Vertenza OM: oggi parte il bando d’asta

In Puglia sono circa 86 i tavoli di crisi irrisolti, una decina quelli dove la crisi è stata superata con la re-industrializzazione. In questi dati che descrivono la regione, c’è anche una vertenza definita la più lunga d’Italia, quella Om. In questi anni sono andati a vuoto tutti i tentativi di salvataggio prima con investitori che non si sono dimostrati attendibili, poi con gli americani della TUA che, dopo aver speso 3 milioni di euro, hanno preferito perdere tutto e tornare in America. In questo gioco le vere vittime sono i lavoratori, i 156 lavoratori che vivono ogni giorni con la speranza di poter ricevere una risposta concreta. E oggi si apre un piccolo spiraglio con l’apertura del bando d’asta per aggiudicare il progetto Tua. È stata già fatta un’offerta di 100 mila euro ma si tratta di una cifra insufficiente considerato che soltanto il TFR dei lavoratori costa 225 mila euro.