Comuni: a Potenza 2 nuovi assessori FdI, si completa giunta

Il sindaco Guarente (Lega) ha nominato Napoli e Fazzari

“Nonostante momenti burrascosi vissuti in questi mesi, oggi arriviamo al varo definitivo della nuova giunta. Ora dobbiamo scongiurare il rischio di un nuovo dissesto, ci sarà bisogno di un aiuto da parte della Regione e credo che questo possa essere il punto di svolta nella nostra città, perché significherebbe mettere una pietra tombale su una quantità di debiti che ci hanno accompagnati negli anni precedenti”. Lo ha detto il sindaco di Potenza, Mario Guarente (Lega), presentando i due nuovi assessori di Fratelli d’Italia, Michele Napoli (vicesindaco e lavori pubblici) e Maddalena Fazzari (ambiente). Dopo che lo scorso 26 febbraio, Guarente (eletto nel 2019) aveva nominato la sua seconda giunta con soli sette assessori – senza la presenza di FdI – per “alcuni problemi nei partiti”, aveva spiegato il sindaco – oggi – ha aggiunto parlando coi i giornalisti – “è un giorno importante per la nostra amministrazione perché si chiude il cerchio della giunta”. “Ci sono due ferite nella nostra città che vogliamo rimarginare il più presto possibile – ha detto Napoli – e sono la scuola Torraca, dove proveremo da subito a mettere in campo undici milioni di euro per i lavori, e la seconda è la palestra Coni di Montereale dove, con un finanziamenti di sei milioni, proveremo a riqualificare un contenitore e restituirlo alle nuove generazioni”. “Ricevere questo incarico mi emoziona – ha detto Fazzari – svolgerò il ruolo che mi è stato assegnato con impegno, costanza e determinazione. Potenza merita di tornare ad avere il giusto lustro, appena mi insedierò – ha concluso – farò il punto della situazione con al centro il decoro e la pulizia della città”. Guarente, infine, rispondendo a una domanda sui tempi per la nomina del presidente del consiglio comunale – ultima postazione ancora non rinnovata – ha detto che “sarà votato nella prossima riunione”. Al posto di Napoli e Fazzari entreranno in consiglio comunale Rocco Quaratino e Michele Carulli.
In una nota, il coordinatore regionale della Basilicata di Fratelli d’Italia, Piergiorgio Quarto, ha evidenziato che “con l’ingresso di Michele Napoli (vicesindaco e lavori pubblici) e di Maddalena Fazzari (ambiente e energia) torna un’importante rappresentanza di Fratelli d’Italia nel comune capoluogo di regione. La giusta rappresentatività politica – ha aggiunto – è il fine ultimo che abbiamo cercato di perseguire nell’indicazione dei nostri nuovi assessori, per garantire stabilità al governo della città che deve affrontare sfide importanti soprattutto dal punto di vista economico. Un ringraziamento particolare va agli assessori uscenti, Alessandro Galella e Giuseppe Giuzio. Al sindaco Guarente – ha concluso Quarto – auguro di proseguire brillantemente il suo lavoro”.