Lega Basilicata: Sì al referendum giustizia

Il prossimo 12 giugno bisogna andare a votare Sì ai cinque quesiti del referendum sulla giustizia. E’ quanto ribadito dalla Lega Basilicata.

Bisogna cambiare la giustizia, Sì ai 5 quesiti del referendum. Così la Lega Basilicata, nel rivendicare l’importanza di andare a votare il prossimo 12 giugno.

In conferenza stampa, spiegatele posizioni su riforma del CSM, equa valutazione dei magistrati, separazione delle carriere, limiti agli abusi della custodia cautelare e abolizione del decreto “Severino”. Necessario – è emerso – il coinvolgimento degli italiani, in particolare i giovani. Tra i delegati regionali del referendum c’è Roberto Calderoli, indicato dal consiglio regionale della Basilicata e che sarà il 9 giugno a Potenza.