Cordoglio del mondo politico pugliese per la morte di David Sassoli

Cordoglio anche dal mondo politico pugliese per la prematura scomparsa del presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, pubblicando su Facebook una foto scattata con Sassoli a febbraio del 2020 nel Teatro Petruzzelli di Bari ha scritto: “Mi mancherà moltissimo il tuo garbo, la tua intelligenza, la tua attenzione anche per le piccole cose e per la gente comune. Ci siamo voluti bene e ho il rimpianto di tante cose che avevamo in mente di fare e che non abbiamo realizzato. Ciao David”.

Ha diffuso una nota come presidente nazionale dell’Anci il sindaco di Bari Antonio Decaro: “David Sassoli è stato uno straordinario rappresentante delle istituzioni che ha reso orgoglioso il nostro Paese con il suo lavoro in Europa. Europeista convinto, Sassoli ha sempre svolto il ruolo di presidente del Parlamento Europeo con grande equilibrio e competenza ma anche con un tratto umano eccezionale. Indimenticabili le sue battaglie, portate avanti con fermezza e determinazione, per la tutela dei diritti umani. Negli ultimi due anni in cui la pandemia ha investito e travolto l’Europa e le sue istituzioni il suo volto e le sue parole hanno dato senso e slancio ai valori comunitari dell’Unione”.

L’ex ministro biscegliese Francesco Boccia, anche lui del Pd come Sassoli, ha scritto su Facebook: “Ciao David. Un amico, un grande presidente del Parlamento europeo. Un esempio per tutti”.

Per il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, Sassoli è stato “Un europeo, un italiano, un compagno di partito di cui andare fieri. Ciao David”, la conclusione del suo post sui social.

Per la presidente del Consiglio regionale pugliese Loredana Capone “Oggi perdiamo un grande politico ma soprattutto un grande uomo. David Sassoli non era solo il Presidente del Parlamento europeo ma una persona gentile e attenta capace di essere sempre a un passo dagli ultimi e dalla sua comunità.
Sono tantissime le testimonianze di stima e affetto, dai social alla stampa, nessuna suona di circostanza. Io voglio ricordarlo così: ‘I muri tra le persone vanno non costruiti, ma abbattuti. È passato qualche anno: non ho cambiato idea’. Grazie Presidente”.

Tanti gli apprezzamenti per la figura di David Sassoli, anche dal centrodestra pugliese: “La morte di David Sassoli – ha scritto l’ex presidente della Regione Puglia ed attuale europarlamentare di Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto – mi addolora tantissimo. Lo avevo conosciuto come giornalista, ma è stato in questi anni in Europa che il nostro rapporto è diventato un rapporto di stima e di amicizia. Dietro quel suo approccio così serio si celava, invece, un uomo di grandi passioni, di grandi sorrisi e ironie. L’Italia e l’Europa perdono una persona perbene ed un politico capace. Sono sinceramente vicino alla sua famiglia”.

Dello stesso tenore il post dell’europarlamentare salentino di Forza Italia, Andrea Caroppo: “La politica europea e italiana ha perso oggi un rappresentante di rara intelligenza, preparazione, garbo. Riposa in pace Presidente Sassoli”.