trmtv

Elezioni, in Basilicata il M5S presenta i candidati a Potenza

  • “La nostra sfida è su base nazionale “

    Il Movimento Cinque Stelle ha presentato, stamani a Potenza, la squadra dei candidati in Basilicata e il programma, aprendo la campagna elettorale per le Politiche del 25 settembre.

    Sono stati candidati per l’uninominale alla Camera Viviana Verri, al Senato Antonio Materdomini. Sono capilista per il proporzionale: alla Camera Arnaldo Lomuti, con Arjana Bechere e Eustacchio Ruggieri (supplente Pasquale Mario Colella); al Senato Mario Turco, con Agnese Gallicchio (supplente Antonio Digioia). Tutti sono stati scelti dalla base del Movimento attraverso le “parlamentarie”.

    “La nostra sfida elettorale” ha detto Arnaldo Lomuti, senatore uscente e coordinatore regionale del Movimento “non è su base regionale, ma nazionale. Non è il momento di guardare ai sondaggi, ma al percorso da intraprendere: saremo la sorpresa con un programma che è dalla parte dei cittadini, avendo come punti di riferimento la transizione energetica, puntando a calmierare il prezzo del gas, le scuole, la parità di genere e i diritti sociali”.

    I pentastellati hanno rilanciato l’idea di reddito di cittadinanza e superbonus che “non può essere al centro di una battaglia tra partiti – ha detto Verri – quanto piuttosto la prima misura va potenziata con l’utilizzo dei centri per l’impiego e la seconda ricalibrata con l’estensione al 2027”.

    I candidati hanno poi ribadito che i punti salienti per convincere gli elettori, tra gli altri, riguarderanno “un fisco più leggero, un maggiore coinvolgimento delle donne nella crescita del paese, ma soprattutto la transizione ecologica che abbraccerà consumo energetico, altri bonus edilizi strutturali, un superbonus per le imprese e il contrasto al caro bollette”.

    Exit mobile version