Workshop di Sviluppo Basilicata su Smart specialisation strategy

smart specialisationCome utilizzare i fondi europei del nuovo ciclo di programmazione 2014 2020 riconducibile ad HORIZON, COSME e Fondi strutturali al fine di evitare frammentazione, specializzazioni in campi analoghi e cercando di sviluppare strategie d’innovazione. Di questo si è parlato il 9 Giugno in casa Cava a Matera nell’ambito del workshop regionale smart specialisation strategy nei cluster dell’industria creativa e culturale organizzato da Sviluppo Basilicata. La smart specialisation è il nuovo concetto utilizzato dalla Commissione europea proprio per migliorare le politiche in tale senso. Al centro, le nuove frontiere dell’industria culturale e creativa lucana e della città dei Sassi in particolare ma anche il recupero di alcuni distretti come quello del salotto. “Non si tratta solo di finanziare la ricerca – è emerso dal dibattito – ma anche di fare innovazione scientifica guardare ai nuovi Business model, al come si entra in rete, a come si fa innovazione di prodotto e come lo si vende. La Basilicata in tal senso è un interessante laboratorio.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI NEL VIDEO