabili e 61 anziani.

30 Marzo 2020 18.49

Nel corso di un videomessaggio il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi ha ricordato quanto fatto fino ad ora per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, Bardi risponde all’ANCI Basilicata: il commissario straordinario c’è, sono io

30 Marzo 2020 18.44

Il Comune di Bari ha attivato un apposito conto corrente bancario nel quale far confluire le donazioni di cittadini e aziende al fine di incrementare le azioni di solidarietà alimentare e di sostenere l’acquisto di beni di prima necessità. I donatori potranno usufruire degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.
Per partecipare alla raccolta straordinaria è possibile effettuare un bonifico all’IBAN IT 17 A 02008 04030 000105890369 indicando nella intestazione e nella causale del versamento la dicitura “Comune di Bari – Emergenza COVID-19”.
Le donazioni effettuate mediante IBAN saranno esenti da commissioni bancarie per i clienti Unicredit.

30 Marzo 2020 17.05

La Regione Puglia rifinanzia anche per il 2020 il Reddito di dignità regionale per aiutare i cittadini in difficoltà per l’emergenza coronavirus.
La giunta regionale pugliese ha stabilito oggi il rinnovo stanziando poco meno di 37 milioni di euro (fondi Fesr-Fse 2014-2020). Si tratta di una misura che promuove l’inclusione sociale attiva e che integra con un contributo economico regionale i redditi delle persone in difficoltà che non possono accedere al Reddito di Cittadinanza.

30 Marzo 2020 17.02

Ammontano a circa 394mila euro i contributi che saranno trasferiti dal Governo al Comune di Matera per dare sostegno alle persone in difficoltà per il blocco dell’economia conseguente all’emergenza COVID-19.
Il Comune sta elaborando un protocollo per stabilire i criteri di trasparenza e di equità con cui queste risorse dovranno essere distribuite, sotto forma di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari, alle persone che ne faranno richiesta e che risulteranno averne diritto.
Allo studio la possibilità di incrementare, se necessario, il fondo con risorse comunali.

30 Marzo 2020 16.59

Gli olivicoltori pugliesi scendono in campo accanto a medici e infermieri che ogni giorno lottano contro il coronavirus. Nove respiratori/ventilatori polmonari, cento maschere facciali per ventilazione, duecento tute di protezione sono stati messe a disposizione del Pronto Soccorso del Policlinico di Bari.

30 Marzo 2020 16.58

Nota del Comune di Tricarico (MT):
“L’amministrazione Comunale esprimendo preoccupazione e solidarietà per i pazienti e operatori sanitari risultati positivi al coronavirus, per quanti attendono con grande preoccupazione l’esito del tampone e non ultimi, per i sanitari che, seppur risultati negativi al tampone eseguito nei giorni scorsi, attualmente continuano a prestare assistenza ai pazienti con COVID-19 presso il centro Don Gnocchi senza le dovute precauzioni, chiede a gran voce a tutti i rappresentanti delle istituzioni sanitarie regionali e nazionali di rispondere all’emergenza coronavirus con una programmazione chiara e puntuale”.

30 Marzo 2020 16.11

Tremiti, stop collegamenti Tirrenia. In piena emergenza coronavirus, l’amministrazione giudiziaria congela i conti della CIN, la società dell’armatore Onorato.
Preoccupazione nelle parole del Sindaco Fentini: “La nostra è una piccola isola, sospendere il traghetto significa creare dei disservizi enormi alla popolazione composta da poco meno di 300 anime. […] Oltre al trasporto passeggeri, a bordo della Tirrenia – precisa – vengono caricati beni di prima necessità, il carburante per la centrale elettrica e i container carichi di rifiuti”.

30 Marzo 2020 16.05

Poliziotti penitenziari picchiati in carcere a Foggia e Trani. A denunciarlo è l’Organizzazione sindacale autonoma Polizia Penitenziaria: “Mai come in questo periodo viviamo un drammatico momento di completo stato di abbandono”.

30 Marzo 2020 15.33

Acquistata al San Carlo di Potenza una nuova macchina per l’esame dei tamponi. L’azienda ospedaliera, inoltre, ha reso noto di aver acquisito anche lettori per ‘test rapidi’, con il risultato che arriva in 15 minuti, da utilizzare per esaminare tutti i dipendenti, e di aver commissionato circa 100 mila mascherine di vario tipo.

30 Marzo 2020 13.49

La Sindaca di Altamura (BA), il Presidente, la Giunta ed il Consiglio comunale annunciano la dipartita del Sovrintendente Capo della Polizia Locale Felice Lomurno.
Si uniscono al dolore dei familiari nel ricordo di un uomo buono, dedito al lavoro, sempre disponibile e solidale con chiunque avesse bisogno di aiuto.
Esprimono vicinanza al Comandante Michele Maiullari ed ai colleghi del Comando di Polizia Locale.​

30 Marzo 2020 12.22

Sul primo caso di contagio da Coronavirus all’interno dell’ex ilva in gestione ad ArcelorMittal, è intervenuto il sindaco di Taranto, criticando il decreto prefettizio che aveva concesso la prosecuzione della produzione. “Nessun motivo per andare avanti”, dice.
Intanto si sta appurando chi sia entrato in contatto con l’operaio, e si sono messi in quarantena medici e infermieri che hanno assistito il contagiato, si è provveduto a sanificare il reparto, diventa sempre più alta la probabilità che si riapra il fronte della lotta sindacale per ottenere la riduzione dell’assetto di marcia del siderugico.

30 Marzo 2020 12.05

Sette persone in un appartamento di due vani e un solo bagno: è la situazione che si è presentata ai medici impegnati a soccorrere, nel rione San Paolo di Bari, un paziente contagiato dal Coronavirus, il nonno di una famiglia numerosa. Nella piccola abitazione nel rione periferico della città vivono insieme bisnonna, nonno e nonna, la figlia di questi ultimi e suo marito, e i loro due figli minorenni. Sette persone in circa 60 metri quadri e con un caso di contagio accertato. «Si è posto subito il problema di come assistere il paziente evitando che tutta la famiglia possa essere contagiata», spiega all’ANSA Ludovico Abbaticchio, Presidente nazionale del Sindacato dei medici di base (Smi). “Questo è un problema enorme – spiega Abbaticchio – se non viene individuata una soluzione rapida avremo grossi guai, soprattutto nelle periferie. Esplosione di contagi, aumento vertiginoso di ricoveri e la situazione non potrebbe essere più governata”.

30 Marzo 2020 11.51

Policlinico di Bari, le scorte di mascherine, camici e tute bastano solo per oggi. Il direttore generale Giovanni Migliore: “Servono forniture tempestive e regolari”.

30 Marzo 2020 11.13

La nave Costa Diadema, con a bordo 1200 persone tra cui un cittadino di Mola di Bari che potrebbe aver contratto il coronavirus, è attraccata nel porto di Piombino, nel livornese, dopo 24 giorni di navigazione senza la possibilità di attraccare. Soddisfatto il sindaco di Mola di Bari Giuseppe Colonna per una notizia che rassicura innanzitutto i familiari.

30 Marzo 2020 10.45

Il Policlinico di Bari è a disposizione dell’Albania. Medici e pazienti del Paese delle Aquile possono contare sulla collaborazione scientifica e sull’assistenza sanitaria dei professionisti baresi. “Ci siamo e ci saremo, pronti a rispondere agli Sos dei nostri fratelli dell’altra sponda dell’Adriatico – dichiara il direttore generale, Giovanni Migliore – I Paesi sono rinchiusi dentro le loro frontiere, come ha detto il premier Edi Rama, ma la solidarietà non conosce confini. Grazie all’Albania per la grande generosità dimostrata con l’invio di medici e infermieri in Italia per combattere la battaglia comune contro il Covid19”.

30 Marzo 2020 08.32

Tricarico (MT): salgono a 39 i contagi al centro “Don Gnocchi”.
Lo ha dichiarato su TRM Network il Sindaco Vincenzo Carbone. Finora sono stati effettuati 120 tamponi. In totale il centro ospita 99 pazienti mentre sono al lavoro 100 operatori. Si è in attesa dell’esito di altri 80 tamponi.

29 Marzo 2020 23.30

“La protezione civile nazionale ha consegnato questa sera alla Regione Puglia, all’aeroporto di Bari Palese, 42mila mascherine chirurgiche, con un volo della Guardia Costiera, che costituiscono meno di un terzo del fabbisogno quotidiano di mascherine chirurgiche dell’intera regione”.
Lo comunica il dirigente della sezione Protezione civile della Regione Puglia Mario Lerario.

29 Marzo 2020 22.48

La direzione della Casa di Cura Villa Verde di Taranto smentisce le notizie circolate nelle ultime ore secondo cui un’infermiera dell’Unità di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC) sarebbe risultata positiva al Covid-19. Precisa, pertanto, che il reparto di cardiologia – UTIC è regolarmente operativo.

29 Marzo 2020 22.02

ANCI Basilicata chiede la nomina di un commissario straordinario.
“Il Consiglio Direttivo dell’Anci Basilicata all’unanimità ha deciso di chiedere al Presidente della Regione Vito Bardi, a cui confermiamo la nostra totale e leale collaborazione, di nominare un commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 con funzioni di coordinamento strategico di tutte le attività finalizzate al contrasto dell’epidemia e per mettere in sicurezza il nostro territorio”.

29 Marzo 2020 21.03

Registrati altri 5 casi di Covid-19 ad Altamura (BA). Complessivamente, sono 29 le persone risultate positive al Covid-19 di cui tre decedute.

29 Marzo 2020 20.28

Errore nel bollettino Basilicata trasmesso il 29 marzo: nessun nuovo caso a Teana. La conferma a “La Siritide” dal capo della Task Force Regionale Ernesto Esposito. “Si tratta dello stesso paziente di Teana già ricoverato”. Nel bollettino di aggiornamento di questa mattina risultava un nuovo contagio nel Comune di Teana, ipotesi che ha allarmato e insospettito il sindaco Vincenzo Fiorenza che, via social, ha immediatamente comunicato di “non essere a conoscenza di altri tamponi effettuati a Teana”. Da lì, il sospetto che in realtà fosse stato fatto il test per verificare se fosse guarito al primo, e finora unico, contagiato di Teana che attualmente è ricoverato nel reparto di malattie infettive del San Carlo.  Purtroppo l’esito del tampone non è stato favorevole e questo ha provocato l’equivoco nella comunicazione: ovvero, per errore, si è ritenuto che si trattasse di un nuovo caso mentre, appunto, la positività riguarda sempre lo stesso paziente che, purtroppo, ancora non è uscito dal tunnel. “I dati non ce li inventiamo – ha detto Esposito – ma ce li inviano Asp e Asm e non è stata precisata questa particolare circostanza”.

29 Marzo 2020 18.57

Il Sindaco di Irsina (MT), paese del materano dichiarato zona rossa insieme a Tricarico a causa del verificarsi di numerosi casi di positività, invoca misure alla Regione Basilicata:
“La città di Irsina chiede massima attenzione e massicci interventi per evitare il propagarsi dell’epidemia. I blocchi stradali non servono a nulla se non sono accompagnati da provvedimenti a sostegno dei cittadini”.

29 Marzo 2020 17.33

Un altro focolaio in provincia di Bari. 6 operatori e 18 pazienti della struttura sanitaria “Giovanni Paolo II” di San Pietro Piturno, frazione di Putignano, sono risultati positivi al test per il Covid-19. A comunicarlo la Sindaca della cittadina a sudest di Bari Luciana Laera. Sarebbero 10 i residenti a Putignano positivi mentre si attendono i risultati dei tamponi sugli altri dipendenti della struttura sanitaria.

29 Marzo 2020 17.30

Sono saliti a 31 i casi di Coronavirus accertati nella casa di riposo ‘La Fontanella’ a Soleto (LE): 24 anziani e 7 operatori. Lo ha rivelato il sindaco Graziano Vantaggiato in un video pubblicato sulla pagina Facebook.

29 Marzo 2020 17.26

Medici ISDE Taranto: “Governo continua a sottoscrivere provvedimenti contro la salute e a favore del profitto, inaccettabile”.
“La scelta di continuare la produzione nello stabilimento siderurgico di Taranto è scellerata, insensata e inaccettabile. Alla luce di quanto sta accadendo in Lombardia e nelle regioni limitrofe del Nord sarebbe stato doveroso, anziché pensare alla produzione, proteggere la salute dei cittadini, dei lavoratori, mettendo in opera i massimi sistemi di precauzione. Ma i cittadini e i lavoratori del sud ancora una volta sono considerati di serie B. E Taranto continua purtroppo ad esserne un esempio clamoroso”.

29 Marzo 2020 15.51

Applausi e sirene per dire grazie. Così i vigili del fuoco del comando provinciale di Bari hanno voluto rendere omaggio agli operatori sanitari impegnati in prima linea nella lotta al Covid19 al Policlinico di Bari. Gli automezzi hanno percorso i viali dell’ospedale e si sono fermati sotto il padiglione Asclepios adibito a Covid Hospital: i vigili, tutti schierati in fila, hanno applaudito medici, infermieri e operatori che sono in corsia ogni giorno per prendersi cura dei pazienti e fronteggiare l’emergenza Covid19. All’esterno del Covid Hospital è stato srotolato uno striscione con la scritta “Grazie dai vigili del fuoco” che è stato successivamente consegnato, in maniera simbolica, al direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore. Il giro di ringraziamento è proseguito davanti al plesso che ospita la centrale operativa del servizio di emergenza 118.

29 Marzo 2020 15.31

È positivo al Coronavirus il dipendente di ArcelorMittal, siderurgico di Taranto, che venerdì sera, mentre era in fabbrica sugli impianti, ha accusato malore e febbre. Il risultato positivo del campione a cui è stato sottoposto il lavoratore, è arrivato poco fa. Lo apprende l’AGI. Il lavoratore, dopo essersi sentito male, aveva lasciato la fabbrica ed era tornato a casa. Ha effettuato il tampone all’ospedale Moscati di Taranto, che è Centro Covid 19. Si tratta del primo caso di Coronavirus che si verifica nel siderurgico ArcelorMittal.

29 Marzo 2020 13.14

L’assessore al Welfare del Comune di Bari: “Riceviamo fino a 700 telefonate al giorno, grazie ai volontari che in questo momento ci stanno aiutando a gestire l’emergenza”. Il Comune di Bari pronto a gestire i fondi che arriveranno per l’emergenza alimentare, selezionando le famiglie che hanno bisogno e individuando chi potrebbe approfittarne indebitamente.

29 Marzo 2020 12.32

Assessore Cupparo: “La Regione Basilicata con la Social Card Covid-19 ha fatto da esempio al Governo” – “Il Dpcm presentato il 28 marzo dal Premier Conte e dal Ministro Gualtieri, che contiene circa 400 milioni destinati al soccorso alimentare dei cittadini, riprende il Fondo social card Covid-19 che la Regione ha istituito con la delibera predisposta dagli Uffici del Dipartimento Attività Produttive”. E’ il commento dell’Assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo, che in una nota sottolinea l’obiettivo primario della Regione Basilicata e del Governo: “Soldi subito nelle tasche delle famiglie”.

29 Marzo 2020 12.17

Ordinanza n. 13 adottata dal Sindaco di Tolve (PZ), Pasquale Pepe, che prevede ulteriori misure per far fronte all’emergenza Covid-19.
Divieto di ingresso e di uscita da Tolve, se non per casi eccezionali e comprovati. Sono stati chiusi tutti i varchi, e ne rimane aperto solo il principale, in modo da consentire a tutte le forze dell’ordine di controllare con più efficacia i flussi di persone.
La spesa di generi alimentari si può fare una sola volta a settimana, tramite un solo componente del nucleo familiare, e in ordine alfabetico. Per chi non può rispettare il detto calendario o ha bisogno nel corso della settimana di altro, c’è il servizio a domicilio, tutti i giorni e per tutte le lettere, garantito direttamente dagli esercenti e anche gratuitamente a mezzo della Cri.

29 Marzo 2020 12.15

È deceduto il 54enne di Potenza, Palmiro Parisi, ricoverato in terapia intensiva a causa del coronavirus. Avrebbe atteso il tampone a lungo, nonostante i sintomi compatibili a Covid19.

29 Marzo 2020 12.03

Ampliato lo sportello telefonico “Andra’ tutto bene”, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ginosa. Originariamente creato per dare ascolto a famiglie e minori in difficoltà durante l’emergenza Covid-19, ora è anche a disposizione di tutte le fasce più bisognose che in questo periodo presentano necessità alimentari o economiche urgenti. Lo sportello, in rete con le Caritas del territorio e le associazioni di volontariato, rappresenta un sistema centralizzato che gestirà tutte le richieste, comprese le donazioni e raccolte del banco alimentare.

29 Marzo 2020 11.54

Anche la Puglia ha risposto al bando “infermieri per Covid-19”. Sono 590 gli infermieri pronti a partire volontariamente dalla Puglia alla volta della Lombardia, per andare ad aiutare i loro colleghi impegnati negli ospedali più colpiti dall’emergenza coronavirus. Insieme a loro, ci sono anche 397 medici volontari che lasceranno la Puglia per andare al nord.

29 Marzo 2020 11.37

Aumentano le segnalazioni dei cittadini alle associazioni dei consumatori, lamentando un improvviso rincaro dei prezzi. Un ulteriore peso per le fasce della popolazione più deboli che cominciano ad avere difficoltà nell’acquisto dei beni di prima necessità. A lanciare l’allarme Federconsumatori e Adiconsum Taranto.

29 Marzo 2020 11.13

In un solo giorno a Foggia raccolti 150 pacchi di generi alimentari. La città della capitanata si dimostra solidale, con chi è in difficoltà in tempi di Coronavirus. I beni saranno consegnati direttamente a domicilio. I destinatari degli aiuti saranno individuati dagli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Foggia in collaborazione con i parroci.

28 Marzo 2020 23.01

Il primo cittadino di Moliterno (PZ), Giuseppe Tancredi, dopo due nuovi casi positivi al Covid 19 registrati nella giornata di sabato e non riconducibili al primo focolaio, ha chiesto l’estensione dell’esame per tutti i cittadini. La richiesta è stata inoltra al governatore lucano Vito Bardi. “Chiedo – si legge nella richiesta – ancora l’estensione dell’esame a tutti i cittadini, al fine di evitare che la faticosa attività svolta fino ad oggi ed il sacrificio della mia comunità siano penosamente vanificata”.

28 Marzo 2020 20.54

Caso sospetto di Coronavirus all’interno dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto. Si tratta, secondo quanto si apprende da fonti sindacali, di un
addetto agli impianti di ossigeno che si era recato al lavoro ieri sera per l’ultimo turno. Il controllo al termoscanner non aveva rilevato uno stato febbrile. Solo in seguito l’operaio ha avvertito un malore e la temperatura corporea è salita fino a quasi 38 gradi. Il lavoratore è stato riaccompagnato a casa e dalla notte scorsa è isolato al proprio domicilio. A quanto si è appreso, l’operaio ha telefonato al numero 1500 riferendo alcuni sintomi che sarebbero sovrapponibili al Coronavirus ed è in attesa di essere contattato dall’Asl per effettuare il tampone.

28 Marzo 2020 20.34

“Anche oggi il fabbisogno di DPI non è stato coperto dagli invii della Protezione civile nazionale – dichiara il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – Nel pomeriggio, dalle ore 16 in poi, siamo stati impegnati in una lunghissima riunione in videoconferenza con Roma per stabilire i criteri di ripartizione dei DPI tra le regioni. È stato concordato un criterio che tenga conto del numero complessivo del personale socio-sanitario, comprensivo quindi di tutto il personale degli ospedali pubblici, privati ed ecclesiastici, ma anche di tutti i medici di famiglia, i pediatri di libera scelta, i medici della continuità assistenziale e tutto il personale socio-sanitario coinvolto nella gestione delle oltre 130 strutture per la cura degli anziani. Questo criterio dovrebbe mitigare gli effetti disastrosi del criterio che fino ad oggi la Protezione civile si è data, senza condividerlo con le Regioni, di ripartire i DPI secondo il numero dei contagiati. Abbiamo anche precisato che il criterio suddetto va anche corretto calibrandolo al numero della popolazione, per evitare che le regioni con il minor numero di dipendenti vengano penalizzate rispetto ad altre a parità di abitanti”.

28 Marzo 2020 20.26

Quarta vittima del coronavirus in Basilicata. Si tratta di una donna di 86 anni di Paterno (PZ) ricoverata nel reparto di Malattie infettive del “San Carlo” di Potenza. L’ottantenne aveva già patologie pregresse dovute all’età.

28 Marzo 2020 19.20

In merito alle dichiarazioni che un operatore (infermiere) del Dipartimento Emergenza Urgenza – 118 Basilicata ha rilasciato alla stampa (dichiarazioni rilanciate anche dalla Fials Basilicata), l’Asp di Basilicata precisa che l’evento che ha visto impegnata la postazione di Policoro del 118 ha riguardato una paziente con un importante quadro di compromissione respiratoria, inserito in un contesto clinico di pluripatologia cronica. Il tampone effettuato alla paziente è risultato essere negativo per COVID19, confermando così quanto già l’esame TC torace aveva fatto ipotizzare non rilevando immagini tipiche per polmonite interstiziale. “Sono dunque del tutto prive di fondamento le osservazioni secondo le quali l’Azienda non presterebbe la dovuta attenzione nei confronti dei propri dipendenti e dei propri operatori. Seppure in un quadro di diffusa difficoltà nel reperimento dei dispositivi di sicurezza individuali (difficoltà che interessa l’intero sistema Paese), l’Asp di Basilicata è pienamente impegnata nella tutela dei propri lavoratori”.

