Coronavirus in Basilicata, consiglieri di opposizione chiedono urgentemente un’assemblea straordinaria

La richiesta del gruppo M5s, Pd, Italia Viva e Rl indirizzata al presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala riguarda la convocazione per il prossimo mercoledì di una seduta sulla “Situazione regionale e criticità degli ospedali lucani”.

I consiglieri regionali della Basilicata di minoranza – Gianni Leggieri, Carmela Carlucci, Giovanni Perrino (M5s), Roberto Cifarelli, Marcello Pittella (Pd), Luca Braia, Mario Polese (Italia Viva) e Carlo Trerotola (Rl) – hanno chiesto la convocazione di una riunione straordinaria dell’assemblea sull’emergenza Covid, “Situazione regionale e criticità degli ospedali lucani”. La richiesta, inviata al presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala (Lega), riguarda la convocazione per il prossimo mercoledì, sulla situazione del territorio regionale, e delle strutture sanitarie lucane, sugli operatori e sulla chiusura delle scuole.

“In questo momento di drammaticità – è scritto nel documento – è indispensabile conoscere l’effettiva situazione regionale e in particolare la criticità che interessano i nostri ospedali e, di conseguenza, diventa improcrastinabile un’assunzione collegiale di responsabilità da parte della massima assise regionale”.