Matera: i consiglieri comunali di Europa Verde-PSI e Volt costituirano un intergruppo consiliare

In una nota congiunta emessa dal Partito Socialista, Europa Verde  e Volt Matera si comunica che dopo il buon risultato delle comunali materane queste 3 forze politiche continueranno la collaborazione programmatica  e politica avviata ormai da oltre un anno. Da una riunione tenuta sabato  con i consiglieri comunali di Volt, dei Socialisti e dei Verdi si è convenuto che, nel breve periodo al fine di assicurare coerenza e compattezza nell’attuazione del programma, i consiglieri eletti nelle liste di Volt ed Europa Verde –Psi costituiranno un intergruppo consiliare onde meglio coordinare le azioni e la circolazione delle informazioni e delle proposte in consiglio comunale.

Le tre forze politiche annunciano che a breve apriranno una sezione in comune, sperimentando una forma di coworking politico , un luogo fisico e politico dove riunirsi con gli iscritti o partecipare ad iniziative con i cittadini, l’obiettivo è alimentare e dare seguito alla voglia di partecipazione e rinnovamento che la città ha espresso chiaramente alle utlime elezioni.

In conclusione la vittoria elettorale di Matera apre di fatto uno spazio politico nuovo per il centrosinistra regionale, ove vi è la concreta possibilità di riempire di idee e contenuti il vuoto politico del centrodestra a guida Bardi.  Come Verdi  Psi e Volt saremo  protagonisti di questo processo insieme ai partiti ed ai movimenti che non avranno paura di rinnnovarsi e di confrontarsi su un piano paritetico.

Questa è la sfida politica che lanciamo al territorio regionale e su questi temi costruiremo una diversa visione di futuro.