28 Marzo 2020 17.05

Oltre 100 posti dedicati all’emergenza Covid, per una pianificazione strategica che permetta di gestire le situazioni più gravi sul territorio. Anche l’Asl Taranto adegua le sue strutture con l’individuazione dell’ospedale Moscati come hub e la riorganizzazione di altri nosocomi.

28 Marzo 2020 16.26

L’emergenza coronavirus sta portando al contagio anche di tante persone che lavorano nei supermercati, e per questo la Filcams CGIL Puglia ha voluto proclamare una giornata di stop per domenica 29 marzo.
Un’iniziativa che il sindacato ha voluto prendere in assenza di una specifica ordinanza da parte della Regione Puglia, come fatto invece in altri territori.

28 Marzo 2020 16.08

Un operatore del 118 della Sanitaservice di Foggia, positivo al Coronavirus, è morto stamattina. Aveva 48 anni e, a quanto si apprende, non aveva patologie pregresse. La notizia è confermata da fonti interne all’azienda. L’uomo era di Rodi Garganico ed è morto nel Policlinico Riuniti di Foggia dove era ricoverato dal 4 marzo. Il 48enne, a quanto si apprende, avrebbe contratto il virus dopo aver soccorso un paziente positivo al Covid lo scorso 2 marzo. Dopo questo stesso intervento, altri nove operatori del 118 sono stati messi in quarantena e ora sono tutti rientrati in servizio. Tra il personale del 118 della Sanitaservice, c’è un altro operatore contagiato e le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

28 Marzo 2020 15.23

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Molfetta riapre alle ore 20 di questa sera. La chiusura si è resa necessaria ieri sera, intorno alle 18, a causa della positività al Sars-Cov 2 riscontrata su un operatore sanitario. È immediatamente scattata la procedura prevista in questi casi, con l’individuazione dei contatti stretti e l’adozione delle misure di isolamento. Successivamente si è proceduto alla sanificazione e igienizzazione di tutti gli ambienti interessati, per cui a partire dalle ore 20 l’attività del Pronto Soccorso riprenderà normalmente.

28 Marzo 2020 14.30

La Fials denuncia l’episodio accaduto alle porte del pronto soccorso di Matera, con un paziente morto durante il trasporto da Policoro.
“Come ci ha segnalato un lavoratore in servizio stanotte al 118 – dichiara la segretaria regionale Fials di Basilicata Luciana Bellitti – questo trasporto è stato fatto non da un’ambulanza dedicata ma da un altro mezzo, con l’autista sprovvisto di mascherina e l’infermiere costretto a usare una mascherina chirurgica che non assicura un’adeguata copertura”.

28 Marzo 2020 14.06

Il bollettino medico arriva anche via sms. A informare i parenti sulle condizioni dei parenti ricoverati nel reparto di Rianimazione del padiglione Covid del Policlinico di Bari si aggiunge un messaggio personalizzato inviato sul cellulare direttamente dai medici. Il nuovo sistema di comunicazione, che integra i normali canali informativi, nasce per assicurare un bollettino costante sullo stato di salute dei propri cari. Nei plessi Covid, infatti, sono vietate le visite dei parenti ma avere notizie quotidiane e aggiornate sullo stato dei familiari ricoverati è essenziale. La messaggistica non sostituisce le comunicazioni telefoniche ma assicura un flusso costante di informazioni anche durante i momenti di emergenza in corsia quando i medici sono impegnati nel soccorso.

28 Marzo 2020 12.45

L’Associazione Io Potentino Onlus, operante all’interno del capoluogo lucano nel reperire e consegnare beni di prima necessità alle famiglie e persone in difficoltà, ha deciso di coinvolgere gli esercenti impegnati nella catena di distribuzione alimentare ed i loro clienti. Titolo dell’iniziativa “#laspesaxte”: chiamando al numero 339 1066678, supermercati e piccoli store si metteranno a disposizione di quanti vogliono riempire un sacchetto con pane, pasta, olio e altro cibo da destinare a chi ne ha davvero bisogno. L’elenco completo degli aderenti verrà pubblicato sul sito iopotentino.it. In alternativa si può effettuare un bonifico bancario IT 48N 08597 04200 000050004984 con causale “La spesa per te”. Settimanalmente, quanto donato, verrà integralmente destinato all’acquisto di generi alimentari a lunga conservazione per le differenti emergenze alimentari pervenute alle linee telefoniche associative ed istituzionali.

28 Marzo 2020 11.35

A Bari 173 i positivi: l’appello del Sindaco di rimanere a casa. Il primo cittadino in diretta facebook chiede aiuto alle aziende del territorio per reperire alimenti, cibi, prodotti per bambini e anziani, da distribuire alle famiglie sempre più in difficoltà.

28 Marzo 2020 11.25

Risultata positiva al coronavirus un’infermiera dell’ospedale di Molfetta. A comunicarlo il Sindaco della cittadina, Tommaso Minervini: l’operatrice sanitaria è asintomatica e in buone condizioni. Attualmente si trova in quarantena domiciliare. Il pronto soccorso dell’ospedale della città, nel frattempo, è stato chiuso per le operazioni di sanificazione. In queste ore la direzione sanitaria sta effettuando ulteriori controlli tra i contatti dell’infermiera per stabilire se ci siano stati o meno altri contagi.

28 Marzo 2020 11.03

“Le Unità speciali di continuità assistenziale non vanno confuse con le attività o con le sedi delle ex Guardie Mediche in quanto è tutta un’altra tipologia di servizio appositamente creata per l’epidemia da Covid-19 ed il solo pensare ad una loro identificazione determina una indubbia ed inutile esposizione al contagio, per cui è necessario tenere separati i due percorsi sanitari”. Con queste parole il Sindacato dei Medici Italiani interviene in merito alla nascita delle Unità speciali di continuità assistenziale sul territorio, nate come sorveglianza all’epidemia da Covid-19.

28 Marzo 2020 09.59

La gara di solidarietà nella città di Bari non si ferma: sono state consegnate al Comune mille nuove mascherine chirurgiche da distribuire ai volontari che in queste giornate sono al continuo servizio della città, per aiutare le persone sole o in difficoltà e agli operatori di servizi pubblici a lavoro per strada. Un ringraziamento arriva dal primo cittadino di Bari, Antonio Decaro, che evidenzia come le donazioni confermano il grande cuore dei baresi alla città.

28 Marzo 2020 09.46

Il prefetto di Matera Rinaldo Argentieri guarito dal Covid 19. Negativo il tampone di verifica eseguito ieri al Madonna delle Grazie dove è ricoverato. Lo ha annunciato in diretta su TRM Network il prefetto della Provincia di Potenza.

27 Marzo 2020 20.28

Ordinanza del presidente della Regione Basilicata divieto di allontanamento da Tricarico, Irsina e Grassano
In corso di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale Speciale della Regione Basilicata l’ordinanza numero 12 del 27 marzo 2020 che prevede il divieto di allontanamento dall’area intercomunale che interessa in tutto o in parte i Comuni di Tricarico, Irsina e Grassano.

Coronavirus Basilicata: Bardi vieta l’allontanamento da Tricarico, Irsina e Grassano

27 Marzo 2020 19.41

Tricarico e Irsina diventano “zona rossa”. Positivi ai tamponi 11 pazienti del “Don Gnocchi”. 8 nuovi casi nel Comune di Irsina.
Dovrebbe essere firmata a momenti l’ordinanza dal governatore lucano, Vito Bardi, con la quale disporrà la chiusura dei comuni di Tricarico e Irsina, in provincia di Matera.
In particolare a Tricarico I tamponi (11 al momento quelli confermati) effettuati nella giornata di giovedì 26 marzo sono risultati positivi al Covid 19. A Irsina, invece, ci sarebbero 8 nuovi casi positivi al convid 19, che vanno quindi ad aggiungersi ai 2 già confermati nelle scorse settimane.

27 Marzo 2020 19.31

Bisceglie. Consentite passeggiate vicino casa a persone autistiche e con disturbi neurologici. Si dovrà restare vicino alla residenza, consentito un solo accompagnatore.
Recependo le istanze di associazioni di genitori di ragazzi autistici e con disturbi neurologici, oltre che di operatori specializzati nel settore, valutate le proposte con gli esperti del Centro Operativo Comunale, si precisa che gli spostamenti di soggetti con patologie legate ai disagi e disturbi neurologici possono avvenire in quanto rientranti tra i “motivi di salute”.

27 Marzo 2020 19.09

Aggiornamento del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulle forniture da parte della Protezione civile nazionale, dei dispositivi di protezione individuale (DPI) destinati a tutti coloro che stanno svolgendo servizi essenziali, come medici, personale sanitario, 118, medici di famiglia e farmacisti: “La notte scorsa sono arrivate qualche migliaio di mascherine dopo le nostre pressioni. Abbiamo il necessario per andare avanti un altro giorno, ma abbiamo anche la promessa da parte del Governo e del commissario Arcuri di ottenere consegne quotidiane. […] Fino ad oggi, lo voglio ribadire, siamo andati avanti con le nostre scorte, quelle che avevamo prudentemente messo da parte per tempo. Nessuno avrebbe potuto acquistare allora quantitativi superiori. Quindi abbiamo già fatto un vero e proprio miracolo. Non molliamo”.

27 Marzo 2020 19.05

Dodici ventilatori polmonari portatili sono stati donati a sette ospedali pugliesi. Promotori della donazione, “Oleari pugliesi contro Covid 19”, un gruppo di imprenditori locali attivi nei settori della commercializzazione e della industria olearia, coordinati da Giuseppe Vacca.
Nel dettaglio 3 ventilatori sono stati destinati al Policlinico, 1 all’ospedale San Poalo, 1 all’ospedale Umberto I di Corato, 2 al Miulli di Acquaviva delle Fonti, 2 al Bonomo di Andria, 1 al San Camillo De Lellis a Manfredonia e 2 all’ospedale di Ostuni.

27 Marzo 2020 18.44

Regione Basilicata. Giunta approva “Fondo Social Card Covid 19”. Attivata la misura urgente di sostegno alle famiglie e persone in difficoltà economica seguite dai servizi sociali comunali che stanzia un fondo di 2,5 milioni di euro.

Regione Basilicata. Giunta approva “Fondo Social Card Covid 19”

27 Marzo 2020 18.28

L’Amministrazione Comunale di Altamura (BA) e la Protezione Civile in collaborazione con la Diocesi di Altamura e la Caritas Diocesana, la Rete Imprese Italia (CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti) e l’Associazione ANPANA hanno attivato ALTAMURASOLIDALE: una rete per aiutare famiglie e singoli cittadini in condizione di particolare difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

Per info e contatti:
altamurasolidale@gmail.com
tel. 331 6467144 (contatto WhatsApp Protezione Civile)

27 Marzo 2020 18.06

Prosegue la gara di solidarietà nella città di Bari. Anche oggi sono state consegnate al Comune di Bari mille nuove mascherine chirurgiche da distribuire ai volontari che in queste ore sono al servizio della città per aiutare le persone sole o in difficoltà e agli operatori dei servizi pubblici a lavoro per strada.
Questa volta è l’azienda di  ristorazione “Cortigiano” ad aver donato i dispositivi di protezione al Comune.

27 Marzo 2020 17.59

L’imprenditore cinese Weng Wuping titolare dalla società Alfa 2019 che ha sede a Matera e volontario di assistenza consolare dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, ha donato alle istituzioni impegnate nel contrasto alla diffusione del COVID-19, 10mila mascherine e 80 tute protettive antivirus.
6000 mascherine e 80 tute saranno date all’Ospedale di Matera, 3000 mascherine saranno recapitate alla Prefettura di Matera per essere distribuite al personale delle Forze dell’Ordine e 1000 mascherine saranno consegnate al Comune di Matera che ne ha trattenute 500 per il Corpo della Polizia Locale e ne ha donate 500 alla Residenza Sanitaria Villa Anna che ospiterà i pazienti in dimissione ospedaliera e da riabilitazione.
Al Comune sono inoltre stati donati dalla Ditta Chiarito Motors di Matera 2000 guanti in lattice che saranno distribuite alla Polizia Locale e alla Residenza Villa Anna in egual numero.

27 Marzo 2020 17.10

Il Direttore Generale dell’A.O.R.- S. Carlo di Potenza comunica che a partire dal 28.03.2020, dopo una prima sperimentazione, tutto il personale dipendente in servizio presso l’Azienda Ospedaliera verrà sottoposto al test rapido per il rilevamento degli antigeni del COVID 19.
Il test, di ultima generazione, si basa sulla ricerca degli antigeni e non degli anticorpi e questo consente di conoscere nel giro di circa 10/15 minuti se si è di fronte ad un soggetto negativo o positivo.
In caso di risultato positivo si procederà ad un immediato riscontro attraverso l’effettuazione del tampone tradizionale.

27 Marzo 2020 17.01

Nuove regole di conferimento rifiuti nella città di Bari. Modifiche al calendario delle zone del porta a porta e mancato ritiro di carta e vetro.

Emergenza Covid 19: nuove regole di conferimento rifiuti nella città di Bari

 

27 Marzo 2020 16.58

Più di 6000 mascherine consegnate all’ASL di Taranto per ordine del Prefetto. I dispositivi di protezione erano stati sequestrati nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza durante il servizio di pattugliamento del territorio.
Un gesto fattivo di solidarietà che in queste ore fa il paio con un’altra importante donazione a beneficio dell’ASL Jonica. L’associazione Simba ODV che da anni opera sul territorio tarantino sostenendo i bambini ospedalizzati e le loro famiglie, ha consegnato ai sanitari del reparto di Pneumologia dell’Ospedale Moscati e al Direttore Generale Avv. Stefano Rossi, un Ecografo portatile del valore di 17000 euro.

27 Marzo 2020 16.17

Tuona il presidente della Commissione regionale di bilancio, Fabiano Amati sullo stop alla costruzione dell’ospedale Monopoli-Fasano. “È tutto un controsenso. Di fronte all’evidente difficoltà della rete ospedaliera d’eccellenza, c’è l’ultimo decreto Coronavirus che prevede la sospensione della costruzione degli ospedali. A me sembra una sciagura”. Si legge in una nota diffusa alla stampa. Si tratta di una decisione insensata – fa sapere –, presa forse per superficialità e riguardante l’intero Paese, ma che nel caso specifico tocca l’unica struttura in costruzione in Puglia, in un raggio di circa 130 km (da Bari a Brindisi) che non ha mai avuto un ospedale d’eccellenza.

27 Marzo 2020 16.09

Riscontrate due positività al Coronavirus tra il personale del reparto di Ematologia dell’Irccs Giovanni Paolo II di Bari.
Lo comunica l’Istituto precisando che “il reparto continuerà regolarmente a funzionare e che tutti i pazienti degenti già sottoposti a tampone diagnostico per Covid-19 sono risultati negativi, a ulteriore prova del rispetto delle procedure e dei percorsi definiti dalla macchina dirigenziale dell’Istituto”.

27 Marzo 2020 15.50

Si è appresa questa mattina la notizia del decesso di un lavoratore dipendente della Multiservizi Spa – azienda del Comune di Bari, nelle ultime settimane risultato positivo al Covid-19. Il lavoratore, che espletava le sue funzioni presso la sede del Municipio 2, al momento della conferma della positività ai test relativi al Coronavirus non era in servizio, ma in malattia da diversi giorni.
Il Sindaco Antonio Decaro: “La scomparsa di un dipendente della grande famiglia comunale, di un giovane uomo, ci rattrista e ci sbatte davanti agli occhi la drammaticità della situazione che il Paese sta vivendo e la ferocia con cui questo virus può agire”.

27 Marzo 2020 15.10

Anche in Basilicata, come in tutto il resto d’Italia c’è il via libera alla vendita di piante e fiori in supermercati, mercati, punti vendita e vivai. Lo rende noto Coldiretti Basilicata, dopo che  il presidente nazionale  Ettore Prandini  ha scritto una lettera al premier Giuseppe Conte nel sottolineare che sul sito del Governo è stata pubblicata la Faq nella quale si precisa che “la vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti, ammendanti e di altri prodotti simili è consentita

27 Marzo 2020 14.39

Guardia di Finanza di Taranto: sequestrate ulteriori 23.000 mascherine protettive pronte per essere messe in commercio a prezzi elevati su tutto il territorio nazionale.

27 Marzo 2020 13.28

La somma raccolta sinora nell’ambito della campagna di comunicazione della Regione Basilicata “Scacco matto al coronavirus” ammonta a 278.027 euro. I fondi verranno utilizzati per acquistare dispositivi di protezione individuale da consegnare al personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19.

27 Marzo 2020 12.53

I contagi da Coronavirus nell’ospedale Perinei di Altamura (BA) salgono a 33, di cui 21 relativi a dipendenti, quasi tutti in servizio al pronto soccorso, mentre 12 sono pazienti. Dopo il primo caso accertato, risalente a 13 giorni fa, sono stati effettuati 700 tamponi su ricoverati e personale.
A quanto si apprende, il focolaio appare circoscritto e il servizio Igiene e prevenzione dell’Asl Bari sarebbe riuscito a isolare i casi, evitando che il contagio si propagasse in tutta la struttura sanitaria e all’esterno.

 

 

27 Marzo 2020 12.25

La piccola comunità di Oliveto Lucano, in provincia di Matera, ha ricevuto l’annuncio di un gradito dono dall’altro capo del mondo: circa 1700 mascherine utili a contenere il contagio da Coronavirus. A inviarle è stato Anton Vidokle, artista e editor della popolare piattaforma “eflux”, nato a Mosca ma operativo tra New York e Berlino, che ad agosto scorso ha svolto una residenza artistica nel comune lucano per il progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 “Gardentopia”, dedicato alla cultura del verde e cittadinanza attiva

27 Marzo 2020 12.05

Terza vittima in Basilicata. Si tratta di una 80enne di Spinoso. La donna era ricoverata all’ospedale San Carlo di Potenza.

27 Marzo 2020 11.18

In questi giorni di emergenza l’attenzione è puntata sulle case di riposo, dove si stanno registrando numeri di contagio allarmanti.
L’ultimo caso a preoccupare è quello di una struttura di Accoglienza ‘La Fontanella’ di Soleto, in provincia di Lecce. Dopo il decesso di un’anziana positiva nei giorni scorsi, risultano contagiati altri 8 ospiti, tre dei quali ricoverati in ospedale, e quattro operatori che sono in quarantena nelle loro abitazioni. Anche il resto degli operatori socio sanitari che operano nel centro, circa 70, sono stati messi in isolamento a casa e sarebbero al momento asintomatici. Per 48 ore gli oltre 80 anziani ospitati della struttura si sono trovati, di fatto, senza personale che li potesse assistere.

27 Marzo 2020 10.42

Il Politecnico di Bari ha costituito un gruppo di lavoro che fornisce indicazioni utili alle aziende che vorrebbero convertire la loro attività nella produzione di dispositivi per affrontare e contenere la diffusione del COVID19, da destinare alla popolazione e al personale sanitario. La risposta delle imprese è stata massiccia: in dieci giorni sono arrivate 165 domande da tutte le province pugliesi ma anche da altre regioni, come Basilicata e Campania. Per la maggior parte si tratta di piccoli produttori dei settori tessile, confezionamento, lavorazione di materiale plastico.
“Stiamo facendo una ricognizione delle capacità produttive di queste aziende – spiega il rettore del Politecnico, Francesco Cupertino – per poter arrivare rapidamente ad un prodotto sicuro e di qualità”.

27 Marzo 2020 10.38

“I paesi hanno le frontiere, l’amicizia non ha confini. Hengrui Medicine e Shenzhen Peoples Hospital insieme al Policlinico di Bari per lottare contro l’epidemia”. Questo messaggio, scritto su uno striscione rosso, accompagna la donazione di mascherine, occhiali e tute protettive da parte di due ospedali cinesi al Policlinico di Bari, come contributo per affrontare questa grave fase dell’epidemia da Covid-19.
“Ringrazio la grande generosità del popolo cinese – dichiara il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore – per il prezioso aiuto in questo momento di difficoltà che vede le nostre comunità vicine nel fronteggiare l’epidemia da coronavirus. Sono sicuro che sapremo rilanciare questa collaborazione, nata lo scorso anno, anche fuori dall’emergenza”.

27 Marzo 2020 10.34

L’Amministrazione Comunale di Gravina in Puglia (BA) informa che è stato sospeso il pagamento dei parcheggi nelle aree delimitate da strisce blu. La misura, finalizzata a consentire gli spostamenti d’emergenza ma anche a favorire i cittadini tenuti a rispettare gli obblighi delle disposizioni normative dettate dal Governo, è operativa già da qualche giorno e resterà in vigore fino a nuove disposizioni.
Attiva invece, in determinati giorni e fasce orarie, la zona a traffico limitato istituita nel centro storico: qui l’accesso ed il transito restano regolarmente consentiti a tutti tranne che nei festivi (per l’intera giornata) e dalle 19 alle 6 nei giorni feriali, fatta eccezione solo per i titolari di specifica autorizzazione.

27 Marzo 2020 10.23

3 nuovi casi di Covid-19 ad Altamura (BA). Si tratta di agenti della Polizia Locale.
Complessivamente sono 21 le persone risultate positive al Covid-19 fra cui due decedute nei giorni scorsi. Ha avuto esito negativo il tampone effettuato alla Sindaca Rosa Melodia.
Il Comune di Altamura ricorda che la scadenza della rata di aprile della TARI è stata posticipata al 30 giugno.

