Scuola Basilicata, Cifarelli: “Presidente e assessore non decidano all’ultimo”

 

“Positiva l’iniziativa del Garante dell’infanzia di convocare un incontro in vista della ripresa delle lezioni in presenza. Bardi e Merra facciano subito chiarezza se si rientrerà in sicurezza a partire dal primo febbraio”. L’appello arriva dal Capogruppo del Pd al consiglio regionale lucano, Roberto Cifarelli.

L’incontro è stato convocato dopo la richiesta del coordinatore regionale Unione degli studenti, Antonio Simonetti e dal presidente della consulta provinciale degli Studenti, Antonio Prestera. Tema dell’incontro l’affollamento dei mezzi pubblici, il mancato rispetto del distanziamento sociale in classe.

 “A riguardo – ha dichiarato ancora Cifarelli in un comunicato – la settimana scorsa ho presentato una interrogazione a risposta scritta all’assessore ai trasporti, Merra alla quale ho chiesto, così come per lavoratori pendolari, quali siano le motivazioni sulla base delle quali si è ritenuto di declassare il coefficiente di riempimento massimo dei mezzi di trasporto passando da uno più sicuro (50% dei posti a sedere) ad uno meno sicuro (50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione ovvero anche quelli in piedi)”.