Riaperture bar e ristoranti. Potenza, intervengono consiglieri Csx

Emulare altri comuni italiani o divenire apripista nell’agevolazione a bar e ristoranti per riaprire all’aperto in zona gialla. E’ quanto dichiarano i consiglieri di centrosinistra a Potenza. Denunciato lo stallo dei lavori in commissione comunale.

In vista delle riaperture, seppur parziali, che potrebbero riguardare anche i bar ed i ristoranti, torna prepotentemente d’attualità la vicenda della concessione degli spazi pubblici all’esterno dei locali e soprattutto l’esenzione dal pagamento del canone per l’occupazione di suolo pubblico, ovvero la Cosap. Nonostante questo, purtroppo siamo costretti a registrare uno stallo preoccupante.
A sostenerlo sono i consiglieri comunali d’opposizione in quota centrosinistra a Potenza, Andretta, Blasi, Falotico, Flore, Fuggetta, Pergola, Telesca e Smaldone. In vista dell’entrata in vigore delle nuove misure previste dal governo – dichiara quest’ultimo – bisogna accelerare il dibattito già avviato in commissione per dare regole chiare agli esercenti con possibile zona gialla dal 26 aprile.