Basilicata, Piro: “L’ospedale di Maratea si riprenderà la sua rivincita”

Il capogruppo di FI nel commentare le notizie sulla sanità territoriale della Basilicata annunciate da Bardi, esprime la soddisfazione per il futuro del nosocomio che sarà finanziato con i fondi del Pnrr e sarà tra i cinque ospedali di Comunità

“Un grandissimo risultato che restituisce dignità al popolo marateota”. Così Francesco Piro, consigliere regionale di Forza Italia, commenta le ultime notizie sulla sanità territoriale della Basilicata. Come di recente annunciato dal governatore Vito Bardi, infatti, in Basilicata si prevede la realizzazione di cinque ospedali di comunità a Tinchi, Stigliano, Maratea, Venosa e Muro Lucano, e di 17 Case di comunità su tutto il territorio regionale.

“Le opere, come ha chiarito Bardi, – evidenzia Piro – fanno riferimento al Piano nazionale di ripresa e resilienza ed è inoltre previsto l’acquisto di 47 grandi apparecchiature mediche”.

“In merito agli sviluppi per la struttura sanitaria di Maratea, Piro ha commentato: “Grazie all’impegno del gruppo in Consiglio regionale di Forza Italia, di cui mi onoro di essere capogruppo, e del gruppo consiliare Forza Italia di Maratea, costituito da Francesca Crusco, Biagio Glosa e Mariano Limongi, l’ospedale di Maratea si riprenderà la sua rivincita. Sarà finanziato con i fondi del Pnrr e sarà tra i cinque ospedali di Comunità”.