Taranto, il Comune consegna a Diodato l’attestato di civica benemerenza

“Credo che si possa lavorare tutti insieme per un futuro diverso per la nostra città. Penso che Taranto abbia pagato abbastanza in questi anni. C’è bisogno di una rivoluzione vera e propria”. A dichiararlo, Antonio Diodato, vincitore del festival di Sanremo con la canzone Fai Rumore, dopo aver ricevuto dal Comune di Taranto l’attestato di “civica benemerenza”, consegnatogli dal vice sindaco Paolo Castronovi e dall’assessore Fabiano Marti. Diodato sul palco dell’Ariston ha dedicato il premio alla città dove è cresciuto, Taranto, affinchè l’attenzione dell’opinione pubblica e della politica resti sempre alta sulle tematiche della salute e dell’ambiente e affinchè si trovi al più presto una soluzione definitiva.