Bari, avvocati e magistrati contro lo stop alla prescrizione: “Non è la soluzione per la nostra giustizia”

L’evento organizzato dalla Camera Penale: “Serve più personale o un maggiore ricorso ai riti alternativi”
Lo stop alla prescrizione è l’ultima delle medicine che si dovrebbero utilizzare per curare la malata giustizia italiana. Avvocati e magistrati manifestano in tutta Italia contro l’entrata in vigore, il prossimo 1 gennaio, della legge Spazzacorrotti che blocca la prescrizione dopo il primo grado. A Bari la questione è stata al centro di un convegno organizzato dalla Camera Penale. Presente anche il procuratore capo di Bari Giuseppe Volpe che ha ribadito la necessità di potenziare il personale, soprattutto l’ufficio Gip. Per il presidente della Camera Penale di Bari Guglielmo Starace si potrebbero esplorare anche altre vie.