Regionali, Boccia: “Crediamo in un progetto a lungo termine”

Il ministro era presente alla 23esima edizione del Magna Grecia

 

“Le Regioni non sono sganciate dal governo nazionale e non basta criticare, serve il coraggio della responsabilità. La speranza, come diceva Sant’Agostino, ha due figli: lo sdegno e il coraggio”. Ad affermarlo il Ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, a Gioia del Colle in occasione della prima serata della 23esima edizione del Magna Grecia Awards & Fest. “Noi ricercheremo sempre l’alleanza con il M5S, – ha spiegato il ministro – perché crediamo in un progetto a lungo termine. Non abbiamo dato vita al governo nazionale per fare una cosa speculare all’alleanza gialloverde, ma diametralmente opposta. L’alleanza giallorossa – continua il ministro – è nata per rafforzare l’Italia in Europa e per dare una nuova anima sociale a un Paese in grado di garantire diritti universali in un mondo moderno e aperto”.