Edilizia. Regione Basilicata finanzia 23 progetti di riqualificazione

Ben 26 milioni di euro per la sicurezza del patrimonio residenziale pubblico e rispondere all’esigenza abitativa. E lo stanziamento degli interventi da parte della Regione Basilicata presentati dall’assessore al ramo Merra. “Pronta a farmi da parte” – ha dichiarato in vista del rimpasto nella giunta Bardi.

Sono 23 gli interventi di riqualificazione di edilizia residenziale pubblica che sono stati ammessi e finanziati dalla Regione Basilicata, per un ammontare complessivo di 26 milioni di euro: a dirlo è l’assessore regionale alle infrastrutture, Donatella Merra. Si tratta – ha detto in conferenza stampa – di un bando tra i primi che abbiamo attivato con i fondi del Pnrr. In totale accolte 42 domande, per un ammontare complessivo di cinquanta milioni di euro di finanziamenti, 19 non sono state ammesse e non finanziate. Dei 23 progetti, 13 provenienti dal territorio del Materano – in primis 24 alloggi residenziali pubblici a Stigliano, 7 a Tricarico – e dieci dal Potentino – uno di questi, del valore di 3,5 mln, che “riguarderà – ha spiegato l’assessore – la demolizione e la ricostruzione di altri venti alloggi nel rione di Bucaletto e l’acquisto di tre nuovi appartamenti per i residenti della Cittadella”.

Intanto, tengono banco i malumori nella maggioranza sul Piano Strategico Regionale e rimpasto di giunta con un posto richiesto da Fratelli d’Italia. “Pronta a farmi da parte” – ha dichiarato l’esponente leghista.