Minaccia di ucciderla e lei si lancia dal balcone: arrestato 37enne

Si lancia dal balcone per sfuggire alle violenze del marito. L’ennesima storia di maltrattamenti sulle donne.

Questa volta riguarda una coppia di rumeni residenti a Fragagnano, nella provincia di Taranto. Lui 37 anni, arrestato per maltrattamenti in famiglia. Lei 34enne, badante, finita in ospedale a Manduria per le contusioni ed il forte stato di ansia e di paura. Il marito l’ha raggiunta nella abitazione nella quale stava lavorando. Hanno iniziato a litigare finché lui l’ha aggredita minacciandola di morte.

La donna, per sfuggire alle grinfie del coniuge, si è lanciata dal secondo piano. Lei stessa ha chiamato il 112. I Carabinieri hanno allertato il 118, in attesa del quale hanno ascoltato la vittima. Il Pm del Tribunale di Taranto Ida Perrone ha disposto l’arresto.