Sindacati presentano Manifesto per il lavoro #Basilicata2020

Manifesto lavoro Sindacati BasilicataUna piattaforma di idee e di programmi di sviluppo prioritari ed urgenti, sottoposti alla platea degli iscritti al sindacato ma soprattutto alla comunità regionale ed alla sua classe dirigente. E’ quanto declinato in cinque punti dalle segreterie lucane di CGIL, CISL e UIL, tornate ad esprimersi in maniera unitaria in tema di sviluppo attraverso il rilancio delle attività produttive.
Dal titolo #Basilicata2020, vuole incidere nelle linee politiche regionali. All’ente di Viale Verrastro, infatti, i segretari Angelo Summa, Nino Falotico e Carmine Vaccaro hanno indirizzato i messaggi più importanti. Al centro: comunità, persona, territorio, energia e sistema pubblico di qualità.
Si passa dalla modifica dell’organizzazione del welfare al rafforzamento del sistema educativo mediante l’istituzione di un apposita facoltà universitaria, di facilitare l’accesso al lavoro con percorsi innovativi ed alla revisione dei dipartimenti regionali, la valorizzazione di settori come l’agroforestale e fino all’obiettivo di diventare polo attrattivo per flussi extraregionali grazie anche all’opportunità di Matera-Basilicata 2019.
Infine, rivendicato il provvedimento sul reddito minimo, messaggio indiretto dei sindacati al governatore Pittella: non basta un uomo solo al comando, serve ritrovare una democrazia partecipata.