Lega, Salvini contestato in Puglia: “Sono i cani da guardia di Emiliano”

E sulle Regionali ha aggiunto: “Sosteniamo Fitto, Emiliano ha paura”

 

   

 

Contestazioni per Matteo Salvini a Martina Franca, nel Tarantino, dove il segretario della Lega era arrivato per inaugurare la sede locale del partito. “Tornatene da dove sei venuto”, urlavano i manifestanti. “Ma che sviluppo cerebrale avete? Ecco l’effetto del ministro Azzolina”, replicava Salvini. E a proposito delle Regionali in Puglia il leader della Lega ha dichiarato: “Emiliano ha paura”, aggiungendo che i suoi contestatori erano i cani da guardia del governatore uscente. Salvini ha poi ribadito il sostegno al candidato di centrodestra, Raffaele Fitto.