Sette cittadini Lucani premiati in Prefettura

MateraAssegnate, questa mattina, nel salone di rappresentanza della Prefettura di Matera le onereficienze dell’ordine al merito della Reppubblica Italiana. Destinatari delle benemerenze i cittadini di Matera e Provincia che si sono particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, delll’economia, e del disimpengo di pubbliche cariche così come nelle attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari nonché nelle carriere militari. Sette i premiati: il dirigente dell’azienda sanitaria in pensione Giovanni Tricchinelli, il capitano dei Vigili urbani, Lucia Acquafredda, l’insegnante di lettere in pensione, Giovanni Oliva, il funzionario della Provincia, Francesco Menzella, il Sovrintendente della Polizia di Stato, Biagio Pozzuoli, il Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri, Domenico Paone ed il funzionario dell’Alsia, Vincenzo Laganà, quest’ultimo non presente, stamani, in Prefettura perchè residente a Torino. I primi tre sono stati nominati ufficiali della Repubblica mentre gli ultimi quattro sono diventati cavalieri, titoli dei quali resteranno insigniti a vita. Alla cerimonia erano presenti le più alte cariche istituzionali cittadine e provinciali oltre ai rappresentanti delle forze militari. “Sono esempi fulgidi di intelligenza e tenacia – hanno rimarcato le parole del padrone di casa il prefetto Francesco Monteloene – e la città è fiera di vivere insime a Voi”.