Bennardi su composizione della Giunta Comunale

“Continuare il progetto di rinnovamento di Matera di cui sono garante. Se non ci saranno i numeri, si esprimeranno i cittadini”

Continuare il progetto di rinnovamento per il cambiamento della città, altrimenti la parola tornerà ai cittadini: è la prerogativa di Domenico Bennardi, sindaco di Matera, intervenuto in merito a quella che potrebbe essere la nuova composizione della giunta dopo le dimissioni degli assessori Tantone e Summa.

Non è una questione di numeri e poltrone sottolinea ancora Bennardi. Se non ci saranno i numeri, dice, starà ai cittadini esprimersi democraticamente.

Il 18 ottobre era previsto un incontro tra i rappresentati delle forze di maggioranza. Confronto che non si è tenuto data l’assenza dei consiglieri di Capo democratico e Socialisti. Assenza di questi ultimi giustificata dal mancato invito ai consiglieri della lista Matera 3.0, considerata non più in linea con il programma di maggioranza. Intanto si lavora a una proposta di governo che, sottolinea Bennardi, sarà discussa solo con i consiglieri.