Puglia, Stati Generali delle Donne: presentato il “Patto delle Donne” ai candidati presidenti

Si tratta di un documento con proposte per incentivare l’imprenditoria femminile in chiave di sostenibilità ambientale e sociale

Incentivare l’imprenditoria femminile in chiave di sostenibilità ambientale e sociale. Promuovere il turismo, l’artigianato, la cultura e l’innovazione. Al centro del “Patto delle Donne” questi temi, presentati in occasione degli “Stati Generali delle Donne” che dal 2014 si occupa di promuovere la parità di genere e l’attenzione verso tutti i temi che riguardano la vita delle donne.

Il documento è stato proposto ai candidati presidenti alle elezioni regionali, con l’obiettivo di promuovere una politica sociale rivolta proprio al gentil sesso.