26 Marzo 2020 22.39

In Basilicata guarito il primo paziente affetto da Covid 19.
L’uomo, un operaio di Matera, era ricoverato al Madonna delle Grazie ed è stato curato con il Tocilizumab, il farmaco utilizzato per il trattamento dell’artrite reumatoide sperimentato per la prima volta in Italia dall’Istituto Pascale di Napoli. Il paziente è stato dimesso ed è tornato a casa. Una bella notizia, confermata da fonti vicine alla task force regionale.

26 Marzo 2020 19.48

“Fino ad oggi la sanità pugliese è andata avanti solo con le proprie scorte di DPI”: così il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano dopo aver partecipato alla riunione odierna del comitato operativo di protezione civile, nell’ambito del quale è stata affrontata tra le altre la questione dei dispositivi di protezione individuale indispensabili a medici, infermieri e operatori sanitari per lavorare in sicurezza.

26 Marzo 2020 19.40

L’Arcidiocesi di Matera-Irsina celebra il venerdì della misericordia in memoria dei defunti. Una giornata, quella di venerdì 27 marzo, per ricordare tutti i fratelli defunti che a causa del coronavirus non sono stati portati in chiesa per la celebrazione delle esequie. L’Arcivescovo di Matera-Irsina, Don Pino Caiazzo, si recherà nei cimiteri di Matera per un momento di raccoglimento.

26 Marzo 2020 19.25

L’Asm di Matera dà attuazione in tempi record alla direttiva della Regione Basilicata sulla istituzione delle unità speciali Covid 2019. Con delibera adottata oggi, l’Azienda ha istituito 4 unità speciali (a Matera, Tinchi, Tricarico e Stigliano), in cui opereranno una ventina di medici della continuità assistenziale 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20. Compito delle unità anti coronavirus è potenziare la guerra alla diffusione del Covid direttamente sul territorio.

26 Marzo 2020 19.10

Regione Basilicata: stanziati 2,5 milioni per finanziare la “Social Card Covid19”.
La Social Card è il primo intervento tampone destinato a dare un sostegno concreto, in questo periodo di crisi, ai nuclei familiari che sono sulla soglia della povertà. Prevista per il 27 marzo una nuova riunione dell’unità di crisi.

Regione Basilicata: stanziati 2,5 milioni per finanziare la “Social Card Covid19”

 

26 Marzo 2020 18.27

Nessuna riduzione ai minimi regimi dell’attività del siderurgico, lo ha deciso il Prefetto di Taranto Demetrio Martino. Dopo aver sentito sindacati metalmeccanici, i rappresentanti di ArcelorMittal, i commissari di Ilva in AS, Confindustria, Camera di Commercio, Spesal e Vigili del Fuoco, il Prefetto ha avvallato la posizione sostenuta dall’azienda franco-indiana.
Il numero dei lavoratori presenti in fabbrica resta quindi su numeri che si attestano intorno alle 5000 unità.
Ora si attende l’avvio della cassa integrazione prevista dal DL del 18 Marzo, come misura di sostegno alle aziende colpite dall’emergenza Covid-19.

26 Marzo 2020 16.34

Tamponi orofaringei e mascherine respiratorie per proteggersi dal rischio contagio a tutti i farmacisti e ai loro collaboratori: sono queste le richieste avanzate dalla Consulta regionale degli Ordini dei Farmacisti della Puglia al presidente della Regione Michele Emiliano, in merito all’emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19. “Vogliamo operare in condizioni di sicurezza, in questo momento siamo presidio fondamentale per i cittadini”.

26 Marzo 2020 15.28

Da una settimana le poliziotte penitenziarie in servizio nel carcere di Lecce, dal 13 marzo in quarantena domiciliare obbligatoria dopo il caso positivo di coronavirus di una detenuta, attendono l’esito del tampone. Lo denuncia Federico Pilagatti, segretario del Sappe, sindacato autonomo polizia penitenziaria che ricorda, inoltre, di aver “chiesto al capo della protezione civile pugliese e alle Asl di effettuare il tampone a tutti i poliziotti penitenziari in servizio nelle carceri della regione”, denunciando “nessuna prevenzione, nessuna dotazione adeguata di dpi per consentire ai poliziotti di lavorare con più sicurezza anche nell’interesse dei detenuti”.

26 Marzo 2020 15.10

Con riferimento alla proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento sul territorio comunale, stabilita con ordinanza sindacale lo scorso 20 marzo, il sindaco Antonio Decaro ha firmato oggi una nuova ordinanza che dispone a partire da oggi, giovedì 26 marzo, e fino al 31 marzo, di ampliare a 14 ore la durata giornaliera di attivazione degli impianti.
A seguire, dal 1° al 15 aprile, gli impianti di riscaldamento saranno accesi per 8 ore al giorno.
“Con questo nuovo provvedimento – osserva il sindaco Decaro – da un lato affrontiamo il brusco calo delle temperature registrato nelle ultime ore, dall’altro accogliamo le richieste di molti cittadini, soprattutto anziani che, costretti in casa come tutti per fronteggiare l’emergenza da Coronavirus, lamentavano le basse temperature. In questo modo tentiamo di garantire a tutti i cittadini il maggior comfort possibile, date le circostanze”.

26 Marzo 2020 14.30

Il presidente Michele Emiliano comunica che il Piano ospedaliero coronavirus della Regione Puglia è in piena attuazione su tutto il territorio. In stretta collaborazione con la ASL Bari, il Miulli di Acquaviva delle Fonti ha dedicato oltre la metà dei propri posti letto accreditati alla presa in carico dei pazienti colpiti da Covid-19, divenendo uno dei punti di riferimento del dispositivo definito dalla Regione Puglia.
A regime la dotazione potrà superare i 300 posti letto interamente dedicati al Covid-19, di cui 240 per le degenze di Malattie Infettive e Pneumologia, mentre la Terapia Intensiva potrà essere ulteriormente potenziata sino a un massimo di 70 posti letto. La ASL Bari ha inoltre dislocato presso l’Ospedale sei specialisti infettivologi.

26 Marzo 2020 14.17

Aumentano le donazioni per la raccolta fondi promossa dalla Regione Basilicata e finalizzata a sostenere il servizio sanitario lucano durante l’emergenza coronavirus. Ad oggi, grazie alla generosità di aziende e cittadini, sono stati donati 947.153,00 euro, che saranno utilizzati per l’acquisto di dispositivi individuali di sicurezza.

26 Marzo 2020 13.45

Prima vittima di Covid-19 a Potenza. Dopo il caso del 77enne della Val d’Agri, un uomo di 80 anni del capoluogo, ricoverato in Terapia intensiva, è deceduto presso l’ospedale San Carlo. Da quanto si è appreso, a nulla è valso l’intervento dei medici a causa del peggioramento delle sue condizioni.

26 Marzo 2020 13.20

Bisceglie. Impiegato Poste positivo al Covid-19, non andava al lavoro ed era in quarantena da giorni. Il Sindaco Angarano: “Si sta ricostruendo la rete dei contatti anche esterni per le opportune indagini epidemiologiche e un attento monitoraggio”

26 Marzo 2020 12.15

In Basilicata attive Unità Speciali anti Covid-19 per assistere in sicurezza chi vive tra le mura domestiche.
Casa per casa, 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, verrà prestata  dovuta assistenza grazie a tutti i dispositivi di sicurezza e dei saturimetri per verificare l’ossigenazione nel sangue oltre che di ecografi palmari. Una piattaforma monitorerà l’evoluzione dei sintomi al fine di prevenire crisi respiratorie da Coronavirus. Plauso unanime dalle parti politiche.

26 Marzo 2020 11.52

I dati comunicati sono scarsi, così come i tamponi fatti sul territorio. I sindaci del Leccese scrivono alla Regione per ottenere maggiori dotazioni sia di informazioni, sia di test a disposizione per controllare l’espansione del contagio. In una lettera inviata al Presidente Michele Emiliano, si dice in una nota di Anci Puglia, i primi cittadini salentini chiedono, in qualità di rappresentanti dell’autorità sanitaria locale, “di estendere il tampone ai soggetti che operano con potenziali infetti, in particolare il personale sanitario, anche se necessario con l’utilizzo di laboratori privati”.

26 Marzo 2020 11.25

Arrestati due fratelli nel Brindisino.
Hanno ordinato da un commerciante cinese 12mila mascherine, concordando il prezzo di un euro l’una. Ma quando il venditore ha consegnato la merce, è stato minacciato, picchiato e derubato. È accaduto a Oria dove sono stati arrestati un 30enne e un 23enne di Erchie.

26 Marzo 2020 11.13

Basilicata, Polese: accolto ordine del giorno Vengono costituite quindi dalla Regione Basilicata le equipe sanitarie speciali per l’assistenza e la cura delle persone infette da Covid 19 direttamente a domicilio. Si tratta di ‘Unità speciali Covid 19’ dotate di tutti i presidi di sicurezza che coadiuveranno il lavoro dei medici di medicina generale e saranno coordinate dall’Asp, San Carlo, Crob e Asm. Così come richiesto nell’Odg verranno anche ampliati i tamponi diagnostici a partire dal personale sanitario grazie all’estensione dei laboratori abilitati in Regione.

26 Marzo 2020 11.05

È stata riaperta ieri sera l’area critica del presidio ospedaliero di Villa d’Agri (Potenza), chiuso da alcuni giorni dopo la scoperta di alcuni casi di coronavirus tra gli operatori sanitari. Ne ha dato notizia il direttore generale dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza, Massimo Barresi.

26 Marzo 2020 10.30

Nel Foggiano muore un medico di San Severo in servizio a Torremaggiore, risultato positivo al Coronavirus, è morto ieri sera nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. L’uomo aveva 59 anni ed era ricoverato nel reparto di rianimazione del nosocomio foggiano voluto a San Pio.
Sempre nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo è deceduto un docente di San Nicandro Garganico, risultato positivo al Coronavirus. Ne ha dato conferma il primo cittadino del comune Garganico, Costantino Ciavarella. L’uomo di 54 anni era ricoverato dallo scorso 2 marzo e – a quanto si apprende – era affetto da patologie pregresse.

26 Marzo 2020 10.29

Nel Brindisino è morto Raffaele De Giovanni, da oltre 25 anni riferimento della Cia Agricoltori Italiani sul territorio di Carovigno. De Giovanni era perito agrario ed aveva 54 anni, e da domenica 8 marzo si trovava ricoverato in terapia intensiva nell’ospedale «Perrino» di Brindisi, in quanto risultato positivo al Covid-19. Apprezzato e stimato tecnico agrario, da diversi anni era anche impegnato nei progetti di valorizzazione dell’olio di oliva, e negli ultimi anni si era dedicato anima e corpo alla lotta alla Xylella fastidiosa, sostenendo da sempre le ragioni della scienza e battendosi per far valere i diritti degli agricoltori.

26 Marzo 2020 10.26

A Volturara Appula, paese di circa 350 abitanti in provincia di Foggia dove è nato il premier Giuseppe Conte, non si registra neanche un caso di Coronavirus. Il sindaco Vincenzo Zibisco ci tiene a
far sapere al suo illustre concittadino che “i volturaresi si stanno comportando bene: è una comunità unita e rispettosa delle regole”.

26 Marzo 2020 10.07

Miglionico (MT): “flash mob” in piazza nonostante i divieti. I carabinieri denunciano 14 persone..
Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Matera hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica, 14 persone, ritenute responsabili del reato di “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”.
All’evento, svoltosi in violazione delle speciali prescrizioni legislative introdotte che vietano qualsiasi forma di assembramento nei luoghi pubblici o aperti la pubblico, hanno preso parte 14 persone che si sono recate in strada senza alcuna valida giustificazione, con tanto di casse acustiche, suonando una tromba e cantando canzoni.

26 Marzo 2020 07.25

Basilicata, Bardi ai sindaci: no a dichiarazioni pubbliche o social su contagi.
Con una nota ufficiale inviata ai sindaci e all’Anci, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, invita i primi cittadini lucani a garantire la privacy dei soggetti risultati positivi al virus.

25 Marzo 2020 19.58

Azienda barese dona valvole 3D per respiratori. Prime 100 per Protezione civile Brescia, altre a Lecce e USA.
In pochissime ore, dopo la richiesta di aiuto da parte di alcuni ospedali italiani, lo stabilimento di Bari Roboze si è adoperato per la produzione di centinaia di valvole, che saranno fornite gratuitamente.

25 Marzo 2020 19.40

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il direttore generale della Asl di Lecce Rodolfo Rollo comunicano che il DEA dalla scorsa notte ospita i primi 9 pazienti Covid. Cinque sono in osservazione breve intensiva mentre gli altri quattro sono ricoverati nel reparto Malattie infettive.
Nel plesso del Vito Fazzi sono invece ricoverati 18 pazienti in Malattie infettive e 7 in Rianimazione.
“Ricordiamo – dichiara Rollo – che i reparti di degenza sono supportati da un Servizio di radiodiagnostica, dotato di una TAC a 128 strati, una sala di radiologia tradizionale e di ambulatori di ecodiagnostica, anche cardiologica”.

25 Marzo 2020 19.33

ArcelorMIttal ha ufficializzato oggi la revoca della procedura di Cassa integrazione guadagni ordinaria per 13 settimane, avviata nel luglio scorso e prorogata di volta in volta, e il passaggio alla cassa integrazione speciale Covid-19.
Intanto il prefetto Demetrio Martino, in relazione alla situazione del siderurgico, non esclude di dover procedere alla sospensione dell’attività produttiva alla luce dell’ultimo decreto. A tale sospensione, precisa il prefetto, conseguirebbe “analogo provvedimento per le imprese dell’indotto”.

25 Marzo 2020 17.05

Sarà attiva dal 26 marzo la piattaforma regionale sul sistema SINTESI per inoltrare le domande di Cassa Integrazione in Deroga da parte delle imprese pugliesi colpite, sul piano economico, dall’emergenza sanitaria. Lo comunica l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo.

25 Marzo 2020 16.46

Primo poliziotto positivo a Taranto.
“Il primo pensiero va alla poliziotta in forza presso la Questura di Taranto alla quale auguriamo una pronta guarigione. Per tutti gli altri ci auguriamo siano adottate le dovute precauzioni”.
Lo dichiarano Celestino D’Angeli e Patrizia Massimini, vertici dell’associazione Nuova Difesa. “Occorrono idonei dispositivi di protezione individuale per la tutela di quanti sono esposti in prima linea. Non si può – proseguono – vincere una guerra con le scarpe di cartone. Poliziotti e militari vanno messi in condizione di operare in sicurezza, senza sacrificare la loro salute e quella delle loro famiglie”.

25 Marzo 2020 15.19

Una fotografia dettagliata dei contagi nei Comuni a disposizione dei sindaci, per poter gestire meglio l’emergenza. La richiesta arriva dall’Anci Puglia attraverso il presidente Domenico Vitto, che ha già inoltrato richiesta alla Regione Puglia.

25 Marzo 2020 15.12

Il Sindaco di Irsina (MT) comunica su facebook:
“Un nuovo caso di positività nella nostra città. Un cittadino anziano al quale, al pari delle altre persone che stanno vivendo in prima persona quest’incubo e delle loro famiglie, va l’abbraccio e la solidarietà di tutta la comunità di Irsina. Rispettiamo le regole. Stiamo seguendo tutti e tutte le situazioni. Ma non si transige: SI RESTA A CASA”.

25 Marzo 2020 15.07

Contagi nelle case di riposo. Al centro don Guanella di Bari, uno degli ospiti positivi al virus è stato ricoverato per insufficienza respiratoria.
Sono in tutto 10, ad oggi, le persone contagiate nella struttura: un 85enne deceduto nei giorni scorsi, altri sette ospiti, il direttore del centro e un altro operatore. Intanto si attende l’esito di altri quattro tamponi eseguiti ieri su altrettanti pazienti che hanno sviluppato sintomi compatibili con il Covid-19. Al momento, a parte l’anziano ricoverato per il peggioramento delle sue condizioni, tutte le persone per le quali è stata già accertata la positività al virus si trovano in isolamento in un’ala della struttura, separati dagli altri. In totale gli anziani ospiti della casa di riposo sono 86.

25 Marzo 2020 15.01

Aumentano di giorno in giorno i dati relativi ai controlli effettuati dalle forze dell’ordine a Bisceglie attraverso posti di blocco congiunti tra carabinieri e polizia locale, pattugliamenti e verifiche negli esercizi commerciali. Fino a ieri sera sono state controllate 1.010 persone per il ritiro delle autocertificazioni e la verifica della sussistenza dei motivi d’urgenza per uscire di casa. Gli esercizi commerciali controllati sono saliti a 350 mentre le denunce penali sono in totale 159.

25 Marzo 2020 14.10

Il Comune di Policoro (MT) informa che sono stati comunicati i risultati dei tamponi effettuati al personale dell’Ospedale di Policoro. Su 30 solo due sono risultati positivi di cui uno solo è residente a Policoro. Salgono così a 4 i soggetti positivi nel comune.

25 Marzo 2020 14.00

Matera, senza dimora ospitato in un locale comunale. Sarà ospitato in idonei locali comunali un senza fissa dimora, proveniente da fuori regione. La sua presenza sul territorio cittadino era stata comunicata dall’ufficio igiene e prevenzione dell’Asm, in seguito ad una segnalazione pervenuta dal numero verde regionale. L’uomo si sottoporrà al periodo di isolamento volontario previsto per tutte le persone che arrivano in Basilicata.

25 Marzo 2020 13.26

Sale a 18 il numero di casi di Covid-19 ad Altamura (BA). Questa mattina si è verificato il secondo decesso.

25 Marzo 2020 11.49

Porto di Bari. Sequestrati 80.000 guanti in lattice monouso destinati all’esportazione.
Nei giorni scorsi, finanzieri e doganieri. impegnati nei controlli a contrasto dei traffici illeciti, hanno intercettato nella locale area portuale un autocarro in attesa di imbarcarsi su una motonave diretta in Albania, con destinazione Montenegro, dichiarante tra l’altro, per una parte del carico, “guanti di sicurezza antinfortunistica”, di fatto rivelatisi poi, al controllo fisico, guanti in lattice monouso, del tipo particolarmente utili nell’emergenza in corso, per i quali non era stata autorizzata l’esportazione.

25 Marzo 2020 11.42

Il picco al nord non è ancora arrivato, la Basilicata ha fortunatamente numeri contenuti ma deve farsi trovare pronta. È l’appello del dottor Domenico Tamburrino, chirurgo potentino presso l’ospedale San Raffaele di Milano, in prima linea sull’emergenza covid-19.

25 Marzo 2020 11.42

Da azienda tessile a produzione di mascherine. Anche in Puglia le imprese si adeguano per aiutare il sistema sanitario a gestire meglio l’emergenza coronavirus, attraverso azioni strutturate come quella portata avanti da Confindustria Puglia. Toma: “Grazie alla collaborazione con il Politecnico abbiamo ottenuto in breve tempo le autorizzazioni”.

25 Marzo 2020 11.42

Stop alla speculazione sul latte durante l’emergenza coronavirus. È la denuncia di Coldiretti che afferma: “chiediamo di rendere pubblici gli elenchi dei caseifici che importano latte e cagliate dall’estero e vogliono abbassare le quotazioni di quello italiano”.

25 Marzo 2020 11.33

A Monteleone di Puglia, comune di mille abitanti nel foggiano dove attualmente non si registrano casi di contagio da Covid 19, il Sindaco Giovanni Campese blocca gli accessi con balle di fieno: “Abbiamo utilizzato il materiale che abbiamo a disposizione gratuitamente. Non essendo dotati di molte transenne abbiamo fatto ricorso alla materia prima della nostra comunità”.

25 Marzo 2020 11.29

Controlli sul territorio a Potenza e Provincia.
Martedì 24 marzo sono state denunciate 61 persone su un totale dei 1129 controlli, sanzionati 2 esercizi commerciali su 1602 controllati.
La prefettura comunica che dall’11 marzo scorso sono state controllati complessivamente 11.743 persone di cui 611 denunciate e 3 arrestate. Gli esercizi commerciali controllati sono stati 12.654, di cui 1 titolare denunciato e 3 sanzionati amministrativamente.

25 Marzo 2020 10.41

L’Irccs Crob di Rionero in Vulture (PZ) comunica che i test per il Coronavirus effettuati sul personale medico dell’area chirurgica hanno dato esito negativo.

25 Marzo 2020 10.11

Il Presidente del Consiglio regionale di Basilicata, Carmine Cicala, nelle prime ore della mattinata si è recato presso il presidio ospedaliero di Villa D’Agri, per seguire la riapertura graduale del nosocomio, chiuso nei giorni scorsi per la sanificazione:
“La riapertura graduale che avverrà nelle prossime ore – precisa Cicala – inizierà dal pronto soccorso, servizio indispensabile per dare le prime risposte alle situazioni d’emergenza. Inoltre, l’allestimento del triage infermieristico, consente alla struttura di dare un primo e rapido inquadramento diagnostico per l’identificazione del problema acuto, permettendo così un utilizzo appropriato del ricovero in ospedale, isolando i soggetti con sintomi riconducibili al coronavirus e mettendo in sicurezza l’intera struttura da possibili contagi”.

25 Marzo 2020 10.08

Aggiornamenti dal Comune di Altamura (BA): Sono 16 i casi di Covid-19 registrati. Tra questi è compreso anche un anziano deceduto nei giorni scorsi.
Nella serata del 24 marzo è stato effettuato un ulteriore intervento di sanificazione su tutto il territorio.
Si attende l’esito dei tamponi di altri agenti della Polizia Locale e della Sindaca. Per questo sono al momento sospese le attività del Comando. Polizia Metropolitana, Carabinieri e Guardia di Finanza controllano il territorio.

24 Marzo 2020 21.09

Un caso di tampone con esito positivo a Marconia di Pisticci (MT): lo comunica su facebook il Sindaco Viviana Verri.

