Bari, all’istituto Giovanni Paolo II, workshop sul tumore al colon retto

Ogni 100mila abitanti, ci sono circa 40 persone che ogni anno in Italia si ammalano di tumore al colon retto. Una forma tumorale che tra gli uomini si trova al terzo posto, preceduto da prostata e polmone, mentre nelle donne al secondo posto, preceduto dalla mammella. Sono dovuti nella gran parte dei casi a una trasformazione in senso maligno di polipi. Importante quindi fare rete tra i professionisti che, sul territorio, si occupano di affrontare il problema. Al momento, però, numerose sono le tecniche innovative utilizzate per diagnosticare ed affrontare la patologia.