Politica. Azione a Potenza con gazebo adesioni

Iniziative anche sul territorio lucano per Azione, il partito guidato da Carlo Calenda, sceso in piazza per una mobilitazione straordinaria e per avviare la campagna tesseramento 2020.

Dopo l’appuntamento del 19 giugno in pazza Vittorio Veneto a Matera, Potenza ha ospitato i simpatizzanti sabato 20 in via Unità d’Italia nel rione Poggio Tre Galli. Presente uno stand informativo, in totale rispetto delle norme sul distanziamento in contrasto al Covid-19, dove sono state raccolte impressioni e scambiate idee.
“In queste settimane – ha affermato Donato Pessolano, referente di Basilicata in Azione – abbiamo iniziato a lavorare intensamente su alcuni temi fondamentali per la ripresa”. Tra questi: scuola e la sua ripartenza in sicurezza, la sanità con richiesta di stanziare borse di specializzazione per giovani medici, misure concrete per le imprese ed il turismo. “La nostra regione – ha proseguito Pessolano – necessita di ripartire con il giusto passo, nelle nostre piazze per un confronto con i cittadini. Illustrate le proposte con la possibilità di concorrere alla strutturazione di un’offerta complessiva sul piano nazionale e locale”.