24 Marzo 2020 20.25

Un nuovo caso di positività ad Irsina (MT): lo comunica su facebook il Sindaco Nicola Massimo Morea.

“Stiamo procedendo all’adozione di tutti gli atti necessari ed alle azioni conseguenti. Non dobbiamo abbassare la guardia. Noi ci siamo, SEMPRE. Ricordiamoci che SI RESTA A CASA”.

24 Marzo 2020 19.57

Il Policlinico di Bari, a seguito di un’indagine epidemiologica che ha identificato alcuni casi di positività al Covid19 tra il personale del reparto di Chirurgia del padiglione Balestrazzi, ha precauzionalmente allontanato dal servizio medici, infermieri e sanitari che hanno avuto contatti con i colleghi positivi. È stato organizzato lo screening per Covid19 degli operatori sanitari posti in quarantena. Gli ambienti del reparto sono stati sanificati e sono stati predisposti turni di guardia con il personale medico non a rischio per garantire l’assistenza ai pazienti degenti.

24 Marzo 2020 17.32

Attivato il Piano Ospedaliero Coronavirus nella Asl di Brindisi. Il direttore generale Giuseppe Pasqualone: “Importanti interventi per il potenziamento degli ospedali”. Già operativi 275 posti letto dedicati Covid, che potranno essere ampliati sino a 350.

24 Marzo 2020 17.27

Il presidente Michele Emiliano comunica che partirà dall’IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari la sperimentazione del programma di screening sierologico della Regione Puglia per valutare la circolazione del virus Covid-19 anche su soggetti asintomatici.
“Questo studio – spiega il prof. Pier Luigi Lopalco responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia – utilizza i cosiddetti test rapidi che, pur non essendo ancora validati per fare diagnosi individuali di malattia, sono comunque in grado di fornire importanti informazioni scientifiche sulla modalità di circolazione dei virus. Alla luce degli esiti di questa sperimentazione valuteremo l’estensione di questi test rapidi ad altre strutture ospedaliere”.

24 Marzo 2020 16.42

In riferimento alla pubblicazione in rete, tramite i canali social, di un elenco di indirizzi di residenza di presunte persone contagiate dal virus COVID-19, si informa che il Comune di Matera ha denunciato il fatto all’ Autorità giudiziaria e a quelle di pubblica sicurezza perché vengano puniti i responsabili di questi gravissimi comportamenti.
Si comunica inoltre che nessun documento ufficiale è stato reso pubblico e fatto circolare dal Comune di Matera.

24 Marzo 2020 15.50

Il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha disposto nuove misure per contenere la diffusione del Coronavirus. Imposta la sanificazione di sportelli bancomat, pos e distributori automatici consentiti. Uniformati i provvedimenti sul territorio provinciale in tema di apertura degli esercizi commerciali.

24 Marzo 2020 15.00

L’Amministrazione Comunale di Bisceglie, attraverso il proprio sistema di Protezione Civile Comunale e unitamente alle direzioni degli Uffici Postali locali, ha predisposto un’organizzazione volta a mitigare le difficoltà legate all’erogazione delle pensioni evitando assembramenti sia all’interno che all’esterno dei tre uffici postali della Città. Volontari, a partire dalle ore 8, distribuiranno numeri che regolarizzeranno l’afflusso dell’utenza. L’accesso sarà consentito in ordine cronologico.
Per ulteriori informazioni: tel. 329.31.06.084

24 Marzo 2020 14.50

Da Brescia in Puglia in furgone. Sette operai di Molfetta e Terlizzi residenti a Brescia sono tornati a casa in Puglia, violando così il decreto del Governo che vieta gli spostamenti tra città, lasciando il mezzo al casello autostradale e poi dirigendosi in città a piedi. Ad immortalare la marcia dei primi due sono state le telecamere comunali, costantemente monitorate dalla Polizia locale. È scattata quindi la segnalazione ai carabinieri che hanno identificato anche gli altri cinque e per tutti è scattata la denuncia. A tutti è stato ricordato l’obbligo di auto-isolamento per 14 giorni.

24 Marzo 2020 12.45

Il sindaco Wen di Guangzhou (Canton), città gemellata con Bari dal 1986, ha donando alla città 100.000 mascherine e 200 termometri a infrarossi, in un momento in cui i dispositivi di protezione individuale scarseggiano sul mercato italiano. Il carico è stato consegnato nella mattina del 24 marzo presso il Comando della Polizia locale, dove il sindaco Antonio Decaro si è recato personalmente. Sono intervenuti anche il vicesindaco Eugenio Di Sciascio e il comandante della Polizia locale Michele Palumbo.

24 Marzo 2020 11.47

La Regione Basilicata guarda alle ricadute causate dall’emergenza sanitaria mondiale e si appresta a pubblicare sul Bollettino regionale le cinque delibere approvate nei giorni scorsi “tutte a sostegno delle imprese e lavoratori”.

Coronavirus in Basilicata: prossime alla pubblicazione sul BUR le delibere per imprese e lavoratori

24 Marzo 2020 11.34

Dalla Cina 100mila mascherine chirurgiche donate alla Regione Puglia da parte del Governatore della Provincia del Guandgong Ma Xingrui e altre 100mila mascherine chirurgiche sono arrivate dal Distretto di Futian.
La Protezione civile regionale ha prelevato il materiale sotto bordo dell’aereo, giunto nell’aeroporto di Bari Palese ieri in tarda serata, e lo ha trasportato nei depositi dove sono stati posti sotto sorveglianza e distribuiti alle Asl per il loro utilizzo.
Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha inviato lettere di ringraziamento con sincera gratitudine per questi doni, rinnovando i sentimenti di amicizia nei confronti del popolo cinese.

24 Marzo 2020 11.11

I medici di famiglia non hanno ceduto le armi, non le hanno mai avute. Comincia così la lettera aperta dell’Ordine dei Medici di Potenza in replica alle dichiarazioni rilasciate dall’assessore lucano alla Sanità, Rocco Leone, al portale Basilicata 24. “Lanciare accuse ad una categoria medica è sembrato non solo fuori luogo ma anche beffardo e irrispettoso per l’intera categoria medica – scrivono il presidente e il vicepresidente Rocco Paternò e Antonio Santangelo.

24 Marzo 2020 11.06

CIA Puglia annuncia: “A rischio l’intera annata”. A lanciare l’allarme è il presidente regionale Raffaele Carrabba, che analizza anche gli effetti nel medio e lungo periodo delle misure di prevenzione e contrasto alla diffusione del Coronavirus. A preoccupare è soprattutto la tenuta del settore vitivinicolo. Lo stop dei fornitori necessari all’imbottigliamento, porteranno allo shock dell’intera filiera produttiva.

24 Marzo 2020 10.57

Confagricoltura Puglia chiede alla Regione atti concreti per affrontare la crisi.
Il Presidente Luca Lazzàro: “L’economia agricola pugliese è sull’orlo del baratro. È necessario quindi intervenire con misure trasversali, perchè l’emergenza Covid 19 è arrivata ad aggravare una situazione di particolare difficoltà strutturale dell’agricoltura pugliese causata da eventi eccezionali, come Xylella fastidiosa e gelate”. Oggi, dunque, le vecchie emergenze si sommano a quella causata dalla diffusione del Coronavirus e tutto questo, sottolinea Confagricoltura, rischia di far chiudere i battenti a molte aziende agricole e agroalimentari del territorio.

24 Marzo 2020 10.36

Cresce il numero dei contagiati nel barese.
Tra i nuovi casi, quelli registrati a Mola, tra cui una donna e un uomo che lavorava in un supermercato e attualmente ricoverato al ‘Miulli’ di Acquaviva. C’è poi anche un dipendente del Comune. La notizia è stata ufficializzata dal primo cittadino, Giuseppe Colonna, su facebook.
Primo caso di coronavirus anche a Casamassima, come rivelato dal sindaco Giuseppe Nitti sempre su Facebook.
Interviene sempre sui social, anche il primo cittadino di Gioia del Colle, Giovanni Mastrangelo, che ha comunicato che il primo positivo sta registrando segni di miglioramento. Poi la comunicazione che altri tre cittadini sono risultati positivi (due ricoverati, uno al Miulli di Acquaviva delle Fonti e l’altro al Policlinico di Bari). La terza persona, invece, si trova in quarantena presso la propria abitazione.

24 Marzo 2020 09.30

Aggiornamenti dal Comune di Altamura (BA)
Ad oggi sono 13 i casi di Covid-19 registrati. Tra questi è compreso anche un anziano deceduto nei giorni scorsi. Programmato un ulteriore intervento di sanificazione sul territorio per martedì 24 marzo, a partire dalle 22:00.
In ogni presidio ospedaliero della ASL BA, quindi anche nell’Ospedale della Murgia “Perinei”, continueranno ad essere assicurate solo le emergenze-urgenze e, pertanto, resteranno attive (ove presenti) le unità di Pronto Soccorso con le aree di pre-triage per la gestione transitoria e indifferibile di pazienti sospetti COVID, le Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia. Continueranno ad essere garantite le attività ambulatoriali ospedaliere indifferibili e urgenti.

23 Marzo 2020 21.36

Primo caso a Satriano di Lucania (PZ): si tratta di un assessore comunale.
Lo rende noto l’amministrazione cittadina con un post pubblicato sulla pagina  Facebook del Comune.

23 Marzo 2020 19.49

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha emanato oggi una direttiva per chiedere di anticipare i pagamenti da parte delle amministrazioni pubbliche alle imprese private che svolgono per loro conto lavori, servizi e forniture.
La lettera è stata inviata alla Città Metropolitana, alle Province e ai comuni della Regione Puglia, e agli Enti appaltanti della Regione Puglia: le Asl, Innovapuglia, Puglia Sviluppo, Asset Puglia, AQP, Arif Puglia, Ager Puglia, Aeroporti di Puglia, Autorità portuali di Puglia, Autorità idrica. La lettera è stata inviata anche a Ance Puglia, Ordine Ingegneri, Ordine Architetti.

23 Marzo 2020 19.06

Fino a 100 posti letto per una struttura interamente dedicata al Covid. È l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie, da subito individuato come ospedale dedicato ai pazienti affetti da Coronavirus della Asl Bt. “L’intero ospedale è stato rifunzionalizzato alla luce delle nuove esigenze – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – il Pronto Soccorso dedicato è stato spostato in un’area dotata di 8 posti letto a pressione negativa e di ulteriori 10 posti letto dotati di monitor per la rianimazione”.
L’Unità operativa di Malattie Infettive è dotata di 20 posti letto a cui si aggiungono i posti letto di medicina, chirurgia, ortopedia, pediatria e ostetricia riconvertiti per l’assistenza ai pazienti Covid.
Tutto l’ospedale è stato tempestivamente dotato di tecnologie e apparecchiature in grado di sostenere le attività cliniche.

23 Marzo 2020 18.56

Sono 90 i pazienti affetti da coronavirus ricoverati nel padiglione Asclepios del Policlinico di Bari.
Una riconversione a tempo di record. Pur tra mille difficoltà, legate anche ai disagi nel reperimento di guanti e mascherine adeguate, il direttore generale Giovanni Migliore conferma il grande lavoro di questi giorni per combattere e contenere il contagio: “Capiamo il disagio degli utenti della struttura ma stiamo facendo tutto il possibile per gestire l’emergenza”.

23 Marzo 2020 17.23

In Puglia 72 operatori sanitari contagiati: si rischia emergenza assistenziale.
Nel documento trasmesso dalla task force regionale alle Asl e alle strutture ospedaliere si evidenzia il rischio che proprio negli ospedali, possano accendersi dei focolai, come già accaduto in Lombardia, in provincia di Bergamo e nel Lodigiano.

23 Marzo 2020 17.00

Caritas Italiana ha lanciato la campagna di raccolta fondi della durata di un mese “Emergenza coronavirus: la concretezza della carità”.
Per contribuire alla raccolta fondi di Caritas Italiana (con la causale “Emergenza Coronavirus”) puoi fare la tua offerta tramite:
Arcidiocesi di Matera – Irsina Ufficio Caritas Diocesana
IBAN: IT13X0311116100000000051153
La Chiesa di Matera-Irsina ha già devoluto all’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera un primo contributo. Quanto sarà raccolto sarà devoluto per le necessità più impellenti di altre strutture sanitarie che in questo momento sono in sofferenza o per i bisogni di chi vive una situazione di fragilità socio-economica.

23 Marzo 2020 16.57

Firmato accordo quadro Regione Basilicata per l’utilizzo della cassa integrazione in deroga.
Su proposta dell’Assessore regionale alle Attività produttive, Francesco Cupparo, le associazioni ed organizzazioni datoriali e sindacali hanno sottoscritto l’Accordo Quadro Regione Basilicata per l’utilizzo della cassa integrazione in deroga ai sensi del decreto “Cura Italia”. Cupparo: “Compito della Regione, in collaborazione con INPS, il monitoraggio dell’utilizzo delle risorse finanziarie”.

23 Marzo 2020 16.56

Coronavirus, il sindaco di Casamassima (BA) chiede al Prefetto di Bari l’esercito per presidiare gli accessi.
Al momento, numerosi militari lavorano da casa in modalità smart working, ma il sindaco Giuseppe Nitti evidenzia la necessità di presidiare gli accessi alla città soprattutto per la presenza di un grande centro commerciale.

23 Marzo 2020 16.56

Coronavirus e protocolli sanitari sui tamponi: M5S Basilicata chiede chiarezza.
Gli esponenti del movimento pentastellato lucano, Gianni Leggieri, Gianni Perrino e Carmela Carlucci dopo il caso portato all’attenzione dei media locali dal figlio di un paziente sintomatico al virus solo tardivamente sottoposto ai test – caso che secondo quanto apprendono sembrerebbe non isolato – chiedono nel testo di una interrogazione “risposte chiare” dall’assessore al ramo, Rocco Leone sui criteri, le modalità e le tempistiche dell’effettuazione del tampone per la determinazione della positività/negatività al COVID-19.

23 Marzo 2020 16.11

Sulla scia delle disposizioni dell’ultimo decreto governativo alcune delle principali aziende metalmeccaniche della zona industriale di Bari chiuderanno fino al 3 aprile, facendo ricorso alla cassa integrazione ordinaria. A comunicarlo, il segretario generale della Uilm di Bari, al termine di un incontro questa mattina. Alla fine ha prevalso il senso di responsabilità da parte di tutti, ha detto Falcetta, che mette al primo piano la tutela della salute dei lavoratori. La misura coinvolgerà Bosch, Graziano, Magneti Marelli, Skf e Magna International. Falcetta ha inoltre evidenziato la necessità di svolgere un’attenta ricognizione su piccole e medie imprese del territorio provinciale, per capire quali siano davvero essenziali per il bene e l’interesse collettivo e quali, invece, potranno seguire l’esempio dei grandi siti produttivi locali.

23 Marzo 2020 16.10

Dai fidanzatini che si danno appuntamento fuori, agli anziani che si vedono per bere insieme. Sono solo alcuni casi di persone che ancora non hanno recepito le disposizioni del governo. Le forze dell’ordine continuano i controlli sul territorio, per scoprire che c’è ancora chi non sopporta le regole. Un 30enne è stato denunciato mentre, partito da un comune tarantino, tentava di tornare in auto a Foggia.
Ma non solo giovani. Anche tre settantenni e due sessantenni sono stati beccati da una volante mentre si trovavano tutti insieme in una rimessa di proprietà di uno di loro, seduti intorno a due tavoli, chiacchierando e bevendo birra. E poi c’è il caso di un sorvegliato speciale che, non potendo uscire, ha voluto ospitare in casa un altro pregiudicato

23 Marzo 2020 14.34

Gli assessorati allo Sviluppo economico e al Welfare del Comune di Bari hanno avviato in queste ore una raccolta straordinaria di beni alimentari, di prima necessità e contributi economici rivolta a tutte le persone che in questo momento vivono una situazione di difficoltà.
In vista della chiusura di alcune attività economiche che risponde alle nuove misure restrittive previste dall’ultimo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, gli operatori economici potranno donare la merce stoccata in magazzino o che non potrà più essere somministrata nel breve e medio periodo al Comune di Bari, che in queste settimane sta gestendo, attraverso la preziosa collaborazione di quasi 400 volontari, la macchina degli aiuti destinati alle fasce più fragili della cittadinanza.

23 Marzo 2020 14.34

Nel corso dei controlli effettuati a contrasto di manovre speculative da parte di esercenti operanti sul territorio della provincia, Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto ha denunciato alla competente autorità giudiziaria 8 persone, titolari di attività, per il reato di manovre speculative su merci, procedendo al sequestro di circa di 7000 dispositivi di protezione individuale

23 Marzo 2020 13.09

Il DPCM del 22 Marzo a Taranto ha destato dubbi e reazioni specie relativamente all’attività del siderurgico. I sindacati da un lato chiedono ulteriori riduzioni del personale impiegato da ArcelorMittal, e riduzione allo stretto necessario delle attività produttive. Dal fronte ambientalista giungono parimenti rivendicazioni tese alla salvaguardia della salute dei lavoratori e delle loro famiglie.
Nelle ultime ore a farsi sentire è stata l’associazione Giustizia per Taranto, che alla luce della lettura del DPCM, ritiene che l’ex Ilva – scrivono – “vada messa in regime di comandata: cioè produzione ferma ma garantendo il personale minimo per questioni di sicurezza e di non pregiudizio degli stessi.”

23 Marzo 2020 12.52

Difficoltà nell’accesso ai tamponi in Basilicata. Il caso di un 67enne di Potenza, abbandonato in casa e risultato positivo al Covid-19 dopo tre settimane. Il figlio ha reso nota questa storia attraverso i social. “Servono tamponi in caso di sintomi conclamati su persone ormai in quarantena” – è la richiesta alla Task Force regionale lucana.

23 Marzo 2020 12.48

L’Asl Bari predispone termoscanner in tutte le strutture ospedaliere dalla provincia.
Tutti gli ospedali si stanno attrezzando con gli apparecchi utili alla rilevazione della temperatura corporea

23 Marzo 2020 11.59

Diario dei contatti e test a tappeto per i dipendenti del comune di Bari. Sono le nuove misure di sorveglianza sanitaria per gli addetti ai lavori.
“Sulla esperienza di quello che sta avvenendo in altri territori del nostro Paese – spiega il sindaco del capoluogo pugliese Antonio Decaro – abbiamo la possibilità di agire con qualche giorno di anticipo e stiamo cercando di fare il possibile per garantire la sicurezza dei dipendenti comunali.

23 Marzo 2020 11.54

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano comunica che “il Policlinico di Bari ha inaugurato l’area di radiologia di emergenza con due nuove apparecchiature di ultimissima generazione, che in questa fase di emergenza sono dedicate esclusivamente ai pazienti Covid. Alla rete regionale si aggiunge una nuova tac e un polifunzionale radiologico digitale con bracci mobili, unico in tutto il centro sud”.
La Tac, in particolare, è uno strumento importante nell’identificazione del coronavirus perchè è in grado di cogliere i segni polmonari tipici della malattia già in fase precoce e l’evolversi dell’infezione.
L’area di diagnostica per immagini è collocata al piano terra del padiglione Asclepios, dedicato ai pazienti Covid, con accesso diretto dal pronto soccorso e collegamento con la terapia intensiva, attraverso un percorso di accesso sicuro.

23 Marzo 2020 10.44

Il virus cammina sulle nostre gambe. Lo aveva detto il professor Pier Luigi Lopalco, a capo della task force della Regione Puglia per l’emergenza epidemiologica, smentendo una correlazione tra inquinamento e aumento dei contagi. Oggi a dirlo è anche la società italiana di aerosol, dopo la nota di alcuni ricercatori che invece avevano riportato una presunta associazione tra smog e diffusione del Covid-19.

23 Marzo 2020 10.41

Un’altra vittima del coronavirus. Si tratta di un 85enne ospite del centro per anziani Don Guanella di Bari. Altre 9 persone sono risultate positive: sette anziani, tra i quali anche un centenario, il direttore e il medico della struttura. Attualmente gli ospiti del centro sono 86, ma i tamponi sono stati effettuati sono su coloro che presentano sintomi. Tutti i contagiati, che al momento non presentano sintomi respiratori mentre alcuni hanno qualche linea di febbre, sono stati messi in isolamento in un area dell’istituto, separati dagli altri ospiti.
E gli occhi della task force regionale sono ora puntati anche su un’altra residenza per anziani nel Foggiano, la San Raffaele di Troia, dove 4 persone sono risultate positive al Covid-19. Si tratta di due operatori socio sanitari e due ospiti, uno dei quali già in quarantena da alcuni giorni.
Lo ha comunicato il sindaco del comune foggiano, Leonardo Cavalieri, il quale ha precisato che sin dall’inizio dell’emergenza è stato vietato l’ingresso in struttura a parenti ed estranei. La Asl ha attivato tutti i protocolli – ha detto Cavalieri – e nelle prossime ore effettuerà ulteriori controlli. Il primo cittadino non esclude provvedimenti ancora più rigidi rispetto al resto della provincia.

23 Marzo 2020 10.07

Accolta da editori, lettori e scrittori la proposta lanciata dallo scrittore lucano Andrea Di Consoli di istituire per oggi la Giornata Nazionale per la Salvezza dell’editoria. Il suo appello: “acquistiamo almeno un libro online”.

22 Marzo 2020 23.43

Il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano dichiara:
“Stiamo seguendo con attenzione in queste ore il secondo caso di contagio da Covid-19 nella nostra Città. Si tratta di un paziente dell’Opera Don Uva ora ricoverato all’ospedale Vittorio Emanuele II. Ascoltato il Prefetto di Barletta Andria Trani, Maurizio Valiante, abbiamo avuto informazioni dal direttore della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, sul controllo della situazione e sui provvedimenti adottati per scongiurare la diffusione del contagio”.

