Politica. Bardi sull’esito delle elezioni

È un Bardi a 360 gradi quello che, ai microfoni dei giornalisti, analizza in maniera lucida il risultato delle urne dello scorso 25 settembre che hanno consegnato alla coalizione di centro destra a trazione “meloniana”, il governo della 19esima legislatura.

Un’analisi che è partita dal risultato elettorale nella regione che amministra dello scorso 2019.

Bardi, su sollecitazione dei giornalisti, ha replicato al suo predecessore, Marcello Pittella, candidato con il terzo polo e che in regione ha ottenuto circa 30 mila preferenze, che nella conferenza stampa post voto si era detto pronto a concorrere per le prossime elezioni regionali.

Infine Bardi ha commentato la possibilità che ci possa essere in rimpasto di giunta dopo i nuovi equilibri politici sorti dal voto.