Maturità 2018: in Puglia oltre 38mila studenti impegnati con gli esami di maturità

Oltre 38 mila gli studenti in tutta la Puglia impegnati con gli esami di maturità. Prima prova quella di italiano: i ragazzi hanno avuto sei ore per svegliere e svolgere un tema tra quattro tipologie di tracce, uguali per tutte le scuole d’Italia. Analisi del testo, saggio breve e articolo di giornale, tema storico o di attualità. Giorgio Bassani con un brano sulle persecuzioni razziali tratto dal suo libro più famoso Il Giardino dei Finzi-Contini e la cooperazione internazionale con Alcide De Gasperi e Aldo Moro per il tema storico (Tipologia C). E fra le tracce del tema italiano della maturità 2018, con la prima prova per 509.307 studenti di tutta Italia, c’è anche il principio dell’uguaglianza formale e sostanziale della Costituzione per il tema di ordine generale (Tipologia D). Per il saggio o articolo di giornale (Tipologia B), il Ministero dell’Istruzione propone invece “I diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura” che tra i testi include una poesia di Alda Merini (oltre a Ed è subito sera di Salvatore Quasimodo, un estratto di Uno, nessuno e centomiladi Luigi Pirandello e La vita solitaria di Francesco Petrarcae Dickinson e immagini di opere di Giovanni Fattori, Munch, Hopper) per il componimento artistico-letterario, masse e propaganda per quello storico-politico (con brani di Giulio Chiodi e Andrea Baravelli) e il dibattito bioetico sulla clonazione per il tecnico-scientifico e la creatività e la dote d’immaginare, come risultato di talento e caso, per quello socio-economico. Degli oltre 38 mila studenti impegnati quasi la metà frequentano istituti di Bari e provincia. La seconda prova è in calendario giovedì 21 giugno, sempre dalle ore 8.30. La terza prova, predisposta da ciascuna commissione, è prevista per il 25 giugno.