22 Marzo 2020 23.19

Covid-19, primo morto in Basilicata.
È accaduto presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza il primo decesso per Covid-19 in Basilicata.
Stando ad una fonte giornalistica, si tratterebbe di un signore anziano giunto nel nosocomio in gravissime condizioni dovute a problemi respiratori. A causare il decesso una embolia. Il ricovero d’urgenza, avvenuto nel giro di poche ore, non rientra tra quelli conteggiati dai dati ufficiali.

22 Marzo 2020 17.32

“Mio fratello è contagiato”. Il Sindaco di Laterza (TA) Gianfranco Lopane scrive su facebook:
“Ho il dovere di informarvi di un secondo caso di positività al virus nella nostra città. Come capirete, la cosa mi provoca una ancor più personale apprensione ma ho il dovere di comunicarlo. Continuerò da casa a fare il massimo per dare sicurezza alla nostra comunità. Per proteggerci tutti possiamo fare una sola cosa: #RESTIAMOACASA! #andràtuttobene”.

22 Marzo 2020 16.32

Ordinanza 10 del presidente della Regione Basilicata Vito Bardi: “Fra le misure, il divieto di spostamento delle persone in entrata e in uscita dalla regione, salvo per esigenze lavorative dirette a garantire l’erogazione dei servizi pubblici essenziali ovvero per gravi motivi di salute”.
Le disposizioni hanno efficacia da oggi, 22 marzo, e resteranno in vigore fino al 3 aprile.

22 Marzo 2020 16.12

Nel barese già duemila denunce per comportamenti non conformi ai decreti coronavirus.
“Le denunce sono tante – spiega il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe – e stiamo facendo decine di richieste di decreto penale da mandare ai gip subito, con priorità assoluta”.
Stando ai dati forniti dalla Prefettura di Bari, negli ultimi dieci giorni sono state denunciate 1.901 persone sul totale delle 31.441 controllate da tutte le forze dell’ordine.

22 Marzo 2020 15.41

Raimondo Innamorato, Sindaco di Noicattaro: “Attività sportiva all’aperto vietata anche nel raggio di azione di duecentro metri dalla propria abitazione. L’inibizione riguarda tutto il territorio cittadino. Chi non è d’accordo faccia ricorso”.

22 Marzo 2020 15.11

Primo caso di Coronavirus a Bernalda (MT).
A darne notizia il sindaco, Domenico Tataranno, in un video messaggio pubblicato sul profilo Facebook del Comune di Bernalda. Il tampone è stato effettuato fuori regione. Si tratta di una persona che dopo aver avuto dei sintomi influenzali, circa 15 giorni fa, è rimasta in isolamento domiciliare.

22 Marzo 2020 14.42

Controllate 1.985 persone, di cui 151 denunciate per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. È l’esito dei controlli compiuti dalla Forze di polizia per prevenire i contagi da Covid-19 nella provincia di Barletta Andria Trani. Gli esercizi commerciali controllati sono invece 110, con le conseguenti denunce di 21 titolari. Complessivamente, dall’11 marzo scorso, le persone controllate salgono a 16.714; le denunce per violazione dell’art. 650 del Codice Penale sono 1.264, mentre 30 quelle per violazione degli articoli 495 e 496 del Codice Penale. Gli esercizi commerciali complessivamente controllati sono quasi 3mila, con 46 titolari denunciati.

22 Marzo 2020 13.45

Emiliano: “il prof. Marco Ranieri dell’Università di Bologna da oggi collabora con la regione Puglia”- ll prof. Marco Ranieri rafforzerà la squadra pugliese per affrontare l’emergenza Covid-19, con il compito di coordinare e integrare la rete delle terapie intensive.

22 Marzo 2020 13.14

L’annunciato nuovo DPCM, con misure più restrittive per le attività produttive tu tutto il territorio nazionale, ha generato da subito dubbi, specie nel settore metalmeccanico. A Taranto il primo a commentare dopo la diretta streaming del pres. Conte è stato il segretario Uilm Talò, chiedendo di mettere in sicurezza gli impianti e fermare anche ArcelorMittal, ritenendo non essenziale l’acciaio, col chiaro intento di garantire la salute dei lavoratori e delle loro famiglie. Dubbi sul discorso del presidente conte espressi anche da FIM CISL.

22 Marzo 2020 13.09

Sospensione delle attività legate al gioco d’azzardo all’interno delle tabaccherie. Una scelta di buon senso che gli amministratori pugliesi hanno, attraverso l’ANCI proposto al Governo, ritenendo impossibile potervi provvedere con ordinanza sindacale, per evitare spostamenti di cittadini per scopo non necessari.
Abbiamo ascoltato questa mattina nello spazio di diretta di TRM network il presidente dell’Anci nazionale, dell’Anci Puglia e il primo cittadino di Lecce. Le interviste sono disponibili sul canale youtube di TRM h24 nell’apposita playlist che raccoglie tutti i contenuti sull’emergenza coronavirus.

22 Marzo 2020 12.57

Continuano i controlli serrati della Polizia Locale a Castellaneta (TA).
Da lunedì 16 a sabato 21 marzo sono stati effettuate, tramite posti di blocco e controlli mirati, le seguenti attività: – n. 140 persone controllate ed identificate; – n. 8 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per violazione del DPCM 11 marzo 2020, ai sensi dell’Art. 650 C.P.; – n. 253 attività commerciali controllate.

22 Marzo 2020 12.35

Oggi 22 marzo è la giornata mondiale dell’acqua. Il presidente di Acquedotto Pugliese Simeone Di Cagno Abbrescia si è munito di mascherina per celebrare comunque la giornata di fronte alla sede dell’azienda. Varata la nuova app che consente di accedere al servizio clienti anche ai non udenti, il presidente ribadisce l’importanza di garantire a tutti l’accesso a un bene primario come l’acqua. Parallelamente prosegue il lavoro di individuazione delle perdite nella rete di Aqp.

22 Marzo 2020 12.14

Via libera dei sindacati alle nuove restrizioni varate dal governo Conte, nonostante le ulteriori difficoltà per il sistema produttivo. La segretaria generale della Cisl Puglia Daniela Fumarola approva le nuove restrizioni decise dal Governo, anche per la salvaguardia della salute dei lavoratori: “Le nuove restrizioni metteranno a dura prova anche il mondo del lavoro ma erano l’unica cosa possibile da fare”.
Sono migliaia le richieste di cassa integrazione da parte delle aziende nei primi giorni di applicazione del decreto Cura Italia, e anche per questo Fumarola ribadisce che i 100 milioni previsti per la Puglia non saranno sufficienti.

22 Marzo 2020 11.58

Appello lanciato dal Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, all’indomani dell’approvazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che introduce ulteriori misure restrittive per contrastare la diffusione del COVID-19.
“Invito tutti i materani che lavorano al Nord a pazientare e a non tornare finché il pericolo non sarà cessato. Comprendo la voglia di star vicini alle proprie famiglie ma è necessario capire che, proprio tornando a Matera, si mettono in pericolo le vite dei propri cari e di tutta la comunità. E’ un doloroso gesto di generosità e di responsabilità che mi sento di chiedere. Il sistema sanitario del Sud non riuscirebbe a reggere l’impatto di una escalation di contagi che potrebbe essere innescata da una ondata di ritorno dei lavoratori che vivono in quelle zone del Nord che stanno attraversando le ore più drammatiche della diffusione del Corona Virus.  Questa terribile esperienza ci fa comprendere, una volta di più, che i divari infrastrutturali, anche nella Sanità, tra il Nord ed il Sud del Paese, passata questa emergenza, andranno colmati. Il Mezzogiorno non può essere l’anello debole della catena del sistema Italia. Può e deve invece diventarne un punto di forza”.

22 Marzo 2020 10.50

Sono salite a 134 le denunce penali effettuate complessivamente dalle forze dell’ordine a Bisceglie tra persone fermate in giro e durante i numerosi posti di blocco senza un valido motivo per uscire di casa e titolari di attività commerciali che non rispettano le regole in tema di contrasto alla diffusione del Coronavirus. Continua a salire anche il computo delle persone controllate, circa 670. Tra le 18 denunce effettuate nella sola giornata di ieri da Carabinieri e Polizia Locale, anche quella del titolare di un negozio colto in flagrante mentre effettuava la vendita di determinati articoli non consentita in questo periodo. E malgrado l’emergenza, c’è ancora gente che abbandona rifiuti in strada. Un cittadino ieri, dopo aver lasciato spazzatura alla piazza del pesce, è stato rintracciato e multato.

22 Marzo 2020 09.27

Primo caso di contagio da Coronavirus a Policoro (MT). Lo ha reso noto il primo cittadino, Enrico Mascia, precisando: “Il paziente è in isolamento”.

21 Marzo 2020 22.40

Il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha scritto una lettera al presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte e al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese:
“[…] Il mio appello va innanzitutto alle autorità di governo. Si prendano tutte le misure per impedire che una possibile e probabile ondata di lavoratori provenienti dalla Lombardia venga senza nessun controllo nelle nostre città. Questo provocherebbe un probabile allargamento del virus nelle nostre popolazioni. Il secondo appello che mi sento di fare ai lucani che per motivi di lavoro sono in Lombardia: vi prego, se avete a cuore la vostra salute e quella dei vostri cari, di rimanere dove siete e di non tornare qui. Allo stato non vi sono altre alternative. Nel frattempo chiederò ai Prefetti di Potenza e Matera di attuare tutte le procedure previste dalla legge per il riconoscimento di quanti provengono da queste zone”.

21 Marzo 2020 21.01

Il direttore della Asl di Taranto Stefano Rossi e il Dirigente del Dipartimento di prevenzione Michele Conversano con riferimento ai test Covid19 effettuati presso l’Ospedale “San Pio” di Castellaneta comunicano che allo stato risultano positivi 9 dipendenti dell’Ospedale.
I primi 8 casi erano già stati registrati.
Tra ieri e oggi, allo stato, sono stati processati 131 test, dando precedenza ai sintomatici e ai minori (in tutto 25): all’esito dell’analisi è risultato positivo solo un caso di un uomo adulto. Nessun minore è risultato positivo. L’analisi complessiva è ancora in corso.
Pertanto, il direttore Rossi e il dott. Conversano smentiscono la notizia comparsa oggi su alcuni organi di stampa che parla di 44 contagiati.

21 Marzo 2020 20.35

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha emanato questa sera le ordinanze n. 8 e 9

Linee guida per lo smaltimento dei rifiuti urbani provenienti dalle abitazioni di soggetti positivi al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria.
È rivolta ai gestori degli impianti pubblici e privati, l’ordinanza n. 8 emanata dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, contenente misure urgenti per arginare il diffondersi del Covid-19 sul territorio. Nel sottolineare che i gestori sono tenuti ad assicurare senza soluzione di continuità l’erogazione del servizio pubblico essenziale, l’ordinanza dispone che tali rifiuti debbano essere gestiti secondo le modalità previste da una circolare dell’Istituto superiore di sanità.

Il presidente Bardi ha emanato anche l’ordinanza n. 9 che prevede, con decorrenza immediata e fino al 3 aprile la riduzione dei servizi di trasporto pubblico locale ferroviario erogati da Trenitalia. In ogni caso sono assicurati i servizi minimi essenziali.

Le ordinanze sono immediatamente esecutive e sono state pubblicate sul Bollettino ufficiale e sul sito istituzionale della Regione Basilicata.

21 Marzo 2020 17.30

Terminate le operazioni di riconversione di Asclepios a padiglione Covid. Oltre al piano terra, dove sono stati realizzati un reparto di radiologia, un’area di osservazione intensiva e un complesso operatorio con terapia intensiva postoperatoria, i cinque piani dell’edificio interno al Policlinico di Bari sono stati attrezzati con posti letto e apparecchiature per la cura dei pazienti affetti da Covid19 e i primi 42 pazienti sono già stati ricoverati. Nei primi tre piani si trova l’area critica destinata ai casi più gravi a conduzione clinica condivisa tra intensivisti e pneumologi: in totale ci sono 40 posti di Rianimazione e 80 di Terapia intensiva respiratoria. Il quarto e quinto piano, invece, sono destinati alle degenze di Malattie Infettive per complessivi 130 posti letto. Al piano terra inoltre, nei locali che fino a poco tempo fa ospitavano la banca, è presente il punto unico di distribuzione dei Dispositivi di protezione individuale necessari agli operatori sanitari per entrare in reparto: a inizio turno infermieri, medici, operatori devono passare dal centro di distribuzione e ritirare tute, occhiali, mascherine.
I percorsi di accesso al plesso Asclepios, inoltre, sono stati rivisitati in maniera da rendere sicuri gli ingressi di pazienti e operatori sanitari e, a tal fine, sono stati chiusi i varchi con cancellate in ferro. Il padiglione sarà vigilato h24.

21 Marzo 2020 15.02

Bari. Proseguono i controlli della polizia locale alla luce dei nuovi divieti.
In esecuzione della nuova ordinanza emanata nella serata di ieri dal Ministero della Salute, che vieta l’assembramento in parchi, giardini, aree giochi, piazze e ville pubbliche, da questa mattina una squadra di operatori reperibili di Multiservizi sta procedendo all’interdizione mediante l’utilizzo di nastro isolate di tutte le aree pubbliche su citate.Da questa mattina si è proceduto a limitare l’accesso su piazza Umberto nel quartiere murattiano e su piazza Umberto a Carbonara, sulla spiaggia di Bari di Pane e pomodoro, alle panchine del lungomare e ai giardini di Piazza Eroi del mare, piazza Federico II di Svevia, piazza Massari, giardino Isabella d’Aragona, le panchine in corso Cavour, in corso Vittorio Emanuele e quelle presenti sulla Muraglia.

21 Marzo 2020 14.32

Da lunedì prossimo a Trani e Barletta entreranno in funzione i droni per sorvegliare le due città e il rispetto delle misure decise dal governo nazionale per il contenimento e il contrato all’epidemia di coronavirus. Lo annuncia il consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile Puglia. “Mai come in questo momento – spiega – è necessario rafforzare la vigilanza sul territorio per verificare il rispetto delle misure di contenimento per il contrasto al coronavirus. Queste operazioni – prosegue Mennea – saranno coadiuvate dai comandi della polizia locale dei rispettivi Comuni che, con il supporto delle pattuglie già in campo per il controllo del territorio, accompagneranno i piloti in determinate aree della città al fine di verificare eventuali assembramenti non autorizzati da parte della popolazione che non rispetta le norme”.

21 Marzo 2020 13.30

Continuano incessantemente e diventano man mano sempre più stringenti i controlli della Polizia Locale e dei Carabinieri a Bisceglie per verificare il rispetto dei provvedimenti governativi, regionali e comunali per fronteggiare l’avanzata del Coronavirus. Complessivamente fino ad oggi le denunce penali delle forze dell’ordine sono ben 116, con oltre 570 persone controllate e circa 300 esercizi commerciali passati al setaccio.

21 Marzo 2020 13.12

“La Lombardia chiama, Puglia risponde”. Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano comunica che ieri sera alle 21,15, un C-130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa è atterrato presso la base aerea di Gioia del Colle, con a bordo un paziente Covid trasportato all’interno di una barella ad alto bio-contenimento. La Puglia ha così accolto la richiesta dei rianimatori dell’Azienda ospedaliera Giovanni XXIII di Bergamo. Ad attendere il paziente, un uomo di 56 anni, un’ambulanza della ASL Bari con un equipaggio formato da un infermiere e un autista del 118, un rianimatore e un infermiere dell’ospedale “Miulli” di Acquaviva, dove il paziente è stato successivamente ricoverato in terapia intensiva.

21 Marzo 2020 12.39

La Giunta della Camera di Commercio della Basilicata ha deciso di donare 80 mila euro alla Regione per “concorrere al rafforzamento degli strumenti di difesa e gestione dell’emergenza in atto”.

21 Marzo 2020 12.37

Donazioni alla Protezione Civile. Assessore regionale lucano alle infrastrutture, Merra: “Attenzione alle truffe. Unico conto corrente valido è quello della Regione Basilicata (IBAN IT19Q0542404297000000000382 della Banca Popolare di Bari. Causale: donazione emergenza Coronavirus”.

21 Marzo 2020 12.35

Nonostante le restrizioni e l’appello di restare a casa per contenere i contagi da Covid-19, il weekend ha alimentato la presenza di persone e mezzi con file davanti ai supermercati anche a Potenza. Segnalazioni, posti di blocco e controlli vedono impegnati decine di volontari del Centro Operativo Comunale della Protezione Civile, diretto dal responsabile Pino Brindisi.
Intanto, assessori e consiglieri comunali hanno indossato i panni di centralinisti per assicurare anche al sabato il servizio telefonico 0971 415783 destinato alla consegna a domicilio di spesa e farmaci per over 65 e persone in difficoltà. Gara di solidarietà per la produzione in città di mascherine da distribuire gratuitamente.

21 Marzo 2020 12.27

L’Azienda Sanitaria di Matera per conto delle altre aziende regionali e su incarico dell’ Assessorato alle Politiche della Persona della Regione Basilicata, ha deliberato l’approvazione di 10 avvisi per il reclutamento di Medici specialisti, Medici iscritti al relativo Ordine, anche senza alcuna specializzazione, e un Biologo.
Sono richiesti Medici specializzati in Malattie Infettive, Pneumologia, Anestesia e Rianimazione, Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza e Medici anche senza specializzazione purché iscritti all’Ordine dei Medici. Altri quattro avvisi sono riservati agli specializzandi del quinto e del quarto anno delle branche specialistiche sopracitate.
I professionisti verranno dislocati nelle strutture sanitarie dell’intero territorio regionale in base alle necessità.
Sul sito aziendale www.asmbasilicata.it alla sezione avvisi e concorsi sarà possibile scaricare i relativi avvisi con i modelli di domanda.

21 Marzo 2020 12.08

All’Ospedale Bonomo di Andria chiuso il Laboratorio di Patologia Clinica. Due giorni fa, purtroppo, un operatore di laboratorio avrebbe accusato sintomi del tutto simili a quelli del Coronavirus e dopo essere stato sottoposto a tampone, è risultato positivo. E così, la direzione sanitaria ha disposto il tampone per tutti gli operatori, disponendo anche la sanificazione del reparto.

21 Marzo 2020 11.47

L’ospedale Moscati hub per l’emergenza coronavirus. In una nota l’ASL di Taranto comunica il suo nuovo approccio organizzativo per l’emergenza coronavirus. Restano però delle criticità da affrontare secondo i sindacati.

21 Marzo 2020 10.28

Sono quattro i carabinieri positivi al Coronavirus tra Bari e provincia. A denunciarlo Giovanni Lazazzara, segretario generale provinciale di Bari per UNARMA, l’associazione sindacale dei Carabinieri, che si dice preoccupato dai numeri, destinati molto probabilmente a crescere: “Abbiamo bisogno di maggiori protezioni”.

20 Marzo 2020 21.36

Dissenso da parte delle organizzazioni sindacali di categoria per le decisioni della ASL Tarantina. In una nota congiunta a firma dei segretari di FP CGIL, FP CISL, UILFPL, FIALS, RSU, si chiede maggiore concertazione nelle scelte adottate. Prima preoccupazione destano il trasferimento dei pazienti di Oncologia e Ematologia, presso alcune strutture sanitarie private accreditate di Taranto e la creazione di posti letto Covid 19 presso il SS. Annunziata svuotando il Moscati, cosa che aumenterebbe a detta dei sindacati il rischio di diffusione del virus. Critiche anche alla gestione del personale sanitario positivo al coronavirus e al mancato aggiornamento del DVR, il Documento di valutazione dei rischi.

20 Marzo 2020 20.06

Il Comune di Matera, per venire incontro alle esigenze dettate dalla necessità di assistenza in particolare per i soggetti più esposti al contagio da virus COVID-19 che risiedono nel centro storico e nei Sassi, ha sospeso, fino a nuova disposizione, la regolamentazione degli accessi con veicoli nelle Ztl.
La decisione è stata presa ieri nel corso della seduta di giunta comunale che si è svolta in modalità a distanza e questa mattina si è proceduto alla disattivazione dei varchi.

20 Marzo 2020 19.52

Leo: “subito per la Puglia 106,5 milioni di euro per la cassa integrazione in deroga”.
“Questa mattina ho interloquito – in videoconferenza – con il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo, un incontro utile perché è servito a sbloccare immediatamente per le regioni italiane parte dei 3,3 miliardi di euro destinati al trattamento della Cassa Integrazione in Deroga come stabilito dal Decreto Cura Italia”, comunica l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo.

20 Marzo 2020 19.48

Comunicazione della Caritas diocesana Matera-Irsina:
“A ragione delle restrizioni e della quarantena, non viene effettuato il consueto giro cittadino per lo svuotamento dei cassonetti adibiti alla raccolta degli indumenti. Per tale ragione, chiediamo di NON depositare indumenti nei cassonetti della Caritas, anche perché tale attività non è tra quelle definite necessarie e vitali dalle disposizioni ministeriali per questa quarantena. Viceversa si causerebbe solo indecoro per la città.”

20 Marzo 2020 19.44

“È assurdo che in questo momento si facciano prevalere le ragioni del profitto su quelle della salute dei cittadini”. Lo scrive su Facebook il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, commentando l’iniziativa di un ipermercato della città che “aveva deciso – spiega il sindaco – di regalare un buono sconto a tutti i cittadini che fossero andati a fare la spesa tra oggi e domani. Sono andato di persona a spiegare ai responsabili che un’iniziativa del genere avrebbe ovviamente creato assembramenti di persone: oggi per ritirare i buoni, nei giorni seguenti per spenderli”.

