Bari, domani la proclamazione del neosindaco Vito Leccese

Domani la proclamazione del neosindaco Vito Leccese. Dopo il successo ottenuto al ballottaggio l’ex deputato verde si prepara ad iniziare gli incontri politici con le forze del campo largo

Sarà la settimana di Vito Leccese. Domani, martedì 9 luglio, il neosindaco di Bari inizierà ufficialmente il mandato. L’appuntamento è in aula consiliare alle ore 18, quando la Presidente della commissione elettorale centrale procederà con la proclamazione del risultato elettorale. Dopo il successo ottenuto al ballottaggio contro il candidato per il centrodestra Fabio Romito, l’ex deputato verde si prepara a iniziare gli incontri politici con le forze del campo largo. Come spiega la Gazzetta del Mezzogiorno, il 10 luglio il Pd riunirà l’assemblea cittadina, e l’incontro avrà una valenza particolare, essendo i dem non solo il primo partito nell’assise, ma soprattutto il più forte sponsor della candidatura di Leccese. Gli incontri con le varie sigle, si legge sul quotidiano, avranno l’obiettivo di raccogliere spunti sulle priorità programmatiche e suggerimenti per la composizione della giunta. Ci sono dei punti già fermi: gli assessorati saranno dieci, ci sarà parità di genere con cinque donne, e le deleghe avranno una dizione nuova (come quella della Transizione ecologica) per esplicitare la missione che andranno a svolgere, ricalcando i temi forti della campagna del neo primo cittadino.

Papabili per una riconferma gli uscenti Paola Romano e Pietro Petruzzelli, certa la new entry di Elisabetta Vaccarella, la più votata dell’intero consiglio comunale, mentre le altre novità potrebbero essere Lorenzo Leonetti e Domenico Scaramuzzi. Per Leccese si tratta comunque di una formalità. La sua attività amministrativa è già cominciata dal giorno successivo all’elezione, con una visita al Moi (Mercato Ortofrutticolo all’Ingrosso) e al nuovo consolato onorario del Montenegro.