Api-Bas, Cupparo: ritengo che vada onorato l’impegno politico assunto nei confronti di “Idea”

“Per la governance politica di Api-Bas” (la nuova società che gestirà gli ex Consorzi industriali di Potenza) che “sarà affiancata da quella tecnico-amministrativa, ritengo che vada onorato l’impegno politico assunto nei confronti di ‘Idea’ che ha contribuito al successo del centrodestra e ha concorso alla definizione del programma della Giunta Bardi”.

Lo ha detto, attraverso l’ufficio stampa della Giunta lucana, l’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo sottolineando che “la nomina al vertice è parte integrante del modello di governance della nuova società e quindi è in sintonia con gli obiettivi previsti dalla legge istitutiva”.

Cupparo ha inoltre evidenziato che “il prezioso lavoro di Francesco Pagano nella difficile esperienza di commissario del Consorzio Asi Potenza svolta in una situazione particolarmente complicata. Sono certo che l’avv. Giuseppe Fiengo, di recente nominato commissario liquidatore del Consorzio Asi Potenza, svolgerà con il massimo impegno l’incarico ricevuto e che Api-Bas, dopo che la Giunta ha approvato lo statuto ed ha dato mandato al Presidente Bardi di costituire la società, potrà svolgere il suo delicato compito per l’attuazione e la gestione di interventi coordinati di infrastrutturazione, rilancio e valorizzazione delle aree produttive regionali anche con riguardo alla predisposizione di strumenti semplificativi per l’insediamento nelle stesse, oltre – ha concluso l’assessore – alla gestione e manutenzione delle aree industriali regionali”.