20 Marzo 2020 19.38

Il Dipartimento di emergenza ed accettazione (DEA) del Presidio Ospedaliero Vito Fazzi di Lecce è stato trasformato in ospedale Covid-19 ed è pronto ad accogliere i pazienti. Con determina dirigenziale numero 76 del 20 marzo la Regione Puglia ne sancisce l’attivazione.
“Abbiamo attivato anche questo importantissimo presidio per far fronte all’emergenza coronavirus – dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – possiamo quindi contare su una struttura moderna e funzionale, che rispetta tutti i parametri per la migliore assistenza dei malati Covid19”.

20 Marzo 2020 17.47

Preservare e contenere lo stress emotivo degli operatori sanitari con un valido supporto psicologico. Il Policlinico di Bari fronteggia l’emergenza coronavirus anche attraverso un team di esperti: 12 psicologi del Dipartimento di Neuroscienze diretto dal prof. Alessandro Bertolino sono a disposizione di medici, infermieri, operatori sanitari attraverso una linea telefonica di supporto.

20 Marzo 2020 17.45

A Bitritto si registrano undici casi di positività al Coronavirus accertati fino ad oggi, due decessi già registrati e “oltre 60 soggetti in quarantena, molti dei quali con importanti sintomi febbrili”. Tredicimila gli abitati della città in provincia di Bari, che risulta essere tra le più colpite dell’area metropolitana. Per questo, il sindaco Giuseppe Giulitto ha deciso di scrivere a Regione, Prefetto e Città metropolitana, per chiedere l’adozione di “misure maggiormente restrittive” per il proprio Comune, rispetto a quelle dell’ultimo DPCM, “in modo da contrastare più efficacemente il fenomeno epidemiologico in corso”. Il primo cittadino ha inoltre chiesto un immediato maggiore supporto delle forze di sicurezza al fine di assicurare il rispetto delle misure da intraprendere.

20 Marzo 2020 17.43

Sono 22.947 le persone rientrate in Puglia sino al 18 marzo, soprattutto dal nord Italia. Un afflusso record che sta generando nuovi casi di infezione da coronavirus, come confermano all’ANSA più fonti sanitarie locali. Al momento non è quantificato il numero di pazienti contagiati da persone rientrate in Puglia, ma sono in corso verifiche.
Nei giorni scorsi il governatore Michele Emiliano, proprio per evitare nuovi contagi, ha emesso una ordinanza in cui obbliga tutti coloro che rientrano in Puglia per soggiornarvi di autosegnalarsi al proprio medico o all’Asl di competenza e di restare in isolamento per almeno 14 giorni.

20 Marzo 2020 17.36

Uno stock di 12mila mascherine destinate al personale arriverà lunedì nello stabilimento ArcelorMittal di Taranto. Lo ha annunciato l’azienda alle organizzazioni sindacali nel corso di un nuovo incontro che si è svolto oggi per fare il punto sulle misure di contenimento del contagio da Coronavirus.
La dirigenza ha comunicato che stanno proseguendo i controlli tramite termoscanner all’ingresso delle portinerie sia per i sociali che per i lavoratori dell’appalto e che non si sono registrati ad oggi superamenti della temperatura corporea di 37,5 gradi.

20 Marzo 2020 17.29

Un protocollo di comportamento e di garanzie che tuteli i lavoratori, ma anche gli utenti. In quest’ottica ASSTRA Puglia e Basilicata, l’associazione delle aziende di trasporto pubblico, e i sindacati hanno sottoscritto un documento in base al quale si attueranno azioni volte alla difesa dal contagio da coronavirus. Colamussi ribadisce che il servizio continua, pur con le dovute limitazioni.

20 Marzo 2020 16.32

Più di 3mila telefonate sono giunte in soli dieci giorni sulle tredici linee attivate dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari per l’emergenza coronavirus. A chiamare, prevalentemente anziani soli, alcuni impauriti perché hanno figli fuori città. Fino ad oggi, inoltre, sono stati effettuati 5.830 interventi nelle strutture per senza dimora, nei campi di accoglienza e nelle comunità in difficoltà e altri 1.500 per le consegne a domicilio di spesa e farmaci. L’assistenza a chi ha bisogno non si è fermata, al contrario si è registrato un incremento dall’inizio dell’emergenza.

20 Marzo 2020 15.59

Lo Spi Cgil di Basilicata fa sapere che l’Inps ha emesso un’ordinanza sull’anticipo delle pensioni il cui accredito riguarda i pensionati che riscuotono la pensione alle poste. Sono 240.000 i pensionati che riscuotono in contanti; 600.000 con libretto postale senza postmat, il resto hanno il postmat (diversi milioni). Tutti questi potranno riscuotere a partire dal 26 marzo. Le Poste dovranno stabilire lo scaglionamento. Non è interessato il sistema bancario. I pensionati che riscuotono in contanti presso le banche sono soltanto 37.000. La pensione si potrà riscuotere in qualunque ufficio postale.

20 Marzo 2020 15.58

Il Comune di Bari sospende le attività commerciali ambulanti senza posteggio.
La decisione è stata presa dopo l’ultima riunione del Comitato Operativo Comunale. L’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone: “Decisione necessaria per tutelare la salute dei cittadini”

20 Marzo 2020 15.57

Poste Italiane riduce giorni e orari di apertura degli uffici.
In particolare, nei Comuni con una popolazione fino ai 25mila abitanti gli uffici resteranno aperti dalle 8.20 alle 13.35; mentre nei Comuni con una popolazione superiore, è stata disposta l’apertura su sei giorni, sempre dalle 8.20 alle 13.35; infine nei Comuni con oltre 150mila abitanti, è stata disposta l’apertura di almeno un ufficio con doppio turno, ovvero dalle 8.20 alle 18.00.

Emergenza Coronavirus, Poste Italiane riduce giorni e orari di apertura degli uffici

20 Marzo 2020 15.24

Eni a fianco della Regione Basilicata per fronteggiare l’emergenza sanitaria da coronavirus.
Eni si è attivata per contribuire al rafforzamento della capacità della terapia intensiva nelle strutture ospedaliere individuate dalla Regione e per assicurare la fornitura di equipaggiamento sanitario, come 40 letti di degenza, 20 respiratori e dispositivi di protezione individuale. Inoltre, sono in fase di sviluppo interventi anche per la struttura ospedaliera di Villa d’Agri, che rappresenta per Eni un obiettivo prioritario, data la presenza dell’azienda sul territorio e i tanti colleghi e famiglie residenti nei comuni della Valle.

20 Marzo 2020 13.28

Emergenza Coronavirus in Puglia. 7 casi positivi di cui 3 medici, primari dei reparti, e 4 infermieri dell’Ospedale San Pio di Castellaneta (TA). A darne notizia in un videomessaggio il Sindaco della città, Giovanni Gugliotti: “A scatenare il contagio una probabile violazione dei protocolli”. Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, denuncia il caso accaduto e sollecita il licenziamento dell’eventuale responsabile, oltre a segnalare l’episodio alla Procura.

20 Marzo 2020 13.06

“Siamo tutti al lavoro per questa emergenza Covid-19, ma anche se la macchina e le nostre città stanno rispondendo a dovere, qualcosa va ancora risolto.”
Parole del Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e del presidente della Provincia Giovanni Gugliotti, che scrivendo al Prefetto hanno chiesto maggiore trasparenza nella comunicazione dei dati relativi all’emergenza sanitaria in corso, dati che spesso – si legge nella missiva – non vengono ricevuti o pervengono in ritardo alle amministrazioni locali, impegnate in una difficile opera di contenimento delle ansie dei cittadini.

20 Marzo 2020 13.04

FCA Melfi, incontro sulla richiesta di cassa integrazione: per i sindacati la priorità resta la salute dei lavoratori – L’azienda, informano i sindacati di categoria, ha concordato con le organizzazioni sindacali di attivare un periodo di cassa integrazione ordinaria fino al 13 maggio per un totale di 9 settimane, con causale “Covid-19”, come previsto dal decreto legge “Cura Italia”. Al momento resta confermato solo lo stop fino al 29 marzo. Entro tale data le parti torneranno ad incontrarsi per valutare le ulteriori decisioni da assumere.

20 Marzo 2020 12.36

Anche a Bari via ai controlli con i droni, con il sindaco Decaro che ha voluto essere presente all’avvio del servizio nel quartiere San Paolo: “Sanzioni per chi esce senza motivo”.

20 Marzo 2020 12.26

“Prima di Pasqua non si esce di casa. Comunque, se ci va bene, si parla di dopo Pasqua”. Tanto prevede che permarranno le misure di isolamento sociale introdotte per l’emergenza coronavirus, Pier Luigi Lopalco, professore ordinario di Igiene all’Università di Pisa e capo per l’emergenza epidemiologica in Puglia. “Vi prego restate chiusi in casa”, è il messaggio che Lopalco manda in ogni caso a tutti i cittadini.
Il responsabile pugliese dell’emergenza poi smentisce che lo smog possa aumentare la diffusione del contagio.

20 Marzo 2020 12.18

Bari. Firmata l’ordinanza sindacale che dispone l’ampliamento del periodo annuale di accensione degli impianti termici sul territorio comunale.
“Considerato che per tutta la durata dell’emergenza sanitaria i cittadini devono restare in casa per evitare il diffondersi del contagio – commenta il sindaco Decaro -, questo provvedimento mira a garantire loro il maggior comfort possibile, prorogando al 15 aprile il termine del periodo annuale di accensione dei riscaldamenti, pubblici e privati”.

20 Marzo 2020 11.54

Non sono sospese ma sono garantite per via telematica e telefonica, incluso l’utilizzo di messaggi tramite whatsApp, i servizi di consulenza pediatrica ambulatoriale dell’Asl di Bari. Il servizio sarà attivo da sabato 21 marzo. Tutte le sedi Scap della ASL hanno attivato, quindi, linee telefoniche dedicate per mettere i pediatri nelle condizioni di garantire assistenza alle famiglie nel rispetto delle misure di prevenzione della pandemia in corso.

20 Marzo 2020 11.36

Sul sito dei Cinque Stelle pugliesi una mappa della solidarietà per condividere le iniziative sul territorio di sostegno ai soggetti in difficoltà per l’emergenza coronavirus.
Laricchia: “È la prima iniziativa condivisa su tutto il territorio, invitiamo gli utenti a segnalarci le iniziative”.

20 Marzo 2020 11.14

Grande preoccupazione tra le imprese pugliesi per lo stop forzato agli eventi causato dal coronavirus.
Oltre 40mila ore di lavoro perse per un settore strategico per la Puglia come quello delle imprese creative.
Impietoso il monitoraggio realizzato dal distretto produttivo Puglia Creativa. Il grido d’allarme: “A rischio anche tutto il programma estivo”.

20 Marzo 2020 11.01

Un aiuto in più dalla Regione Puglia per tutte le pmi e per il settore turistico.
Ad annunciarlo è l’assessore allo Sviluppo Economico Mino Borraccino, che evidenzia come l’amministrazione abbia deciso di individuare ulteriori fondi. Con una variazione di bilancio approvata dalla Giunta regionale, è stata implementata di 36 milioni e 200 mila euro la dotazione finanziaria complessiva per due fondamentali strumenti di sostegno al sistema produttivo pugliese messi in campo in questi anni dalla Regione Puglia e cioè gli Avvisi Pubblici per “Aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese” e per “Aiuti agli investimenti delle PMI nel settore turistico-alberghiero” sollecitata anche da Loredana Capone, titolare della delega al Turismo.

20 Marzo 2020 10.27

Altamura: altri due casi positivi
Complessivamente si tratta di 10 persone positive al Covid-19 (escluso il 96enne deceduto). È quanto scritto nel comunicato n. 55 diramato dall’ufficio stampa del Comune pugliese.

20 Marzo 2020 09.34

Matera. Denunciati proprietario e cliente: nonostante i divieti vende pizza da asporto.
I militari della Compagnia di Matera hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica, due persone per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”.
Un materano è stato infatti sorpreso mentre acquistava la pizza, in violazione delle prescrizioni che impongono alla pizzeria di non vendere al banco i propri prodotti ma solo con consegne a domicilio ed al cliente di non recarsi presso tale tipo di esercizio commerciale.

20 Marzo 2020 08.04

Carceri Melfi: nuovo blitz della Polizia Penitenziaria.
Dopo quello del 17 marzo con il trasferimento di oltre 60 detenuti dell’Alta Sicurezza nuova operazione eseguita all’alba di oggi. Il Segretario Regionale della UILPA Polizia Penitenziaria: “questa mattina sono partiti altri 10 detenuti facinorosi, che da indagini interne avevano partecipato attivamente alla rivolta nel del 9 marzo scorso. È un forte segnale che l’Amministrazione ha voluto dare per ripristinare le regole e la sicurezza del carcere, ma soprattutto per ridare al personale la dignità di rappresentante dello Stato, lacerata con i violenti fatti avvenuti recentemente all’interno della struttura per mano di alcuni detenuti appartenenti alla criminalità organizzata”.

19 Marzo 2020 21.27

L’Amministrazione comunale di Potenza, grazie alla disponibilità di tutti i consiglieri e degli assessori, che raccoglieranno le richieste telefoniche il sabato, comunica che il servizio di assistenza per la consegna a domicilio di farmaci e/o spesa, messo a disposizione dall’assessorato alle Politiche sociali e dalla Protezione civile, per tutte le persone over 65 e quanti si trovano in una situazione di difficoltà, attivo già dal giorno 8 marzo 2020 dal lunedì al venerdi, sarà garantito anche nella giornata del sabato dalle ore 9 alle ore 13.30 e dalle ore 15.30 alle 19, Il numero da contattare è lo 0971415783.

19 Marzo 2020 18.59

Il primo cittadino di Matera nel corso della riunione del Comitato regionale per l’Ordine e la sicurezza pubblica – svolta in videoconferenza – ha chiesto di prendere in considerazione la possibilità di adottare ulteriori provvedimenti restrittivi per contrastare il rischio di diffusione del contagio.

Coronavirus: il sindaco de Ruggieri chiede al Comitato ordine e sicurezza regionale, ulteriori restrizioni

 

19 Marzo 2020 17.22

Sorridere sempre, un impegno che da anni i Volontari della Gioia di Mister Sorriso mandano avanti nel territorio tarantino, portando allegria in un contesto spesso caratterizzato dalla sofferenza quale quello dei reparti ospedalieri. In un periodo in cui le attività di volontariato come questa sono ferme a causa dell’epidemia di coronavirus, l’associazione ha dato comunque prova di continuare la propria missione donando 200 mascherine chirurgiche pediatriche al reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto.

19 Marzo 2020 17.21

Al fine di fronteggiare al meglio l’emergenza in corso e rispondere nel modo più rapido possibile alle tante richieste di sostegno dei cittadini, l’assessorato al Welfare del Comune di Bari ha disposto il potenziamento dei contatti telefonici, anche per persone non udenti e non vedenti.

Emergenza coronavirus, a Bari l’assessorato al Welfare potenzia numeri per ascolto anziani

19 Marzo 2020 17.02

Una ditta salentina ha deciso di produrre mascherine lavabili e riutilizzabili che saranno distribuite gratuitamente a medici e infermieri degli ospedali di Lecce, Casarano, Copertino, Galatina, Gallipoli, Scorrano e Tricase, in questo fine settimana.

19 Marzo 2020 16.44

“Proteggiamo chi ci deve proteggere”: l’appello arriva dalla Funzione Pubblica della CISL Puglia, che invoca tamponi per tutti gli operatori sanitari pugliesi, che come in tutta Italia stanno subendo un numero alto di contagi da coronavirus.

19 Marzo 2020 15.45

Predisposti controlli sui sei varchi della città di Trani. Controlli serrati in ingresso e in uscita. Otto le pattuglie impiegate nella città per controllate i cittadini più indisciplinati. Tra le misure, anche quella di sanificazione notturna e diurna dei luoghi maggiormente frequentati.

19 Marzo 2020 15.45

Un giovane immigrato originario della Nuova Guinea è stato fermato dalla Polizia, a Pisticci (MT) e posto in quarantena dopo essere arrivato su un autobus. Il giovane, che era senza documenti, ha detto di essere partito da Torino e di aver avuto la febbre nei giorni scorsi. I medici lo hanno visitato e non hanno rilevato “sintomi associabili al coronavirus”.

19 Marzo 2020 15.30

Bcc Basilicata, in stretto collegamento con il Dipartimento regionale alla Salute, ha acquistato dieci ventilatori polmonari elettronici per terapia intensiva da donare alle strutture sanitarie lucane impegnate nell’emergenza del Covid-19

19 Marzo 2020 14.32

Altamura. Registrati 5 nuovi casi positivi al coronavirus, si tratta di 4 agenti e del Comandante della Polizia Locale. Il sindaco Rosa Melodia è in quarantena fiduciaria in attesa di effettuare il tampone.

19 Marzo 2020 14.13

Foggia, il Policlinico pronto per l’emergenza Covid-19. Lavori a tempo di record per garantire 131 posti letto tra malattie infettive, pneumologia e rianimazione.
Un apporto fondamentale al piano regionale di contenimento del contagio da Coronavirus in un’area come la Capitanata pesantemente colpita fin dall’arrivo della pandemia in Puglia. Il Policlinico di Foggia è stato rimesso a nuovo in tempi record per garantire 131 posti letto per la gestione dell’emergenza.

19 Marzo 2020 14.00

L’amministrazione cittadina di Taranto mette a punto misure più restrittive per contenere il contagio. Chiusi distributori h24, ad eccezione dei distributori d’acqua. modificato l’orario d’apertura degli esercizi commerciali inclusi distributori automatici di tabacchi che potranno rimanere aperti solo dalle 7:30 alle 18:30 e osservare la chiusura nei giorni festivi, ad esclusione di farmacie e parafarmacie. Sospese le attività di somministrazione di cibo e obbligo di sanificazione per i distributori che rimarranno aperti.
Prosegue intanto l’attività di monitoraggio del territorio da parte delle forze dell’ordine a Taranto.

19 Marzo 2020 13.51

Continua la raccolta fondi promossa dalla Regione Basilicata e finalizzata a sostenere il servizio sanitario lucano durante l’emergenza coronavirus. Ad oggi sono stati donati da aziende e cittadini circa 76 mila euro da utilizzare per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale.
Questo il conto corrente sul quale è possibile effettuare una donazione: IBAN IT19Q0542404297000000000382 – Banca Popolare di Bari, intestato a “Regione Basilicata”.

19 Marzo 2020 13.41

Il comune di Vietri di Potenza acquista 400 “test veloci” per l’infezione da coronavirus.
“Abbiamo appena acquistato 400 test veloci per il Coronavirus”. Lo ha annunciato in mattinata dal Municipio il sindaco di Vietri di Potenza, avv. Christian Giordano. Quello vietrese è uno dei pochissimi piccoli Comuni in Italia che si è attivato in tal senso.

19 Marzo 2020 12.35

Arriva al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Giovanni XXII di Bari un nuovo servizio: si tratta del “Fast track infettivologico”, una corsia prioritaria dedicata ai piccoli pazienti sospetti Covid19. Il sistema a doppio binario consente di garantire percorsi separati per i bambini con malattie respiratorie ed evitare così possibili contagi, soprattutto alla luce del primo caso di positività al Covid19 di una neonata ricoverata al pediatrico.

19 Marzo 2020 11.50

Bari, continuano gli interventi di sanificazione portati avanti da Amiu.
Interventi a tappeto in tutti i quartieri della città, in particolare vicino a farmacie e supermercati. Amiu Puglia ribadisce che il servizio di raccolta differenziata continua, e che solo i centri di raccolta di quartiere sono temporaneamente chiusi.

19 Marzo 2020 11.49

A Senise (PZ) i Carabinieri hanno denunciato tre persone per inosservanza dei provvedimenti: facevano esercizi in palestra.
Tre cittadini di Senise di 26, 42 e 43 anni sono stati sorpresi mercoledì mattina dai Carabinieri all’interno di una palestra pronti in tenuta ginnica e distesi sulla panca, impegnati in esercizi con i pesi, mentre seguivano la lezione del personal trainer, (il terzo di loro titolare del locale).
“Vani i tentativi di giustificazione avanzati dai tre” spiegano i militari i quali, una volta conclusi gli accertamenti “sono stati denunciati”.

19 Marzo 2020 09.36

Prima vittima del coronavirus a pochi passi dalla Basilicata, a Caggiano, comune salernitano confinante con Vietri di Potenza. È morto nella notte il parroco don Alessandro Brignone, 46enne risultato positivo al covid-19.
Intanto, preoccupazione nei comuni di Sant’Angelo Le Fratte, Savoia di Lucania e Vietri di Potenza, i quali hanno chiuso tutti gli accessi poderali in direzione della vicina Campania.

19 Marzo 2020 09.24

L’emergenza Covid-19 non ferma le razzie di ladri nel potentino.
Nelle scorse ore, a Montemilone, una coppia di anziani in quarantena è stata aggredita nella propria abitazione. A rendere noto e denunciare l’accaduto il figlio con un post facebook: “In piena notte e sorpresi nel sonno – ha scritto – avete rapinato mio padre di 82 anni e mia madre di 77”. L’uomo è stato malmenato con violenza e legato. La donna, invece, era già costretta a letto con vertebre fratturate a causa di un altro grave incidente. Ciò nonostante i malviventi hanno portato a segno la razzia portando via gioielli e denaro. Profondo sconcerto nella comunità.

