Amministrative in Basilicata, Pepe (Lega): “risultato straordinario”

Il commissario della Lega Basilicata, Pasquale Pepe, elogia il lavoro della classe dirigente e sottolinea l’importanza del rispetto e della lealtà nel centrodestra

Le recenti elezioni amministrative in Basilicata hanno riservato un risultato straordinario per la Lega, come affermato dal commissario della Lega Basilicata, Pasquale Pepe. Il partito ha conquistato vittorie importanti in diversi comuni, tra cui Lavello, Scanzano Jonico, Muro Lucano e Vaglio Basilicata.

“Sono felice e soddisfatto per lo straordinario risultato che la Lega di Basilicata ha ottenuto alle elezioni amministrative,” ha dichiarato Pepe. “È il giusto premio per una classe dirigente sempre più radicata sul territorio, che ha lavorato da tempo, e che oggi raccoglie i frutti della sua dedizione al comune progetto politico”.

Pepe si è detto convinto che i nuovi dirigenti eletti saranno all’altezza del compito di governo, sottolineando l’impegno del partito nel rispondere alle esigenze di tutto il panorama regionale e nel trasformare queste istanze in azioni amministrative concrete.

Tuttavia, non tutto è andato come previsto. Pepe ha espresso rammarico per le situazioni in cui “chi avrebbe dovuto ascoltare ha preferito la scorciatoia dell’imposizione, che non genera consenso”. Questa situazione, secondo Pepe, ha impedito al centrodestra di ottenere ulteriori risultati positivi.

“Avremmo potuto cogliere ulteriori risultati lusinghieri,” ha affermato. “Dunque, il centrodestra ne tragga un insegnamento e si predisponga per saper stare insieme con rispetto e lealtà, senza farsi ammaliare dalle sirene dei personalismi e dell’eccessiva convinzione nei propri mezzi, che può scadere nella presunzione”.

Queste elezioni segnano un momento significativo per la Lega in Basilicata, con il partito che celebra le sue vittorie e riflette sulle lezioni apprese. L’appello di Pepe per il rispetto e la lealtà nel centrodestra potrebbe segnare la strada per il futuro del partito nella regione.