Commissione europea, Decaro: “il governo ha ascoltato i sindaci”

Il decalogo presentato dai sindaci d’Italia al Comitato interministeriale degli Affari europei è stato accolto integralmente. Lo ha comunicato il presidente Anci, (Associazione nazionale comuni italiani) e sindaco di Bari, Antonio Decaro.

“Tutti i dieci punti che i sindaci aveva sottoposto all’attenzione del governo sono stati inseriti nelle linee guida”, ha commentato Decaro.

“Come avevamo segnalato già in occasione degli stati generali – ha continuato il presidente Anci – gli obiettivi che la Commissione eruopea dà al nostro Paese sono in gran pate ambiti di azione di governo degli enti locali: green new deal, trasformazione digitale, contrasto alla povertà. Per questo abbiamo sostenuto e sosterremo la centralità delle città e dei territori nell’attuazione della grande opportunità offerta da recovery plan. Entro un paio e di settimane invieremo al ministro Amendola, che ringraziamo per l’interlocuzione costante che ha promosso con i sindaci, un elenco di progetti fondamentali per lo sviluppo delle città e, attraverso di esse, per il rilancio del Paese”.