19 Marzo 2020 09.11

Cinque aziende biscegliesi pronte a produrre 25-30mila mascherine al giorno.
Il Comune di Bisceglie ha risposto all’appello lanciato dal Rettore del Politecnico di Bari che sta coordinando un gruppo di lavoro formato da docenti e ricercatori, diretto alla produzione di mascherine grazie alla collaborazione di aziende locali del settore manifatturiero interessate a convertire parte della loro produzione in dispositivi di protezione individuale.
L’obiettivo è di promuovere una filiera, con capofila del progetto il modello Puglia, al fine di sopperire al fatto che in Italia non esiste una produzione nazionale di mascherine protettive.

18 Marzo 2020 20.33

Matera, il sindaco annuncia ai nostri microfoni tre casi positivi.
Si tratta di tre persone che risiedono a Matera e lavorano in una regione vicina. Il tampone e il processamento non sono stati effettuati in Basilicata, ma lì dove è avvenuto il contagio, vale a dire sul posto di lavoro. Per questo motivo non risultano tra i contagiati lucani. “Non sono parenti, ma colleghi – ha detto De Ruggieri e sono in isolamento” . A Matera salgono, dunque, a sette i casi.

18 Marzo 2020 20.05

Rionero in Vulture. Uno dei dipendenti dell’area amministrativa dell’Irccs Crob è risultato positivo al tampone faringeo per Covid 19. Il Crob, d’intesa con il Dipartimento salute e la Task force regionale, ha già messo in atto tutti i protocolli nazionali e regionali per la gestione dell’emergenza Coronavirus a tutela dell’utenza e dei dipendenti. Il dipendente risultato positivo, e tutte le persone che gli sono state a stretto contatto, sono isolate in quarantena. E’ stata ricostruita la catena dei contatti e tutti i nominativi sono stati comunicati all’Autorità sanitaria competente. I locali in cui il dipendente svolgeva l’attività lavorativa sono stati sanificati più volte, così come le aree comuni che già da protocollo vengono sanificate diverse volte nel corso della giornata. Ulteriori attività di sanificazione saranno effettuate nelle ore notturne.
L’Irccs Crob continuerà a garantire tutte le prestazioni oncologiche urgenti ed indifferibili, ed è pronto ad adottare tutte le ulteriori misure di precauzione che saranno ritenute idonee. Saranno comunicati gli sviluppi futuri.

18 Marzo 2020 19.33

Cento posti letto Covid disponibili anche all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, nel Foggiano. È quanto comunica lo stesso nosocomio che specifica che la struttura ospedaliera “pur non essendo individuata nella rete del Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia, condivide con il Policlinico Ospedali Riuniti di Foggia le azioni necessarie alla gestione dei pazienti”.

18 Marzo 2020 19.21

Covid-19 in Basilicata, Leone: “A Matera, Potenza e Venosa pronti 234 posti letto”.
Il componente del governo regionale annuncia l’arrivo di 10 mila test diagnostici rapidi ed evidenzia che tra l’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ e il ‘San Carlo’ sono disponibili 64 posti in rianimazione che possono diventare 90 in caso di necessità.

18 Marzo 2020 16.00

La Chiesa di Matera – Irsina dona 35.000 euro per l’acquisto di attrezzature (ventilatori polmonari) e materiale medico.

18 Marzo 2020 15.47

Foggia, sequestrate seimila mascherine in una operazione della Guardia di Finanza: 56 le persone denunciate.
Alcune delle mascherine monouso realizzate erano prodotte in modo artigianale, utilizzando un filtro del tutto simile a quello utilizzato per le cappe da cucina, mentre altre erano state realizzate con le coppe anatomiche dei reggiseni. Le mascherine erano poi state messe in commercio da un grossista di detersivi e da una merceria del capoluogo dauno, ma anche da un farmacista di Ortanova, in provincia di Foggia. Nell’ambito della stessa operazione, poi, le fiamme gialle hanno anche sequestrato 2.820 flaconi di igienizzante per le mani venduti a prezzi spropositati e privi di qualsiasi certificazione e tracciabilità sulla loro origine o, in altri casi, riportanti proprietà disinfettanti, non reali, carenti di qualsiasi indicazione sulla etichetta della prescritta autorizzazione alla commercializzazione del presidio medico, che viene registrata presso il Ministero della Salute.

18 Marzo 2020 15.35

I primi due pazienti negativizzati della Puglia: definitivamente guariti, stanno bene e non sono più contagiosi. Emiliano: “Una bella notizia di incoraggiamento per tutti”.

18 Marzo 2020 14.20

Sono tanti i cittadini e le aziende che hanno accolto l’appello lanciato nei giorni scorsi dalla Regione Basilicata, finalizzato al sostegno del servizio sanitario regionale, donando fino a questo momento 46 mila euro sul conto corrente dedicato all’emergenza. In un solo giorno, grazie alle iniziative realizzate nell’ambito della campagna di comunicazione istituzione “Scacco matto al coronavirus”, la somma a disposizione della Regione per l’acquisto dei dispositivi individuali di sicurezza per il personale sanitario è aumentata di 23.300 euro.
Questo il conto corrente sul quale è possibile effettuare una donazione: IBAN IT19Q0542404297000000000382 – Banca Popolare di Bari, intestato a “Regione Basilicata”.

18 Marzo 2020 13.15

Deceduto uno dei due pazienti arrivati questa mattina a Bari dall’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Nonostante le manovre dei rianimatori fatte sulla pista di atterraggio, non ce l’ha fatta uno dei due pazienti arrivati da Bergamo con un volo C130 dell’Aeronautica militare. L’altro paziente è stato trasportato nel reparto di rianimazione Covid allestito nel padiglione Asclepios del Policlinico di Bari.

18 Marzo 2020 12.47

L’Ospedale di Venosa (PZ) sarà a supporto dell’emergenza. La Regione ha individuato il presidio venosino per il caso di ulteriori carichi presso le strutture di Potenza e Matera. È questa la precisazione del responsabile della task force regionale, Ernesto Esposito, in merito alla lettera inviata al presidente Bardi dalla sindaca di Venosa, Marianna Iovanni, anche a nome di altri sindaci del Vulture Alto Bradano.

18 Marzo 2020 12.40

Il Comune di Matera ha disposto la riduzione temporanea dei servizi di trasporto aggiuntivi di collegamento da e per l’aeroporto di Bari. Il numero di corse sarà ridotto, a partire dal 18 marzo 2020, da 7 a 3 coppie, garantendo, in ogni caso, la copertura nell’intero arco giornaliero. Ulteriormente rimodulato, fino al 25 marzo, anche il servizio di trasporto pubblico urbano. Rimangono sospese le Circolari CS e CN nelle date 21 e 22 marzo.

18 Marzo 2020 11.53

Il controllo arriva dall’alto, grazie ai droni. Mola di Bari ha deciso di attrezzarsi per individuare eventuali capannelli di persone che sul territorio comunale potrebbero mettere a rischio le misure di contenimento del contagio da coronavirus.
In caso di necessità il sindaco Colonna ricorda la disponibilità dei servizi comunali di sostegno ai soggetti più deboli.

18 Marzo 2020 11.14

Attivo il Padiglione Asclepios del Policlinico di Bari: ospiterà i pazienti affetti da Covid-19.
Cinque i piani riservati al Covid-19, i primi tre sono di area critica ad alta intensità con una integrazione virtuosa tra posti ventilati e terapia intensiva respiratoria. Il quarto e quinto piano sono destinati ad ospitare 140 pazienti affetti da infezione covid19, ma che non hanno necessità di assistenza intensiva.

18 Marzo 2020 11.13

A Bari 200 le persone denunciate: sono uscite senza un valido motivo.
Numerosi sono stati coloro trovati in gruppi di due o più persone, mentre altri sono stati trovati all’interno di circoli privati ed altri ancora impegnati in avvincenti partite a carte; infine, alcune persone sono state beccate mentre erano in giro senza un valido motivo. Tra queste, soprattutto giovanissimi diretti a casa di amici.

18 Marzo 2020 11.12

Al Miulli di Acquaviva nasce il primo Ospedale Covid, con 300 posti letto.
L’ala dedicata ai pazienti affetti dal virus è completamente separata e isolata dal resto dell’Ospedale, sin dall’arrivo in pronto soccorso e lungo i percorsi per la presa in carico e gestione del paziente nell’area Covid.

18 Marzo 2020 11.04

Matera: continua la disinfezione, intanto avviata rimozione dei cumuli di legna nei rioni cittadini
Il Sindaco de Ruggieri, non ha autorizzato l’accensione dei tradizionali falò nei rioni per la ricorrenza di San Giuseppe che è pertanto assolutamente vietata.
Nella serata del 19 marzo saranno disposti controlli serrati e saranno attivati presidi nei rioni per vigilare sul rispetto dei divieto. In caso di inosservanza, scatteranno le sanzioni penali e amministrative previste dal DPCM dell’8 marzo 2020.
Il Comune di Matera ricorda il numero verde per il servizio gratuito di ritiro degli ingombranti, 800370042. Attivo anche il numero fisso 0835/381846.

Matera: continua la disinfezione, intanto avviata rimozione dei cumuli di legna nei rioni cittadini

 

18 Marzo 2020 11.03

Ridotta al minimo l’operatività del Centro Olio Val D’Agri.
Eni informa che, in linea con l’evolversi dell’emergenza Covid-19 in Basilicata, nella giornata di oggi ha deciso di ridurre al minimo l’operatività dei propri impianti in Val d’Agri.

17 Marzo 2020 19.17

I Sindaci del comprensorio che fa riferimento all’ospedale civile di Villa D’Agri richiedono di far applicare misure urgenti e più restrittive al fine di evitare il più possibile il diffondersi delle forme di contagio da covid-19.

Emergenza Coronavirus in Val d’Agri. Sindaci chiedono misure stringenti

17 Marzo 2020 18.59

Messaggio del presidente dell’assemblea lucana Cicala: “Viva l’Italia, uniti si vince”.
Il presidente del Consiglio regionale della Basilicata ha ringraziato – nel corso dell’assemblea telematica di oggi – quanti garantiscono i diversi servizi essenziali ed ha invitato tutti i cittadini lucani a esporre la bandiera italiana dal proprio balcone.

17 Marzo 2020 18.46

Emergenza coronavirus in Puglia: “Stiamo dando tempestiva attuazione al piano ospedaliero coronavirus. Sono già attivi i primi posti letto Covid 19 individuati dalla Regione Puglia all’interno del Policlinico di Bari, padiglione Asclepios, e all’Ospedale Miulli di Acquaviva”, lo comunica il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

17 Marzo 2020 18.44

“Degli ultimi 11 tamponi analizzati in Basilicata, 4 sono risultati positivi al Covid-19: due a Villa d’Agri e uno rispettivamente a Moliterno e a Matera, quest’ultima situazione particolarmente difficile”. È quanto dichiarato nel suo intervento dal governatore Vito Bardi all’inizio della seduta del consiglio regionale lucano, convocato per la prima volta in diretta telematica a causa dell’emergenza sanitaria”.

17 Marzo 2020 17.23

Oltre 500 le persone denunciate in Puglia per aver violato le prescrizioni del DPCM.
Intanto a Bari, il sindaco Antonio Decaro ha dato mandato a Questura e Polizia Locale di controllare tutti i circoli ricreativi della città, dove continuano a registrarsi assembramenti di persone.

17 Marzo 2020 16.52

Sono 82 le persone che negli ultimi due fine settimana hanno raggiunto Matera con bus e treni provenienti dal Nord, 11 solo nella mattinata di oggi. Sono stati identificati nelle stazioni e nei punti di fermata dei pullman dai volontari della Protezione civile supportati dalle Forze dell’Ordine e dalla Polizia Locale, ed hanno sottoscritto il documento che contiene le disposizioni a cui devono attenersi in ottemperanza dell’Ordinanza del Presidente della Giunta regionale del 15 marzo 2020.
Chiunque rientri sul territorio regionale, ha l’obbligo di comunicare la propria presenza telefonando al medico di base, al pediatra di libera scelta o chiamando il numero verde regionale 800 99 66 88. Ha l’obbligo di rimanere in isolamento per 14 giorni, con divieto di contatti sociali e spostamenti e di rimanere raggiungibile per le attività di sorveglianza. La mancata osservanza di queste disposizioni, comporta l’applicazione delle sanzioni penali e amministrative indicate dal DPCM dell’8 marzo 2020.

17 Marzo 2020 16.49

Matera. Nuovo intervento di disinfezione della città nella giornata di martedì 17 marzo. Venerdì la sanificazione dei cimiteri.
Il Comune di Matera, nell’ambito dei servizi attivati dal Centro operativo comunale della protezione civile istituito il 26 febbraio scorso, ha disposto, a partire dalle ore 21.00, un intervento di disinfezione straordinaria della città, oltre a quello già effettuato il 14 marzo e a quelli previsti del 21 e del 28 marzo 2020.

17 Marzo 2020 16.47

Sono state attivate nell’ospedale di Villa D’Agri le operazioni di sanificazione a seguito di un contagio avvenuto all’interno della struttura. I 25 pazienti attualmente ricoverati sono quindi stati trasferiti in parte verso l’ospedale San Carlo di Potenza e in parte verso l’ospedale di Lagonegro. Il nosocomio di Villa D’Agri resterà chiuso fino al completamento delle attività di sanificazione che dovrebbe avvenire nell’arco delle prossime 24 – 48 ore.

17 Marzo 2020 15.57

Emergenza coronavirus in Basilicata, Cupparo chiede modifica norme aiuti di Stato. La richiesta di sollecito “di una modifica immediata e temporanea del quadro di riferimento comunitario per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’accesso al finanziamento a seguito dell’attuale situazione di crisi economica, finanziaria e ridotta disponibilità di liquidità determinata dall’emergenza da Covid 19” è stata inviata dall’assessore Francesco Cupparo alla Commissione Europea.

17 Marzo 2020 15.16

Piovono disdette per pesce e verdure. Coldiretti Puglia: “Comprate a km zero”. L’appello è rivolto alle catene della GDO che dovrebbero acquistare prodotti agroalimentari made in Italy.

17 Marzo 2020 13.27

Dopo il nuovo caso positivo da Covid-19 ai danni di un esercente a Potenza, appello del sindaco Mario Guarente: no alla caccia all’untore, forze dell’ordine e volontari sono sfiniti, restate a casa oppure chiederemo con forza l’esercito.

17 Marzo 2020 13.21

Ordinanza in via precauzionale di chiusura del comune di Moliterno (PZ). La Regione Basilicata ordina: il divieto di allontanamento dal territorio comunale; il divieto di accesso al territorio comunale; la sospensione delle attività degli uffici della PA fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali; concesso transito in ingresso e in uscita per gli operatori sanitari, per il personale impegnato nei controlli e per gli esercenti delle attività consentite sul territorio con obbligo dei dispositivi di protezione; è consentito il rientro presso il proprio domicilio, residenza o abitazione.

Coronavirus in Basilicata: il testo dell’ordinanza Bardi per isolamento Comune di Moliterno

 

17 Marzo 2020 12.23

Emiliano: “Serve materiale sanitario”.
Rispetto agli spostamenti dal Nord verso il Sud, il governatore della Regione Puglia fa presente che sono in quarantena obbligatoria quasi 20mila persone che graveranno sul sistema sanitario pugliese.

17 Marzo 2020 12.07

Villa d’Agri (PZ). Situazione di emergenza nell’ospedale dopo la positività di un operatore sanitario. La struttura sarà sanificata a partire da giovedì, come ha confermato a TRM Network il sindaco di Marsicovetere, Marco Zipparri.

17 Marzo 2020 12.04

Giandomenico Marchese, amministratore unico di Acquedotto Lucano, risultato positivo al coronavirus: “Ad oggi le mie condizioni di salute sono buone e resto a casa fiducioso in una pronta e completa guarigione”.

17 Marzo 2020 11.15

A Giovinazzo (BA) il Comune provvede alla sanificazione di tutto il territorio anche grazie agli agricoltori.
In Comuni dove le aree agricole sono estese, come nel caso della città a nord di Bari, raggiungere i tratturi non è facile. Per questo il sindaco Tommaso Depalma ha voluto promuovere un’iniziativa che coinvolge a pieno titolo gli agricoltori: “Grande collaborazione da parte di tutti”.

17 Marzo 2020 10.26

Il Policlinico di Bari comunica di aver attivato una telecamera a infrarossi e computer per la rilevazione della temperatura corporea all’ingresso pedonale di piazza Giulio Cesare.
L’apparecchio “consente di velocizzare i controlli per gli accessi all’interno del quartiere ospedaliero di dipendenti, pazienti e visitatori”. Il termoscanner sostituisce i termometri digitali al varco principale di accesso.

17 Marzo 2020 10.25

Il sindaco di Tursi (MT) Salvatore Cosma si è detto pronto a nuovi provvedimenti restrittivi per contenere l’emergenza epidemiologica dopo l’aumento dei casi in Basilicata delle ultime ore.
“Non si può tollerare la definizione di attività strettamente necessarie edicole, tabacchi, ferramenta, articoli per la casa ed altri che la norma attuale acconsente siano aperte al pubblico, creando di fatto, soprattutto nei piccoli paesi, quegli assembramenti che tanto dobbiamo scongiurare. Io sono pronto a fare ulteriori ordinanze se non si mette fine a questo scempio. Valide o non valide me le impugnassero e ci vediamo nei tribunali così vediamo se è più importante la vita o i capricci dello Stato”.

17 Marzo 2020 08.23

Con un’operazione alla quale hanno partecipato circa 200 uomini della Polizia penitenziaria, 70 detenuti del carcere di Melfi (PZ), tutti della sezione “alta sicurezza”, che il 9 marzo scorso si erano rivoltati prendendo in ostaggio nove persone fra agenti di custodia e personale sanitario, sono stati trasferiti stamani in altri istituti di pena d’Italia. La rivolta era cominciata, come in decine di altre carceri italiane, per protestare contro le misure – come la sospensione dei colloqui con i parenti – prese per contrastare la diffusione del coronavirus. I 70 detenuti trasferiti stamani, anche dopo aver rilasciato gli ostaggi, non erano rientrati in cella e la situazione di tensione era rimasta.

16 Marzo 2020 21.22

Circolare esplicativa dell’ordinanza 5 e ordinanza 6 della Regione Basilicata. In fase di pubblicazione sul BUR regionale a seguito dell’emanazione dell’ordinanza del 15 marzo 2020 (n. 5) una circolare esplicativa sulle modalità di attuazione di alcune disposizioni del provvedimento. Oltre alla circolare è prevista l’emanazione di una nuova ordinanza (n. 6) con le disposizioni in materia di Trasporto pubblico locale.

Coronavirus, circolare esplicativa dell’ordinanza 5 e ordinanza 6 della Regione Basilicata

16 Marzo 2020 21.21

La segnalazione di un tampone positivo per un agente della Polizia Locale di Altamura è pervenuta dal Dipartimento di Prevenzione di Matera. La Polizia Locale di Matera ha già provveduto alla sanificazione degli ambienti del comando e delle autovetture.

16 Marzo 2020 18.55

1800 posti per l’emergenza coronavirus. Tanti sono quelli previsti dal piano della Regione Puglia come conferma il direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro. L’obiettivo è ottenere anche circa 550 posti per la riabilitazione di coloro che progressivamente guariranno.

16 Marzo 2020 15.45

A Palo del Colle (BA) è stato registrato il primo paziente positivo da Covid-19. A rendere nota la notizia, il commissario prefettizio Rosanna Riflesso: “Rispettiamo le norme per evitare il contagio”.

16 Marzo 2020 15.16

Primo caso a Massafra (TA), a darne notizia il sindaco Fabrizio Quarto che riferisce trattarsi di una persona che già da diversi giorni era in regime di isolamento. Quarto segnala un ulteriore caso a Crispiano, un soggetto che lavora a Massafra.
Adottate nuove misure più restrittive, chiusi accessi alle piste ciclabili, marine e parchi cittadini.
I controlli proseguiranno, fino a 500 quelli fatti nei giorni scorsi, pochi i denunciati.

16 Marzo 2020 15.15

Positivo al coronavirus un operaio della FCA di Melfi. Si tratterebbe di un “team leader” addetto alla catena del montaggio originario di Bari. L’azienda in mattinata aveva disposto la chiusura degli stabilimenti europei fino al 27 marzo.

16 Marzo 2020 13.49

L’Università degli studi della Basilicata proroga la scadenza delle tasse universitarie e modifica il periodo delle sessioni di esame e delle lauree. L’Unibas, inoltre, ha introdotto lo smart working per il personale tecnico-amministrativo.

16 Marzo 2020 13.14

Emergenza Covid-19. Basilicata. L’assessore alle infrastrutture Donatella Merra dopo i focolai emersi in regioni limitrofe, non esclude l’ipotesi di specifiche quarantene comunali.

16 Marzo 2020 13.14

Provincia di Potenza: numero verde e rete di quasi tutti i 100 comuni
L’iniziativa  punta alla condivisione sulla pagina Facebook “Provincia Potenza – Network Comuni e Comunità Resilienti” delle iniziative messe in campo dai Comuni per supportare le fasce più deboli della propria popolazione. Il numero di servizio telefonico dedicato è: +39 345 6526773 o il Numero Verde 800 236 236.

16 Marzo 2020 13.13

Emiliano: “Regione Puglia pronta a fronteggiare l’emergenza, ospedali anche per chi sta guarendo”. Prima videoconferenza con i giornalisti: “Strutture riabilitate per post acuzie. Necessario proteggere gli operatori sanitari”.

