Comunali ad Andria: il ministro Boccia sostiene Giovanna Bruno

Il ministro per gli Affari regionali, Francesco Bocca, ad Andria per sostenere la candidatura di Giovanna Bruno, candidata sindaco del Pd alle prossime elezioni comunali.

La candidatura di Giovanna Bruno a sindaca di Andria “rappresenta il riscatto, la voglia di tornare ad essere quella città straordinaria che hanno descritto tanti poeti”.

Sono le parole del ministro a margine della conferenza stampa di candidatura della Bruno. Una città, Andria, che ha sofferto troppo e che adesso merita un riscatto.

“Non merita i problemi che ha avuto, non merita i tributi al massimo per l’incapacità e l’incuria degli amministratori, non merita l’umiliazione dei giovani, non merita che i beni comuni non siano stati valorizzati. Giovanna Bruno rappresenta un riscatto, secondo Boccia, per una rinascita del territorio e dello sviluppo ambientale.

Intanto fa sapere che non sono state ancora chiusi gli accordi nelle liste, ma c’è ancora un confronto in atto. Alle regionali il Pd ha offerto un programma che è sotto gli occhi di tutti, fatto di una visione chiara sulla transizione energetica, sulla sostenibilità ambientale, sulla convinzione che la Puglia continuerà ad essere la locomotiva del Mezzogiorno come lo è stata in questi anni.