Bari, X edizione de “L’edificio della memoria”. Tra le novità, la programmazione triennale

Venticinque scuole coinvolte, tra Palo del Colle, Santeramo, Modugno, Molfetta e Bari, per la decima edizione de “L’edificio della Memoria”, diventato progetto pilota della legalità. Tra le novità di quest’edizione, una programmazione triennale che permetterà quindi agli organizzatori, Giancarlo Visitilli, Angela Arbore e Marco Guida, di poter approfondire diverse tematiche lungo un percorso più ampio. Tema scelto per il 2019, l’articolo 3 della Costituzione che, a sua volta, abbraccia tre tematiche, quella dell’uguaglianza, quella della violenza di genere e quella della microcriminalità.