Andria, è ballottaggio tra PD e M5S

La sfida ad Andria sarà tra Giovanna Bruno (Pd) e Michele Coratella (M5S). Male per il centrodestra

Si va al ballottaggio ad Andria dove si sfideranno Giovanna Bruno, che ha conquistato il 37,20% non sufficiente per essere eletta al primo turno. E Michele Coratella, che ha raggiunto il 20,77% dei consensi. Una sfida Pd-M5S in una città che ha visto numeri importanti conquistati dal governatore Michele Emiliano. Soddisfatti e pronti alla seconda tornata elettorale i due sfidanti.

Gli altri candidati in corsa potrebbero giocare un ruolo decisivo. Antonio Scamarcio si è fermato al 20,25%, Nino Marmo al 16,41% e Laura Di Pilato al 3,65%.