Regionali Puglia, Fitto attacca Emiliano su Xylella: “Sale sui trattori dopo aver distrutto l’agricoltura”

Ma Salvini continua la sua campagna elettorale in solitaria senza il candidato presidente

Un attentato alla Puglia, anche da parte di chi oggi sale sui trattori e dice di stare dalla parte degli agricoltori. Raffaele Fitto dal Salento attacca Michele Emiliano, reo secondo lui di aver abbandonato la Regione a se stessa sulla questione Xylella. 

Intanto Matteo Salvini continua il suo tour in Puglia, senza però Fitto al suo fianco in nessuno degli appuntamenti previsti a Otranto e Gallipoli. Un’assenza che fin dall’inizio della campagna elettorale si è fatta notare più di cento dichiarazioni, e che non fa altro che marcare una distanza, forse voluta, da una personalità che però pubblicamente il leader della Lega continua a sostenere senza remore. Ma anche ribadendo, a più riprese, che il Carroccio pretenderà un peso in giunta proporzionale al contributo offerto alla vittoria di Fitto. Che secondo i calcoli di Salvini dovrebbe essere molto rilevante.