16 Marzo 2020 12.10

Bari, l’associazione Ciao Vinny organizza una campagna straordinaria di raccolta sangue.
Dal 23 febbraio al 10 marzo 2020 gli ospedali pugliesi hanno registrato ben 1200 donazioni di sangue in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Sono dati allarmanti, legati all’emergenza Coronavirus.

16 Marzo 2020 12.09

A Terlizzi (BA) l’ospedale convertito in una struttura di lungodegenza per i pazienti Covid-19.
E arriva in queste ore anche l’appello del governatore pugliese, Michele Emiliano, che ha annunciato che per fronteggiare l’emergenza sanitaria occorrono in Puglia 200 ventilatori e 100mila mascherine al mese.

16 Marzo 2020 09.22

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato oggi che le sue controllate FCA Italy e Maserati sospenderanno temporaneamente fino al 27 marzo prossimo la produzione nella maggior parte dei loro stabilimenti produttivi in Europa. Oltre a Serbia e Polonia, tra i 6 poli italiani vi è quello lucano di Melfi. La sospensione temporanea – è stato specificato – rientra nella domanda del mercato garantendo l’ottimizzazione della fornitura e consente al gruppo di riavviare la produzione tempestivamente quando le condizioni del mercato lo consentiranno. Intanto avviate azioni in materia di sicurezza e sanificazioni straordinarie.

15 Marzo 2020 19.30

Coronavirus, ordinanza Bardi pubblicata sul BUR Basilicata

Lo comunica il governatore lucano Vito Bardi che ha emesso in serata l’ordinanza n. 5 il cui testo prevede ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 con precise disposizioni relative all’ingresso e permanenza delle persone in Basilicata.

Coronavirus, ordinanza Bardi pubblicata sul BUR Basilicata

15 Marzo 2020 17.30

Coronavirus, Di Maio: presto in Italia altri dispositivi sanitari.
Il ministro degli esteri ha mostrato nel corso di un video messaggio la partenza di un carico di ventilatori polmonari in arrivo dalla Cina e di 5 milioni di mascherine per il personale sanitario di tipo FFp2.

15 Marzo 2020 15.23

Un uomo di 38 anni di Turi (Bari), positivo al Coronavirus, è morto nel reparto di Malattie infettive del Policlinico di Bari. L’uomo aveva altre patologie. La notizia è confermata da fonti sanitarie. Il 38enne è la 13esima vittima in Puglia affetta da Coronavirus, la seconda in provincia di Bari.

15 Marzo 2020 13.19

Save The Children chiede al governo un fondo straordinario per supportare minori. L’organizzazione ha anche avviato una campagna a sostegno dei minori più fragili, coinvolgendo scuole e famiglie.

15 Marzo 2020 12.56

Coronavirus, in Puglia si attende il picco. Emiliano: “Pronti a fronteggiare l’emergenza”.
La Regione Puglia sta mettendo a punto un piano ospedaliero che vede intere aree e padiglioni di alcuni principali ospedali dedicati esclusivamente al ricovero e all’assistenza di pazienti contagiati.

15 Marzo 2020 12.22

Coronavirus, la denuncia di CGIL Basilicata: inadeguate le mascherine inviate dal Governo.
Il sindacato: le mascherine inviate al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo di Potenza sono “fazzoletti bianchi del tutto inadeguati: inaccettabile!”
Si tratta – spiega in una nota il sindacato lucano – delle mascherine inviate in tutta Italia, tra lo sgomento e le proteste generali, dalla protezione civile: fazzoletti bianchi che non garantiscono l’adeguata protezione di chi opera nei servizi esposti a rischio contagio coronavirus.
Chiediamo alle istituzioni, a tutti i livelli, di farsi parte attiva per rendere effettive tutte le tutele e in particolare di fornire agli operatori sanitari dell’azienda ospedaliera San Carlo dpi adeguati.

15 Marzo 2020 11.22

Merra e Zullino: riaprire ospedale Venosa in Basilicata per emergenza.
L’assessore ai trasporti e infrastrutture Donatella Merra e il consigliere Massimo Zullino della Lega:
“Non è possibile prevedere lo stato di avanzamento e durata del coronavirus, quindi oltre ad essere una garanzia per i cittadini lucani di immediata cura al contagio, la riapertura dell’ospedale oraziano e la disponibilità dei 100 posti letto, rappresenterebbero un’ occasione unica per il rilancio dell’intero comparto sanitario e un’iniezione di fiducia e di speranza per un’area della Basilicata da troppo tempo in sofferenza per le tante spoliazioni subite”.

15 Marzo 2020 09.22

“Abbiamo 11 casi postivi in Basilicata di cui 2 in terapia intensiva. Ultimo caso registrato è quello di un operatore dell’ospedale di Matera in quarantena. Sanificati gli ambienti della terapia intensiva del Madonna delle Grazie.
Non è stato sospeso il servizio in ospedale perché dei due pazienti presenti uno è stato trasferito al San Carlo di Potenza ed uno nel reparto di provenienza. Sanificazione in poche ore effettuata. Il paziente trasferito a Potenza tornerà a Matera appena ultimate le procedure. Si procederà con i tamponi a tutti gli operatori che sono entrati in contatto con questo ultimo caso oltre che con tutti i suoi contatti diretti personali”. Lo dichiara il Direttore della task force regionale lucana Ernesto Esposito in collegamento Skype su TRM network.

14 Marzo 2020 19.44

Il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore informa che Asclepios all’interno del Policlinico di Bari sarà riservato esclusivamente all’emergenza Covid-19 e attrezzato con posti letto di terapia intensiva.
Sono cominciate oggi le operazioni di trasferimento dei reparti attualmente ospitati ad Asclepios per fare spazio alla nuova organizzazione. Gli ambienti svuotati saranno puliti e sanificati, pronti a ospitare i casi gravi di Corona virus accertati.

14 Marzo 2020 19.22

La Chiesa evangelica cinese di Modugno (Bari) ha donato al Comune quattromila mascherine chirurgiche destinate a operatori sanitari e alle categorie più esposte al rischio contagio da Coronavirus. Le mascherine, affidate al comandante della Polizia municipale, potranno essere utilizzate anche dalle persone impegnate nei servizi di volontariato, per somministrare pasti caldi ad anziani soli e a indigenti, per la consegna a domicilio di medicinali. E per altre iniziative di solidarietà che l’amministrazione comunale ha attivato in questi giorni “per l’assistenza alla popolazione e ai soggetti vulnerabili – informa una nota – e per una risposta più rapida possibile alle misure emergenziali previste dal Governo e dalla Regione”.

14 Marzo 2020 18.58

Secondo caso positivo a Crispiano (TA), già ricoverato da giovedì scorso al Moscati, non è in terapia intensiva, quadro stabile.

14 Marzo 2020 18.43

I casi accertati ad Altamura sono due: il 90enne deceduto e l’infermiera. Il terzo riguarda una persona non residente in città, inclusa erroneamente, in un primo momento, nel report di Altamura.

14 Marzo 2020 17.48

Esodo verso il Sud, il Ministero blocca i treni notturni. Stop ai convogli diretti a Lecce e provenienti da Roma, Milano, Venezia e Bologna.

14 Marzo 2020 17.47

I Cinque Stelle pugliesi acquistano kit di protezione per guardia medica con taglio stipendi. Sono 254 i dispositivi consegnati grazie ai 160mila euro messi a disposizione.

14 Marzo 2020 17.47

Bari, tre denunce nei confronti della partoriente rientrata da Parma. La compagna di stanza alla Mater Dei e un operatore socio sanitario positivo al coronavirus: “Non ha comunicato che veniva dall’Emilia Romagna”.

14 Marzo 2020 17.26

Comunicazione INPS su prossimo differimento contributi.
“In un decreto legge di prossima emanazione da parte del Consiglio dei Ministri, verrà differito il termine per i versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni originariamente previsto per il 16 marzo”. Ad anticipare la misura in un comunicato stampa è lo stesso Istituto nazionale di previdenza sociale.

14 Marzo 2020 17.26

Coldiretti: scorte in dispensa per quattro lucani su dieci.
Secondo le stime di Coldiretti Basilicata nei giorni dell’emergenza il 38 per cento dei lucani ha fatto scorte di alimentari e bevande per il timore (ingiustificato) di non trovali più disponibili sugli scaffali di negozi, supermercati e discount.

14 Marzo 2020 17.03

Il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato due ordinanze ai fini della prevenzione del contagio da Covid19. La prima ordinanza per estendere autosegnalazione e isolamento a tutti coloro che rientrano per soggiornare in Puglia, la seconda rivolta ai call center, che non hanno attivato o non possono attivare le modalità di lavoro agile per i loro dipendenti, per limitare la loro attività esclusivamente al servizio inbound.

14 Marzo 2020 16.53

Matera. Rimodulazione del servizio di trasporto pubblico urbano in seguito all’emergenza COVID-19 – Il servizio ordinario Feriale è stato rimodulato dal 16 al 31 marzo. Sospensione delle Circolari CS e Cn nei giorni prefestivi e festivi dalle ore 22.00 alle ore 24.00 nelle date 21-22-28-29 marzo 2020.

14 Marzo 2020 16.47

In provincia di Matera, dal 9 marzo a oggi, 20 persone sono state denunciate e altre due sono state deferite all’autorità giudiziaria per non aver rispettato le prescrizioni sull’emergenza coronavirus. Lo ha reso noto la Prefettura di Matera. Il dato è riferito ai controlli effettuati dalle forze dell’ordine su 1.652 persone e 664 esercizi commerciali. .

14 Marzo 2020 16.37

Lucera. Il Sindaco del comune del foggiano in una videodiretta ha comunicato che le voci relative al primo caso di positività al coronavirus si sono rivelate del tutto infondate.

14 Marzo 2020 16.12

Il sindaco di Trani (BAT), Amedeo Bottaro ha comunicato di aver chiesto formalmente al Governo l’invio dell’esercito per controllare i numerosi cittadini che trasgredendo le ordinanze continuano a passeggiare, soprattutto nelle ore del mattino in città.

14 Marzo 2020 16.09

Trinitapoli (BAT). Il sindaco Francesco di Feo: restate a casa. “Attualmente nessun caso è registrato a Trinitapoli, sebbene 2 soggetti siano sotto accertamento per verifica. Il picco massimo è atteso nei prossimi 7/10 giorni”.

14 Marzo 2020 15.42

Sono 17 i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati al Policlinico di Riuniti di Foggia: 10 sono ricoverati nel reparto di malattie infettive e 7 in rianimazione. Tra questi ultimi c’è una persona anziana il cui quadro clinico è definito “preoccupante”. “Abbiamo una situazione di assoluto contenimento – spiega il direttore generale del Policlinico, Vitangelo Dattoli – attualmente abbiamo a disposizione 20 posti letto nel reparto di malattie infettive che dal prossimo 23 marzo diverranno 100; così come i 15 posti letto della rianimazione saliranno a 30”.

14 Marzo 2020 14.44

Nuovo caso di contagio da coronavirus in provincia di Taranto, a Crispiano – Si tratta di un soggetto asintomatico. Ad annunciarlo il Sindaco del comune, Luca Lopomo, in un videomessaggio pubblicato sulla propria pagina Facebook.

14 Marzo 2020 14.42

Alla luce delle nuove disposizioni governative e rispetto al comunicato stampa diffuso il 12 marzo scorso, l’assessore regionale ai Trasporti, Donatella Merra, ha predisposto un nuovo piano di razionalizzazione dei servizi di trasporto pubblico locale ferroviari esercitati da Trenitalia e di competenza della Regione Basilicata che prevede la riduzione di circa il 60% dei servizi, salvaguardando alcuni collegamenti minimi sulle linee Potenza-Salerno e Potenza-Taranto, e soprattutto sulla Potenza- Melfi. Il nuovo piano è in vigore da oggi fino al 3 aprile 2020 in linea con i provvedimenti e le disposizioni emanate dal Consiglio dei Ministri. Complessivamente, nei giorni feriali circoleranno 20 treni, mentre 14 la domenica.

14 Marzo 2020 13.08

Il Sindaco di Matera annuncia controlli più serrati e tolleranza zero verso gli abusi. Obbligo di permanenza a casa, giro vite sui controlli: scattano multe e denunce. “Non è più tempo di evadere dal dovere primario di proteggere se stessi e l’intera comunità attraverso comportamenti responsabili, rimanendo a casa ed evitando di uscire se non per comprovate ragioni che non possono essere quelle dell’attività fisica, ludico e ricreativa da fare all’aperto e per di più nei parchi che sono stati chiusi al pubblico”.

14 Marzo 2020 12.49

Altamura. Ad ora sono stati confermati tre casi di covid-19. Si tratta di un 90enne deceduto all’Ospedale della Murgia “F. Perinei”, un’infermiera ed un’altra donna di Altamura. È in corso la ricognizione di tutti i contatti di queste persone, si stanno effettuando ulteriori tamponi del personale sanitario.
Il Comune di Altamura ha deciso di sospendere le limitazioni di circolazione per la Ztl nel centro storico e rendere gratuito il parcheggio nelle aree blu. Questi provvedimenti sono tesi a ridurre i contatti sociali e agevolare l’approvvigionamento di beni di prima necessità vicino a casa oltre a facilitare l’assistenza delle persone anziane.
Questa sera su tutto il territorio a partire dalle 24:00 si procederà con il primo intervento di sanificazione.
Sono stati segnalati dalla Direzione Sanitaria della ASM ulteriori accessi al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Matera, da parte di cittadini provenienti dai Comuni di Altamura, Ginosa, Laterza e Santeramo, eludendo la sorveglianza imposta.
Questa comunicazione è stata diramata per non intasare ulteriormente
la struttura ospedaliera, già al collasso. Si invita pertanto a chiamare la Guardia Medica oppure in casi urgenti il 118.

14 Marzo 2020 12.44

Al tavolo Stato-Regioni la sicurezza dei lavoratori Fca: “Sono molto grato al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per aver accolto le preoccupazioni non solo delle organizzazioni sindacali, ma anche della Conferenza Stato – Regioni in merito alla sicurezza dei lavoratori nelle fabbriche in questo difficile periodo, con particolare riferimento allo stabilimento Fca di Melfi e del suo indotto”. Lo afferma il presidente della Regione Basilicata, Vito_Bardi, che accogliendo le preoccupazioni espresse da diversi sindaci dell’area Vulture-Melfese, aveva evidenziato, nell’ultima riunione della Conferenza Stato-Regioni, la necessità di individuare la migliore soluzione possibile per garantire la massima sicurezza dei lavoratori.

14 Marzo 2020 12.42

Bardi, appello ai lucani che risiedono fuori regione. “Se in queste ore avete scelto di tornare a casa dalle regioni del nord, per la vostra sicurezza e quella dei vostri cari, vi chiedo di registrarvi presso le autorità competenti e di mettervi laddove ne ricorre il caso in quarantena. Ma se non siete ancora in viaggio il mio consiglio è quello di rimanere dove siete, nelle vostre attuali residenze”, queste le parole del governatore lucano.

14 Marzo 2020 12.20

Emiliano: “Dal 29 febbraio rientrati in Puglia in 16500, tremila negli ultimi due giorni”. Il presidente della Regione in un videomessaggio: “Purtroppo c’è stato un altro esodo, invitiamo tutti a non spostarsi”.

14 Marzo 2020 10.10

Formalizzato un “percorso dedicato” all’Ospedale di Matera.
L’Azienda Sanitaria Locale per non “rischiare interferenze con tutte le altre attività” comunica di aver pianificato una precisa logistica realizzando “in soli 8 giorni” la riqualificazione funzionale e distributiva dei locali posti al piano -2 del Corpo B, fino ad ora destinati a depositi e locali macchine.

14 Marzo 2020 09.26

Sono peggiorate le condizioni del paziente ricoverato all’ospedale San Carlo di Potenza per Covid – 19. I sanitari nelle ultime ore sono stati costretti a trasferirlo in terapia intensiva. Al momento non ci sono altri aggiornamenti. Lo riferisce la task force regionale.

13 Marzo 2020 23.38

Tra i 17 tamponi analizzati venerdì presso l’Ospedale San Carlo di Potenza e poi risultati negativi dal contagio da Covid-19, quello appartenente ad una bambina di 3 anni che ha perso la vita presso l’Ospedale di Villa D’Agri a Marsicovetere. Intorno all’ora di pranzo, la piccola avrebbe avvertito un malore sotto gli occhi dei genitori nella casa di Brienza. Inutile la corsa al nosocomio dove è deceduta in gravi condizioni, da quanto si è appreso, riconducibile ad una polmonite. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Viggiano. Sulla tragedia, cordoglio da parte dell’amministrazione comunale di Brienza che ha chiesto di rispettare il dolore della comunità.

13 Marzo 2020 21.41

Altamura (BA). La Sindaca Rosa Melodia: “Per ora l’unica notizia certa è la chiusura del pronto soccorso dell’ospedale Perinei. Altre notizie non sono state confermate”.

13 Marzo 2020 21.16

Una dottoressa in servizio presso il pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari è risultata positiva al coronavirus. Sono state messe in atto le attività di sanificazione degli ambienti.
Tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche sono state completate e le persone coinvolte sono in quarantena fiduciaria.
Il pronto soccorso è stato riaperto e continuerà ad assicurare assistenza pediatrica nei casi di emergenza-urgenza.

13 Marzo 2020 20.32

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, comunica che è deceduta una donna di 74 anni. La donna, che aveva patologie pregresse, era già risultata positiva a Covid-19 e trasferita al reparto di Malattie infettive dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

13 Marzo 2020 20.26

Anche Brindisi rientra tra gli scali aeroportuali italiani per i quali è stato previsto lo stop temporaneo al traffico passeggeri. Dal 14 al 25 marzo stop a tutti i voli civili e all’operatività dell’Aeroporto del Salento. La decisione è stata presa dal Ministro delle Infrastrutture, Paola De Micheli.

13 Marzo 2020 19.30

Aumentano in Puglia i casi di medici affetti da Covid-19. L’ultimo un medico di medicina generale di Bari risultato positivo al tampone. A comunicarlo il sindacato dei medici di base del capoluogo, per voce del segretario, Nicola Calabrese, il quale chiede con urgenza la distribuzione di dispositivi di protezione per i medici, senza i quali non si potranno più assistere le persone.

13 Marzo 2020 18.39

Al via le attività di igienizzazione della città di Matera – “A partire dalle ore 24 di domani, sabato 14 marzo 2020, saranno avviate le attività di igienizzazione della città. Saranno ripetute anche sabato 21 e sabato 28 marzo 2020”.

13 Marzo 2020 15.45

Il dipartimento Politiche della persona della Regione Basilicata ha istituito un servizio di messaggistica istantanea e videochiamata a cui potranno fare riferimento le persone sorde per ricevere aggiornamenti sull’emergenza Covid-19. L’iniziativa nasce con la collaborazione, a titolo gratuito, della cooperativa sociale “Segnalis” e del Consiglio regionale dell’Ente nazionale sordi. Contattando i numeri 334.6125159, 331.6521097 e 331.6719719, attivi dalle ore 18.00 di oggi e da domani tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 20.00, gli interessati potranno contare sul supporto di un operatore che, attraverso la lingua dei segni o la tastiera, risponderà in tempo reale alle loro domande.

13 Marzo 2020 14.30

Ztl cittadine, a Matera pass temporanei per chi necessita di assistere i propri familiari – “I cittadini che non dispongono del pass per accedere ai varchi delle zone a traffico limitato e che hanno la necessità, in questa fase di emergenza, di assistere i propri familiari che risiedono all’interno delle Ztl, potranno richiedere un permesso temporaneo che sarà valido fino al 3 aprile 2020”.
Lo rende noto l’assessore alla Mobilità del Comune di Matera, Tommaso Mariani

13 Marzo 2020 14.29

Emergenza coronavirus in Puglia: ordinanza su bus extraurbani e treni con orari ridotti – con la nuova ordinanza pugliese bus extraurbani e treni avranno orari ridotti nelle fasce di minor richiesta e dovranno utilizzare mezzi più grandi o garantire più corse, nel resto della giornata, per mantenere le distanze di sicurezza tra i viaggiatori

12 Marzo 2020 19.02

Per contrastare e contenere il diffondersi del contagio del virus COVID-19, anche alla luce dei nuovi provvedimenti presi dal Governo, il Comune di Matera ha disposto la chiusura, alle visite, dei cimiteri che resteranno aperti per le attività di inumazione e tumulazione.
Analoga chiusura è stata disposta per tutti i parchi cittadini e per i bagni pubblici, fatta eccezione per quello autopulente di Piazza Ascanio Persio

12 Marzo 2020 17.27

Primo caso di coronavirus a Irsina (MT), ad annunciarlo il sindaco Nicola Massimo Morea – Si tratta di una persona residente nel comune lucano, ma spesso fuori per lavoro. Intanto, il sindaco ha firmato un’ordinanza di messa in quarantena per l’unico familiare stretto con cui questa persona ha avuto rapporti

12 Marzo 2020 17.11

Primo caso di coronavirus a Gravina (BA). Lo ha comunicato il sindaco, Alessio Valente, con un videomessaggio. Dalle prime informazioni fornite si tratta di un anziano ricoverato in un ospedale della regione

12 Marzo 2020 13.30

“Il Paziente 1 pugliese di Torricella è stato dimesso. Una bellissima notizia che dà speranza a tutti” – Sta finalmente bene ed è tornato a casa il paziente ricoverato dal 25 febbraio scorso al Moscati di Taranto, lo dichiara il consigliere regionale Giuseppe Turco

12 Marzo 2020 12.32

Riaperto il pronto soccorso dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, dopo la sanificazione degli ambienti sanitari – Di nuovo attivo il pronto soccorso, chiuso nella giornata dell’11 marzo a causa di un medico risultato positivo al tampone per il Covid-19