Il 10 e l’11 Agosto, Pietrapertosa è sulle tracce degli arabi

Pietrapertosa – E’ giunta alla sua XI ° edizione la manifestazione “Sulle tracce degli arabi”; un evento con cui la comunità di Pietrapertosa ricorda, ogni anno, il passaggio degli arabi dal suo territorio. In particolare, in questi due giorni, a rivivere queste antiche usanze di origini orientale è l’antico quartiere dell’Arabata che per l’occasione – ha detto ai nostri microfoni l’operatrice turistico-culturale Teresa Colucci – si rianima con colori, odori e sapori appartenenti ai Saraceni”. Fu un certo Lucas, un Cafir, ad insediarsi sul Castello e dall’aspro scoglio di Pietrapertosa tiranneggiò su tutta l’alta valle del Basento; la scelta di Pietrapertosa fu strategica perchè dal Castello si poteva controllare il Golfo di Taranto ma anche il percorso del fiume Basento. Insomma due giorni per rivivere le proprie origini, riscoprendo al tempo stesso ogni angolo di questo affascinante rione arrocato ai piedi del castello Normanno Svevo.