Consiglio Regionale Basilicata, Via libera a ddl in materia del settore turistico e concessioni demaniali

Approvato dal consiglio regionale della Basilicata il disegno di legge avanzato dalla giunta relativo a disposizioni urgenti in materia di settore turistico e di concessioni demaniali marittime. Il ddl modifica e integra le leggi regionali numero 12 e 41 del 2020. In particolare è stato abrogato l’articolo 28 della legge numero 41 poiché oggetto di osservazioni da parte dell’ufficio legislativo del ministero della giustizia e dal ministero per i beni e le attività culturali. La norma era stata segnalata poiché consentiva il mantenimento delle strutture amovibili per tutto l’anno: disposizione in contrasto con il codice dei beni culturali e del paesaggio. Con la modifica della legge numero 12 è stato stabilito invece che per favorire le attività di strutture ricettive vicine al mare che non dispongono di servizi in sito possono essere rilasciate concessioni di carattere provvisorio e stagionale con validità di un anno.