Assessore Cupparo: circa 5 mln di euro sono nelle disponibilità della Città di Matera per investimenti a favore di PMI

Un Avviso Pubblico per le imprese localizzate nella Città di Matera volto a finanziare programmi di investimento utili alla ripresa economica è stato discusso oggi in un incontro che si è tenuto presso gli uffici dell’Assessorato alle Politiche di Sviluppo e Lavoro. All’incontro convocato allo scopo di programmare le risorse del PO FESR Basilicata 2014-2020 per le misure a sostegno delle imprese da inserire nella Strategia di Sviluppo Urbano della Città di Matera hanno partecipato l’Assessore alle Politiche di Sviluppo e Lavoro, Francesco Cupparo, l’Autorità di Gestione del PO FESR Basilicata 2014-2020, Antonio Bernardo e il sindaco di Matera, Domenico Bennardi.

Le risorse finanziarie, pari a circa 4,762 milioni di euro, sono nelle disponibilità della città di Matera a seguito della ricognizione condotta dall’Ufficio dell’Autorità di Gestione del PO FESR Basilicata 2014-2020 sugli Avvisi regionali emanati a favore delle imprese. Nella maggior parte degli Avvisi, oltre allo stanziamento destinato all’intero territorio regionale, erano state stanziate anche le risorse dell’ITI (Investimento territoriale Integrato) della città di Matera per le imprese ubicate nel territorio cittadino. Di fatti, la maggior parte delle imprese sono state finanziate rientrando nello stanziamento dedicato all’intero territorio regionale, così da “liberare” le risorse riservate alla città di Matera che possono essere ulteriormente programmate.

Nel ricordare i buoni risultati ottenuti con il precedente Avviso Pubblico della Regione “La filiera produttiva turistica, culturale e creativa per la fruizione dei beni del patrimonio culturale e naturale” , l’ incontro con il Sindaco della città di Matera – riferisce l’Assessore Francesco Cupparo – è servito ad avviare celermente l’attivazione delle risorse disponibili concordando con il sindaco modalità e settori di interventi di investimento che riguardano piccole e medie imprese da ultimare entro il 31 dicembre 2023, data ultima di rendicontazione delle risorse del PO FESR Basilicata 2014-2020. Intendiamo in particolare sostenere le attività della filiera culturale e dei settori commercio, artigianato e turismo, ma spetta all’Amministrazione Comunale fornirci il dettaglio delle azioni da mettere in campo e i comparti economici da coinvolgere.

Entro metà luglio il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, invierà alla Regione una proposta contenente i settori e le tipologie di investimenti ritenuti prioritari al fine di consentire agli Uffici regionali di predisporre il relativo Avviso pubblico rivolto alle PMI materane.