Dl Ucraina bis, Pepe (Lega): c’è impegno del governo contro default capoluoghi come Potenza

“Via libera all’inserimento nel primo provvedimento utile la proposta tesa ad evitare che i Comuni capoluogo di provincia come Potenza vadano in default, c’è l’impegno del governo come richiesto dalla Lega”.

Ad annunciarlo in una nota stampa il senatore lucano della Lega Pasquale Pepe, primo firmatario dell’emendamento in questione al decreto Tagliaprezzi: “Su questa battaglia abbiamo presentato numerosi emendamenti nei provvedimenti precedenti di questi anni e la trasformazione del nostro emendamento in ordine del giorno garantisce anche l’ok del governo all’inserimento di questa misura nel prossimo provvedimento utile. Si tratta di un risultato che certifica il grande impegno della Lega e della consolidata vicinanza ai territori. Abbiamo tenuto alto il livello d’attenzione sulla tematica ed ottenuto dal governo la promessa di risolverla in tempi consoni. Saremo comunque attenti che il percorso di sostegno ai Comuni virtuosi non incontri ulteriori intoppi, ed in accordo alle indicazioni avanzate anche dalla Ragioneria generale dello Stato, possa giungere a compimento, evitando così di gravare pesantemente su cittadini ed amministratori locali”.